Creato da: seoul.2010 il 06/08/2010
Un'italiana a Seoul

SITI UTILI

- AMBASCIATA ITALIANA A SEOUL
- KOREA TOURISM ORGANIZATION
- Korea Foundation
- ICE - Istituto Nazionale per il Commercio Estero
- AEROPORTO INTERNAZIONALE DI INCHEON
- SIWA - Seoul International Women's Association
- Informazioni sulla Corea e sulle manifestazioni
- Arte,cultura ed eventi coreani
- Eventi a Seoul
- Scoprire la Corea
- Hi Seoul - Informazioni su Seoul
- Lonely Planet su Seoul (in inglese)
- Informazioni di viaggio su Seoul e sulla Corea
- Global Village Center - Per chi vive a Seoul
- An american teaching English in South Korea (info in inglese)
- OSPEDALE PER STRANIERI E NON
- Korea International Art Fair
- Club Italia Seoul
- INFORMAZIONI PER CHI VIEVE IN COREA E NON (in inglese)
- Intrattenimento a Seoul
- Seoul Information and tourism
- Ente Nazionale Italiano per il Turismo (promuove il turismo coreano in Italia)
- FERROVIE COREANE
- Seoul Selection (entertainment)
- Skylife - Tv via satellite coreana
- Seoul su Wikipedia
- Cultural Heritage Administration
- Piccola guida turistica di Seoul
- Info su animali e info varie (in inglese)
- National Palace Museum of Korea
- ISTITUTO ITALIANO DI CULTURA DI SEOUL
- Work - Travel - Study - Living (in Korea)
- GUIDE LIVING IN KOREA 2010
- Quartiere di Seocho
- Mini-market con cose straniere
- KAL LIMOUSINE BUS
- Seoul Design Foundation
- METROPOLITANA DI SEOUL
- Korean Culture and Information Service
- Design Seoul Tour
- Lonley Planet Corea
- Libro di coreano
- Interpark - Concerti ed eventi
- Seoul Museum of Art
- Tempio buddista Bongeunsa
- LG Art Center
- Corea del Sud su Wikipedia
- UFFICIO IMMIGRAZIONE
- Seoul Art Center
- Pittrice coreana
- METEO SEOUL - Yahoo
- Per chi vive, lavora e viaggia in Corea (in inglese)
- Viaggi, cultura e affari coreani
- Un aiuto per che vive in Korea!
- Info sulla Corea
- Info sulla Corea (Attenzione: qui alcuni link indicati sono inesistenti)
- Korea Customs Service
- Ministry of Justice Republic of Korea
- EXPRESS BUS TERMINAL
- Seoul Performing Arts Festival
- Festival della ceramica
- Gwacheon Hanmadang festival
- Yongsan Art Hall (in coreano)
- Korea Ceramic Foundation
- F1 - Gran Premio di Korea
- Fotografo - Alessandro Belgiojoso
- Info generali su Corea e Seoul (in inglese)
- Groove Korea Magazine (in inglese)
- THE KOREA TIMES (inglese)
- THE KOREA HERALD (inglese)
- The British Association of Seoul
- The International Artists Community
- Project Space Gallery Golmok
- Concrete Experience
- Speak easy
- Jankura Art Space
- Seoul Art Gallery Database
- Theatre company in Seoul
- Tbs radio - Info stradali ogni ora
- KINTEX
- COEX Mall (sito in inglese)
- Consulenze Italia-Corea e Corea-Italia
- TRADUTTORI E STUDI LEGALI A SEOUL
- Enit - Azienda Nazionale del Turismo Italiano qui a Seoul
- Rai International
- Gallery MOA
- Info sul Nord Corea (in inglese)
- Corriere Asia
- The Corea Courier
- ITCCK - Italian Chamber of Commerce in Korea
- AEROPORTO DI GIMPO
- Hi Seoul Korea
- Cablecar in Seoul (in coreano)
- IKEA KOREA - SEOUL
- Community Korea
- Kimchi&Basilico
- National Emergency Management Agency (NEMA) - Inglese
- DDP - Dongdaemun Design Plaza (in coreano)
- Tokyo2015 - Un'italiana a Tokyo
- Tour di Seoul
 

Tag

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

Ultime visite al Blog

lollo972szagnipchurch63matty.135seoul.2010marcarlmav308astrofobiamusicalatinajob.worldglogasSeoul2010nayakaDeepSeaDiver
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

Area personale

 

 

 

Le vendite di Maserati in Corea vede un aumento di sei volte - ITCCK Newsletter

Post n°2327 pubblicato il 18 Marzo 2015 da seoul.2010
 

Maserati S.p.A., marchio di auto sportive di lusso italiano ha affermato che le vendite in Corea del Sud sono aumentate quasi sei volte nel 2014, dimostrando che i propri veicoli, al prezzo medio di oltre 100.000 dollari, stanno diventando sempre meno una stravaganza. Un totale di 723 unità con il marchio Maserati sono state vendute lo scorso anno, in crescita del 469% rispetto a un anno prima. Il salto è il più alto tra i mercati del Sud-Est asiatico e del Pacifico (SEAP). Durante un evento mediatico tenutosi a Seoul Fabrizio Cazzoli, CEO della filiale giapponese di Maserati, ha detto: "Se guardiamo la Corea del Sud, questo è il più forte e il più grande mercato della regione, pari al 36% delle vendite (dell’area)." - Yonhap News – 12 febbraio 2015

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Hyundai Deparment Store supera i rivali - ITCCK Newsletter

Post n°2326 pubblicato il 18 Marzo 2015 da seoul.2010
 

Hyundai Department Store, la seconda più grande catena di grandi magazzini per fatturato del paese, ha continuato ad attrarre forte attenzioni da parte degli investitori per le sue prestazioni soperiori alle previsioni dello scorso anno, nonostante la crisi prolungata dei consumi interni. Le vendite di Hyundai nel quarto trimestre sono aumentate dell’1,1% a 432 miliardi di won rispetto allo stesso trimestre del 2013, con un margine operativo di 122 miliardi di won. - The Korea Times – 11 febbraio 2015

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Corea del Sud promuove l’export tramite e-trade - ITCCK Newsletter

Post n°2325 pubblicato il 18 Marzo 2015 da seoul.2010
 

Il governo cercherà di raddoppiare le esportazioni via commercio elettronico quest'anno, una mossa che includerà il supporto per circa 20.000 prodotti. Il piano è stato presentato in occasione della prima riunione degli esportatori on line ospitata dal Ministero del Commercio, dell'Industria e dell'Energia. - Yonhap News – 9 febbraio 2015

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

La Corea del Nord parteciperà alle Universiadi estive di Gwangju - Korea.net

Post n°2324 pubblicato il 18 Marzo 2015 da seoul.2010
 

La Corea del Nord parteciperà ufficialmente alle Universiadi estive 2015 di Gwangju.

Il Comitato Organizzatore dell'Universiade di Gwangju (Gwangju Universiade Organizing Committee - GUOC) ha recentemente annunciato che il capo dell'Associazione Universitaria Sportiva della Repubblica popolare democratica di Corea ha consegnato il 3 marzo un modulo di iscrizione attraverso la Federazione Internazionale degli Sport Universitari (FISU).

Secondo il GUOC, la Corea del Nord invierà per il prossimo evento un team di 108 persone, composto da 75 atleti e 35 membri del personale. Prenderanno parte a sei gare individuali - atletica leggera, tuffi, ginnastica, ginnastica ritmica, tennis da tavolo e judo - e due eventi di gruppo - pallamano e calcio femminile.

Nel corso degli ultimi dieci anni la Corea del Nord ha mandato una delegazione per partecipare a ogni edizione dei Giochi delle Universiadi estive. Il numero medio di persone della delegazione è stato di circa 45.

Il Comitato GUOC ha detto che, siccome quest'anno ricorre il 70° anniversario dell'indipendenza e della divisione della penisola coreana, si spera che le due Coree possano contribuire a rafforzare gli scambi inter-coreani attraverso lo sport ospitando insieme il prossimo evento.

L'Universiade è un evento sportivo internazionale per atleti studenti universitari provenienti da tutto il mondo. Si tratta di un festival per i giovani del mondo, dal momento che possono partecipare ai giochi solo atleti di età fino a 28 anni. Con lo slogan "Illumina il domani", le prossime Universiadi estive di Gwangju si terranno dal 3 al 14 luglio in una visione di compatibilità ambientale, pace, informatica e cultura. Circa 20.000 atleti provenienti da 170 paesi si sfideranno per vincere un totale di 272 medaglie d'oro in 21 discipline. - Corea.it

Tratto da "North Korea to attend Gwangju Summer Universiade" pubblicato il 12 marzo 2015 dal sito Korea.net. Testo di Yoon Sojung

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Hanging River trip - Seoul Korea - INGLESE

Post n°2323 pubblicato il 18 Marzo 2015 da seoul.2010
 

Do you need a date idea for that special someone? Then how about taking a ride on the Hangang (River)? You can choose from several docks around the city to start the trip. There are also different kinds of cruises including a buffet dinner cruise. You can find more information about such cruises by going to the link below: http://tinyurl.com/kp4dkzz

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Jogyesa Temple - Seoul Korea - INGLESE

Post n°2322 pubblicato il 18 Marzo 2015 da seoul.2010
 

Jogyesa Temple is one of those places where you can feel like you are in a different world all while being right in the heart of the city. This 105 year old temple holds 3 giant golden Buddha statues and is filled with beautiful traditional Korean architecture that is very pleasant on the eyes.

How to get there: Jonggak Station, Exit 2. - Anguk Station, Exit 6. - Gwanghwamun Station, Exit 2.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Jeju Cherry Blossom Festival - Korea.net - INGLESE

Post n°2321 pubblicato il 18 Marzo 2015 da seoul.2010
 

During the upcoming Jeju Cherry Blossom Festival, royal King Cherry trees in full bloom can be enjoyed across Seogwipo’s downtown area and surrounding the nearby Jeju Sports Complex. The petals of Jeju’s famous King Cherry trees are the largest and most luxurious among all cherry blossoms. King Cherry trees are in full bloom for only two or three days per year. The festival will be held much earlier than it has been over the past five years, some two to 12 days ahead of previous festivals.

On the first day, traditional music as well as b-boy dance performances will be held, among other activities, beginning at 6 p.m. On the second day, there will be a singing contest for the public and other performances by master performers specialized in traditional arts.

When: March 27 to March 29

Location: Jeju Sports Complex, Seogwipo

Transportation: From Jeju International Airport, take bus No. 500 and get off at the New Jeju Rotary. Cross the road and go to the bus stop. Take bus No. 20 and get off at the Public Health Center 1.

Contact(TEL/FAX/Email): +82-2-1330 (Korean, English, Japanese, Mandarin)

Homepage: http://festival.jeju.go.kr (Korean)

See more at: http://www.korea.net/Events/Festivals/view?articleId=5426&pageIndex=1#sthash.I3THx5MY.dpuf

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Libri illustrati coreani vincono premi a Bologna Ragazzi - Korea.net

Post n°2320 pubblicato il 18 Marzo 2015 da seoul.2010
 

Cinque libri illustrati coreani hanno vinto il premio 2015 Bologna Ragazzi, spesso definito come il "Premio Nobel dei libri illustrati."

L'elenco dei vincitori del premio 2015 Bologna Ragazzi in quattro categorie - Fiction, Non Fiction, New Horizons e Opera Prima - è stato annunciato sul sito ufficiale della 52ª Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna.

La 52ª Fiera del Libro per Ragazzi, che si terrà a Bologna dal 30 marzo al 2 aprile 2015, ha concesso al libro illustrato "My Little Doll’s House" (La casa della mia piccola bambola) di Joung Yumi l'ambito premio Bologna Ragazzi nella categoria Fiction.

L'illustratrice Joung Yumi che lo scorso anno ha vinto il premio Nuovi Orizzonti di Bologna Ragazzi con il romanzo grafico 'Dust Kid' (Bambino-polvere) ha avuto l'onore di vincere un altro premio a Bologna Ragazzi quest'anno con il suo nuovo libro illustrato 'My Little Doll’s House' (La casa della mia piccola bambola).

"I miei due libri premiati sono stati creati inizialmente sotto forma di film d'animazione e poi trasformati in una versione illustrata", ha detto Joung e ha aggiunto: "Una serie di modifiche e lavori di modifica alla storia durante tale processo hanno sicuramente rafforzato la composizione e la progettazione delle opere."

'My Little Doll's House' (La casa della mia piccola bambola) di Joung Yumi - La scelta di quest'anno, "La casa della mia piccola bambola" racconta la storia di Yujin, una bambina che viaggia in una piccola scatola che lei stessa ha creato. Durante l'avventura, la ragazza incontra quattro piccole bambole, imparando a uscire da un mondo stretto e limitato in cui ha finora vissuto e di marciare in un mondo più grande, completamente armata di fiducia.

"Con illustrazioni fotorealistiche squisitamente create, questo libro audace porta i lettori in una serie di scomode realtà psicologiche che si occupano di questioni di auto-identità e di vittoria sulla paura", ha detto la giuria. "L'insolita struttura della narrazione visiva rafforza il labirinto interiore dell'inconscio."

‘The Little Wall’ (Il muretto) di Jee Kyung-ae - Un altro vincitore nella stessa categoria è Jee Kyung-ae che impersona un muretto come un personaggio che offre compagnia a bambini in attesa delle loro madri, tenendo le loro mani. Il muretto fornisce anche un senso di sicurezza per i bambini un po' spaventati.

"Approfittando del formato di un ampio paesaggio, le illustrazioni espansive tranquille, ma splendide, mostrano spazi poetici pieni di carica emotiva", ha detto la giuria.

‘A Dandelion is a Dandelion’ (Un dente di leone è un dente di leone) illustrata congiuntamente da Kim Jang-sung e Oh Hyun-gyung. - Questo libro ha preso un posto nella categoria Non Fiction. Secondo i commenti della giuria, il libro descrive in modo poetico il ciclo di vita di un dente di leone, a partire dal seme disperso dal vento. Delicate illustrazioni ad acquerello e l'uso efficace di spazio bianco e di un testo minimo aiutano a sottolineare come la pianta cresce e sopravvive in un contesto urbano, dimostrando così che le piccole vite possono prosperare anche in un ambiente ostile.

'Teru Teru' di Park Yeon-cheol - Nella categoria New Horizons, dedicata alle opere creative che aiutano ad aprire un nuovo orizzonte nella letteratura, "Teru Teru" di Park Yeon-cheol è stato riconosciuto per il suo design grafico ed editoriale.

La giuria ha detto che questo libro è una rappresentazione contemporanea di un metodo di narrazione tradizionale coreano, con particolare attenzione alla composizione, equilibrio, colore e consistenza, caratteristiche con cui le vignette fotografiche di 'Teru Teru' creano una messa in scena teatrale.

'Look Up!' (Guarda in alto!) di Jung Jin-ho - "Look Up!" di Jung Jin-ho è stato selezionato come vincitore nella categoria Opera Prima che riconosce i grandi primi libri. La storia presenta un bambino costretto su una sedia a rotelle che guarda dal balcone. Il libro mostra quello che sta succedendo laggiù dal punto di vista di un bambino.

"La narrazione forte, ma commovente presenta il contrasto fra il movimento della gente per la strada e il silenzio del protagonista. Come la storia prosegue, una relazione gioiosa si sviluppa tra loro", ha detto la giuria.

Due tipi di premi Bologna Ragazzi - il gran premio e i premi runner-up - sono stati dati a un gruppo selezionato di opere grafiche dal 1966, nell'ambito della Fiera annuale Libro per Ragazzi di Bologna, lanciata nel 1964. Questa è la prima volta che le opere coreane sono state riconosciute in tutte e quattro le categorie della manifestazione.

Quest'anno sono stati nominati per premi nei quattro settori un totale di 1.455 libri provenienti da più di 40 paesi di tutto il mondo. La cerimonia di premiazione avrà luogo il 30 marzo, giorno in cui prendono il via i quattro giorni della Fiera del libro. - Corea.it

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Hyundai Motor to build second U.S. plant: report - Yahoo Finance - INGLESE

Post n°2319 pubblicato il 18 Marzo 2015 da seoul.2010
 

March 10, 2015 - SEOUL (Reuters) - Hyundai Motor Co has decided to build its second U.S. factory to meet demand for sport utility vehicles, South Korea's Yonhap News Agency reported on Wednesday, citing an industry source familiar with the matter.

The report came as Hyundai's U.S. executives have been clamoring for more production capacity for SUVs, whose demand is rising partly thanks to lower oil prices.

The new plant in Alabama would have an annual production capacity of 300,000 vehicles, Yonhap reported, noting it would break ground this year and start SUV production in 2017.

A Hyundai Motor spokesman said "there are no plans at this stage," without elaborating further.

U.S. sales of Hyundai, an outperformer during the 2009 global economic downturn, rose 4 percent from January to February, lagging the market's 9 percent growth.

The South Korean automaker is reliant on sales of sedans, which have slowed as U.S. consumers are shifting to SUVs - strongholds of U.S and Japanese rivals.

Hyundai Motor builds its Elantra compact and Sonata mid-sized sedan at its U.S. factory in Alabama and its Santa Fe SUV at affiliate Kia Motors' production facilities in Georgia.

Kia Motors plans to start production at its first Mexico plant in the first half of next year, to help ease capacity constraints at its U.S. factory.

Hyundai Motor will launch a revamped version of its Tucson SUV in Korea this month, followed by the United States and other countries, to revive growth in key markets.

(Reporting by Hyunjoo Ji; Additional reporting by Joe White in Detroit; Editing by Kevin Liffey and Richard Chang)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

EXPO - Republic of Korea - INGLESE

Post n°2318 pubblicato il 18 Marzo 2015 da seoul.2010
 
Foto di seoul.2010

Theme “You Are What You Eat”

Concept - At Expo Milano 2015, the Republic of Korea will provide an arena for dialogues on the future of providing food for humanity. A future in which food is provided in a safe, healthy and equitable manner. The Republic of Korea Pavilion showcases the diverse culinary practices that are rooted in the country’s cultural traditions. In addition, it explores ways to further enhance their relevance in both the present and the future of human society, utilizing highly advanced science and technology in the fields of food, environment, and human physiology.

The pavilion will be constructed with the architectural theme of the “Moon Jar”, a traditional pottery vessel in the shape of the full moon. During the past, pottery in Korea was transformed from simple ceramic grain bowls into beautiful celadons and porcelains. These bowls represent Republic of Korea’s theme of Expo Milano 2015. The Republic of Korea Pavilion explores the possibilities of taking its precious heritage of culinary tradition into the future, and demonstrates how to apply these traditions to resolve challenges for the whole of humanity. These traditions are based on Koreans’ long-held belief that nature is not an object to be conquered by humans, instead it is to be revered and understood. Republic of Korea believes that the answer to humanity’s challenges of providing food should come from nature itself. Through diverse exhibitions and dynamic participatory activities, the Republic of Korea Pavilion shows that a healthy and sustainable food culture can also be full of fun and exciting.

Website: http://www.expo2015.org/en/republic-of-korea

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso