Creato da fabioisanhero1 il 26/01/2008
News sempre aggiornate sul mondo del cinema a fumetti

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

I miei Blog Amici

Citazioni nei Blog Amici: 2
 

Ultime visite al Blog

palmalesfatina61273tattoosupplies888sasacinemanTutorcepubettiboop_1959southgiantsDolceA0imp.biancorapidaymafico1diablita91FabiMan
 

Ultimi commenti

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« THOR FATTI DA PARTE, VAU...WOLVERINE: LA TIPPETT ST... »

PARLA LO SCENEGGIATORE ZAK PENN...

Post n°146 pubblicato il 22 Marzo 2008 da fabioisanhero1

FONTE: REELZCHANNEL

ReelzChannel ha avuto l'opportunità di parlare con Zak Penn a proposito di numerosi progetti Marvel che ha scritto e sta scrivendo.

Tu hai scritto "The incredible Hulk" che è stato girato e probabilmente è alle ultime fasi di montaggio.

Si, è stato girato e penso che sia ancora in montaggio.

Quanti cambiamenti ci sono stati dalla tua versione della sceneggiatura al rimaneggiamento di Edward Norton?

Non lo so. Non ho ancora visto il film. E' arrivato otto settimane prima che iniziassero la produzione quindi penso che molte cose siano piuttosto simili ma sono sicuro che un pò di cose sono cambiate.

Dal concept iniziale quanto è stato detto del differenziare questa pellicola dal film di Ang Lee?

Prima di tutto, c'è solo una coppia di persone alla Marvel ed essi adorano Ang Lee. Non hanno avuto una brutta esperienza con lui. [...] Penso che questa sia una versione differente del film. Lo show tv credo abbia fatto un buon lavoro nell'adattare Hulk e il tema di "the lonely man" e tutte queste cose ce lo fanno ricordare. E' quello che loro volevano da me ed è quello che ho cercato di fornir loro - mettere Banner in fuga, metterlo in Sud America cercando di nascondersi dalle autorità. Ho letto la run di Hulk di Damon Lindelof che ho pensato fosse molto buona e di aiuto. Ho trovato in esso tutta l'idea di base della fatica di Banner di affrontare il suo problema. Ci sono parti nel primo Hulk dove sembra ci si concentri molto di più sulla lotta con suo padre anzichè nella lotta con i suoi demoni interiori. E questa, per me, è la parte di cui ho sentito la mancanza.

Quale sono i fumetti di Hulk da cui hai preso ispirazione?

Il maggior fumetto che mi ha influenzato è stata la run di Bruce Jones - e ho avuto problemi per questo - dove ci sono Mr.Blue, Mr. Green ed io suppongo che la gente non sia stata felice di come la run sia terminata...Cosi ogni volta che ne parli con i fans, loro dicono sempre: "Oh, io non amo quella run". Ma se tu leggi i primi dieci o quindici numeri di quella run, è molto, molto convincente. E penso che sia grandioso, l'idea di questo uomo in fuga e comunica con qualcuno che sta cercando di trovargli una cura. Io credo che questo sia ancora nel film, è ancora una grande parte del film - è come la serie Tv combinata con la possibilità. Una cosa sulla serie Tv è, a causa dell'aspetto di Hulk, la possibilità era veramente limitata, e tu cerchi di riconquistare quella possibilità del fumetto di mostrare Hulk come una minaccia internazionale, non solo un tipo che sembra forte.

  Qual è lo status corrente del film "The Avengers"?

Sapete, ho cercato di far le cose di fretta con la Marvel, ma l'accordo è che possiamo lavorarci sopra una volta che tutti i personaggi siano stabiliti - stiamo cercando di fare un film con tutti loro dentro. Io credo che dovremmo aspettare fino a che questi film siano tutti usciti. Sarebbe stupido iniziare a scrivere questo film prima di vedere le reazioni per "Iron Man" e "The incredible Hulk". In teoria l'idea sarebbe di adattare qualche versione degli Ultimates perchè penso che sia brillante [...].

Tu hai dichiarato che potrebbe essere fatto come "Beowulf"?

Beh, [...] è una possibilità.

Cosi pensi che se "Iron Man" e "The incredible Hulk" sono entrambi degli incassi ottimi, riceverai la chiamata per "The Avengers" presto?

Non sono sicuro perchè se hanno molto successo loro realizzerebbero dei sequels prima di fare un film sugli Avengers. Non puoi saperlo. Ci sono milioni di strade diverse...Ma io ho un accordo in casa per farlo cosi c'è soltanto da farsi la domanda di quando esso possa entrare in produzione.

Qual è lo status degli X-Men e dei giovani X-Men?

Beh, dovrei parlare con la Fox. Io letteralmente non ho parlato con nessuno a causa dello sciopero. Io suppongo di scrivere questo "Young X-Men" - la mia idea sarebbe quella di scriverlo e dirigerlo ma, penso ancora, che dovrò aspettare finchè Wolverine esca prima che essi si possano esprimere sul cosa fare dopo. Una delle cose che non vuoi fare è quello di spendere tutto il tuo tempo scrivendo progetti che poi non si realizzeranno. Io voglio lavorare su un progetto che so che si realizzerà presto. Perchè non aspettare e vedere quel che succede...

Sai per caso se la Fox focalizzerà l'attenzione della serie su personaggi come Wolverine o su nuovi personaggi come gli "Young X-Men" piuttosto che realizzare un altro sequel ai primi tre film?

Io non lo so e penso che non lo sappiano nemmeno loro. Se lo facessero, non mi hanno detto niente. Ma amo questo universo.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Superheroesonweb/trackback.php?msg=4347900

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 23/03/08 alle 11:04 via WEB
Auguri per una serena e felice Pasqua...
Kemper Boyd
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.