Creato da: La_Sybilla il 07/02/2006
fra me e me...

Archivio messaggi

 
 << Aprile 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

Area personale

 

FACEBOOK

 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

TerraVentoFireSugar_Lemon_Femmesanti1955valentinogio47lottergstoorresalottershlorteyuwpinotto.pLa_Sybillabutterfly400rebecca_2008fernandez1983
 

Ultimi commenti

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 
« quanto tempo...

Ma cos'è successo a digiland???

Post n°33 pubblicato il 01 Ottobre 2008 da La_Sybilla
 

era veramente un sacco di tempo che non mi facevo seriamente un giro da queste parti, ma sono sconvolta!!!

i blog sono tempestati di immagini glitterate con frasi al limite della banalità e della stupidaggine consentita dalla legge del buon gusto.. ma è un virus che ha colpito la community????

poi vai a leggere bene: 100 post di risposta tutti che recitano "buongiornobuonaseraciaocomestai.. tanti baci, ti chiamo stasera..eccc" e son tutti così!!!! raramente sono commenti o approfondimenti..
in effetti c'è davvero poco da approfondire... mammamia che pena!!!

ma dico nessuno ha più niente da dire?
ma mi spiegate cosa ci sta dietro alla popolarità di un blog su libero?
no perchè giuro mi sfugge l'operazione di marketing che ci sta dietro... sarà che odio il leccaculismo e il finto interessamento di conseguenza se uno/a sconosciuta mi manda un messaggio invitandomi a linkarlo come amico mi chiedo: o ti pagano in base agli accessi o c'hai tanto tempo da perdere..
t'ho scritto si e no 2 righe di commento e già muori dalla voglia di essermi amica?

Per non parlare dei copiaincolla che a mio avviso sono SCANDALOSI e deplorevoli...
se non sai scrivere o non hai niente da dire o taci o citi la fonte nel rispetto di chi originariamente si è impegnato.....

ricordo un blog bellissimo di una ragazza (è sparito pure il profilo..) che scriveva racconti di suo pugno.. bellissimi.

poi non capisco, siamo tutelati da una identità virtuale, possiamo permetterci di raccontare quello che ci pare di noi e quanto di più scomodo ci passa per la testa... no, c'è gente talmente problematica e incastrata in se stessa nella vita reale, che non riesce a fare a meno di costruirsi una rete di "amicizie" virtuali la cui natura è corrotta da un'utichetta di ipocrisia che non ha proprio senso.. a meno che non ti paghino per l'impegno.




 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Sybilla/trackback.php?msg=5552629

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
Nessun Commento
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963