Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 
Creato da: angelcriu il 15/12/2011
BLOG SUGLI UFO E IL MISTERO DI UMMO

 

 
« DAK SITO...CANADA, EX... »

UFFICIALE...

Post n°461 pubblicato il 04 Gennaio 2019 da angelcriu
 
Tag: UFO

Ufficiale dell’US Air Force dichiara: “un UFO ha disabilitato 10 missili nucleari ICBM Minuteman

 
Ufficiale dell’US Air Force dichiara: “un UFO ha disabilitato 10 missili nucleari ICBM Minuteman”

Un ex capitano della US Air Force ha rotto la promessa di mantenere il silenzio su uno straordinario incidente UFO, avvenuto in una base missilistica con armi nucleari.

Il capitano David D Schindele è un ex comandante di lancio dei Minuteman ICBM I nel settore dei missili della Minot Air Force Base nel Nord Dakota. Nel dicembre 1966 ha prestato servizio in una struttura di controllo di lancio missili vicino a Mohall, Dakota del Nord, quando si è verificato un incidente inspiegabile. Egli sostiene che un UFO ha distrutto 10 missili nucleari, rendendoli totalmente inoffensivi, ovvero inutilizzabili.

Il capitano David D Schindele

Il 6 dicembre 1966, il quotidiano Minot Daily ha pubblicato una prima pagina in cui si diceva che gli UFO erano stati segnalati in ambito locale.  Schindele assicura che gli ufficiali dell’aeronautica gli avevano ordinato di non parlare dell’incidente, e che effettivamente questa storia doveva essere cancellata dalla sua memoria. Ma ora ha detto che questa storia, la “vera storia dell’incidente” è scritta nel suo nuovo libro “Non è mai successo, Volume 1”.

Schindele ha dichiarato al Minot Daily News: “Durante quel periodo a Minot, molti di noi non hanno avuto incidenti mondani in strutture Minuteman, ma tutti abbiamo giurato singolarmente di rimanere in silenzio. Il caso fu messo sotto chiave con il Top Secret.  ” Dopo circa 35 anni dal mio incidente a Minot, quando ho sentito di un incidente identico accaduto ad altri miei colleghi, come il  capitano Robert Salas, che ha lavorato alla Malmstrom AFB in Montana, era nello stesso periodo in cui prestavo servizio. Cosi ho cominciato ad unirmi a questi colleghi e cominciare a dire le cose come stanno, di dire la verita”.

L’Intervento Extraterrestre come ammonimento

L’investigatore Robert Hastings insieme al capitano Robert Salas, al Col. Charles Halt,a David Schindele e a  tanti altri ex militari, altri hanno dato la loro testimonianza in una conferenza stampa trasmessa dalla CNN e tenutasi al National Press Club di Washington DC.

 

 Non mancherà di suscitare reazioni l’articolo recente dell’ufologa Candida Mammoliti, pubblicato tempo fa sul quotidiano on-line Ticinolive. Candida Mammoliti racconta come durante una conferenza stampa,  tenuta negli Stati Uniti da ex militari dell’USAF, responsabili dei silos di lancio di missili nucleari balistici intercontinentali, hanno testimoniato che gli UFO più volte “disarmavano” o mandavano in tilt le armi atomiche.

Risultati immagini per captain salas, ufo

“La conferenza stampa, che si è tenuta tempo fa al National Press Club di Washington DC, – dichiara Candida Mammoliti – non aveva tra i partecipanti delle persone poco serie o poco affidabili. Al National Press Club di Washington DC gli “sbufalatori” infatti non erano invitati, ma c’erano al posto loro giornalisti, politici e i media più importanti degli Stati Uniti (CNN in testa) perché si parlava di cose molto importanti. La conferenza si chiamava infatti di “UFOs and Nukes” e trattava degli UFO che hanno condizionato il potenziale nucleare degli Stati Uniti, dell’Unione Sovietica, del Canada, cose serie insomma, su cui non ci si può permettere di scherzare. Alla conferenza stampa erano infatti presenti dei militari in pensione che avevano in mano, letteralmente, i destini del mondo. Una loro azione sbagliata, un loro “sissignore”, il girare di una chiavetta e noi non saremmo qui a scrivere di loro, che ora testimoniano, che gli UFO hanno più volte disattivato delle testate nucleari sotto i loro occhi.

La conferenza stampa, di cui la CNN ha trasmesso gli stralci principali, aveva tra i suoi protagonisti degli ex militari dell’USAF, addetti alle armi atomiche che sono stati testimoni oculari di UFO presenti sopra basi militari e del loro effetto “pacifista” sulle testate nucleari.

Robert Hastings, noto ricercatore ufologico, ha il merito di aver portato gli ex ufficiali davanti alle telecamere per ribadire ciò che hanno testimoniato gli oltre 120 militari. Gli UFO hanno sorvolato installazioni segrete munite di missili atomici e hanno avuto il potere di disabilitare e far entrare in stallo la difesa missilistica ICBM (Inter-Continental Ballistic Missiles) degli Stati Uniti e di altri Paesi.

 

“Alla conferenza stampa l’ex capitano dell’Air Force Robert Salas ad esempio, ufficiale di lancio al Malmstrom Air Force Base nel Montana nel 1967, dove erano pronti alla Terza Guerra Mondiale ben 10 ICBM, ha visto gli stessi diventare inoperativi, nel momento in cui la base era sorvolata da un misterioso, rosso e brillante UFO. Robert Jamison, ex USAF “nuclear missile targeting officer” in pensione, ha testimoniato che più volte ha dovuto “riattivare” i missili che erano stati misteriosamente disattivati dagli UFO nel loro passaggio sopra la base militare e che erano stati osservati nelle vicinanze. Queste testimonianze di militari, che avevano autorizzazioni superiori al “top secret” nella loro carriera per i posti di enorme responsabilità e delicatezza che ricoprivano, sono decine e non riguardano solamente gli Stati Uniti ma tutto il mondo (spesso l’ Unione Sovietica e la Gran Bretagna).”

Gli eventi descritti da questi uomini lasciano pochi dubbi sul fatto, che il programma relativo alle armi nucleari degli Stati Uniti sia una fonte continua di interesse per “qualcuno” che possiede tecnologia di gran lunga superiore. Hastings, come Robert Salas,  crede che gli Ufo siano pilotati da visitatori provenienti da altre parti dell’universo e siano interessati alla nostra sopravvivenza a lungo termine.

Egli sostiene che questi esseri interferiscano molto spesso con le armi nucleari con lo scopo di inviare messaggi al governo americano e a quello russo, per metterli in guardia dall’uso di queste Armi Nucleari che minaccerebbero l’intera umanità e l’integrità ambientale del pianeta.  In parole povere, Washington e Mosca sono stati avvertiti che stanno “giocando con il fuoco”.

 fonti segnidalcielo.it    nota. la dimostrazione della potenza aliena a salvaguardia del sistema solare, della Terra e dell'universo. Lo aveva detto anche il  nostro Centro R., molte volte, che le potenze terrestri sono state avvertite sull'uso delle armi nucleari che potrebbero annientare il pianeta. Gli alieni e anche i nostri Et, hanno i mezzi e la potenza per neutralizzare qualsiasi minaccia! Qui' sono gli ET e qui' ci restano! Centro R.

 



 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/UMMOBLOG2012/trackback.php?msg=14120296

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
Nessun Commento
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

massimiliano650MiciaL84LaStanzaChiusaangelcriustrada.robiMAGNETICA_MENTE.2017simona_77rmprefazione09tempestadamore_1967aquilablu80Stratocoverscostel93fDesert.69carloreomeo0agm28169
 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom