On The Road Again

Life is a fascinating game...

 

PER TUTTI I VIAGGIATORI

Con il seguente codice coupon potete usufruire dello sconto Genialloyd  iniziativa "l'Amicizia Premia" che da diritto ad uno sconto sul premio RCA del 5% .

Il codice é 117475260

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

FACEBOOK

 
 
 

 

E DUE

Post n°138 pubblicato il 27 Maggio 2012 da UsqueAdFinem0

Dovrò iniziare ad abituarmi anche ai matrimoni. Oggi è il secondo, altri sono all'orizzonte.

Intanto io ho mosso la superfice dell'acqua. Non sono rimasto fermo.

Il punto è che non vorrei fermarmi nemmeno adesso.

 
 
 

VAGARE DI PENSIERI

Post n°137 pubblicato il 18 Luglio 2011 da UsqueAdFinem0

Il presente stenta sempre di più a prendere una nuova forma mentre quella vecchia si sgretola.

Mi rifugio, vigliaccamente, in ricordi di anni passati che continuano a fare capolino e rinverdire illusoriamente grazie ai prodigi del web.

E' inutile dirlo, so già che tutto questo non basta, è solo un palliativo. 

 
 
 

MERIGGIARE PALLIDO E ASSORTO......

Post n°136 pubblicato il 06 Luglio 2011 da UsqueAdFinem0

.... in una giornata di Luglio nella bassa.

Una giornata in cui tu "che intanto si allarga la nebbia e avresti potuto vivere al mare" ti  chiedi se fra poco ci sarà davvero l'occasione per tornare al mare.

Un mare diverso da quello di quell'isola da cui sono tornato da poco. Poco. Quasi un mese per la verità. Le sensazioni sono ancora abbastanza vicine da riuscire a scaldare lo spirito, lontane a sufficienza da consentirmi di tenere lontana la nostalgia per quello spazio e quel tempo. Almeno mentre sono qui, a lavorare, con l'unica consolazione di intervalli di di un week end in riviera.

L'Isola, bel viaggio, con tutto quello che serviva.

Esplorazioni, in tutti i sensi, del mondo esterno e del mio io, percorsi in rafting immersi nella foresta fluviale e viaggi al termine della notte .

Nel mezzo il relax, il bisogno di staccare e, la riflessione circa la possibilità concreta di quell'isola.

La possibilità di un'isola che ognuno può ritrovare a modo suo, senza neppure aver bisogno il più delle volte di attraversare oceani, ma chequalcuno, invece, trova solo nella lontananza estrema e nella rottura.

Ora ad aspettarmi c'è l'estate, mentre mi chiedo se riuscirò a rivivere le esperienze e le emozioni di pochi, forse già troppi, anni fa.

 
 
 

RIEPILOGO

Post n°135 pubblicato il 31 Dicembre 2010 da UsqueAdFinem0

 

Un anno se ne va, inevitabile il momento dei bilanci. Le cose sono andate essenzialmente come mi ero aspettato: certe dinamiche si sono consolidate e continueranno a farlo inesorabilmente. Un ciclo attorno a me si è chiuso e la conseguenza è che quella realtà fatta di piccoli riti quotidiani, di locali e gente familiare, è oramai destinata a rimanere un ricordo confinato nella memoria. Tuttavia questa non è l'unica consapevolezza che mi abbia lasciato quest'anno. C'è anche la consapevolezza che l'idea di "casa" così come l'avevo costruita, così come in parte tendiamo a costruirla, è un'idea probabilmente debole in sè. E' un'idea che poggia sulla convinzione che le cose attorno a noi rimangano essenzialmente uguali. 

Non è così.

E non potrebbe, dal momento che neppure noi, rimaniamo perfettamente uguali.

Ecco quindi che mi accorgo che "casa mia" non è più oramai il luogo in cui giacciono i ricordi di un periodo finito; è invece il luogo in cui mi accorgo che la mia vita ha preso la forma che più o meno desideravo darle, il luogo in cui ognuno di noi riesce asentire che sta vivendo e costruendo la "propria" vita. Probabilmente tornerò comunque qui. Ma se lo farò non sarà nel tentativo disperato di rimanere aggrappato a situazioni che non ci sono più. Se ci saranno nuovamente occasioni di sperimentare nuove esperienze altrove, penso che le coglierò, come ho fatto sinora.

Il 2011 potrebbe essere effettivamente l'anno di un ritorno che è partenza da un altro luogo e separazione definitiva. Sarà da vedere, sarà da capire. Senza spazio alle ambiguità. 

Energia. Quella che mi mantiene in piedi e mi fa continuare a lavorare e insistere affinchè "il sistema" funzioni. Senza adagiarsi sulle posizioni "più facili".  La maledizione di chi, a priori, sente che ha il dovere di fare le cose per bene. Spero di non rimanerci sotto.

Chissà che questo 2011 non porti a qualcosa di nuovo...

 
 
 

NUOVO INIZIO AMARO

Post n°134 pubblicato il 15 Agosto 2010 da UsqueAdFinem0

Detto - fatto, si riparte. Vorrei fosse così. In realtà dopo un anno di questa storia che già da qualche mese zoppiccava vistosamente, siamo riusciti finalmente a staccare, prenderci una pausa. Seriamente. "Mi hai lasciato ieri, ti sei scordato?" Mi ripetevi mentre faticavo a trattenere il mio desiderio di abbracciarti e stringerti.

Proprio così, basta la tua vista per farmi dimenticare certi problemi..

Ma era necessario mantenere il punto, e mi iniziavo a rallegrare per averlo fatto.

Rientri nell'ottica del gioco, ti guardi attorno, ti poni nella nuova prospettiva.

Quale serata migliore di stasera, con feste in spiaggia fino alle 3, e domani di ferie?

ED ecco la sorpresa. Ti trovi alle otto di sera, praticamente solo, senza nessun socio a giocare insieme a te, ol, semplicemente, tenerti compagnia.

E così, dopo aver fortunosamente trovato un compagno di mangiata di pesce, mi sono trovato a casa alle 22 la sera del 15 agosto....

Cominciamo bene....

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: UsqueAdFinem0
Data di creazione: 06/10/2006
 

PENSIERI E PAROLE...

" Tutti noi duri siamo, in fondo, sentimentali senza speranza..." (R.Chandler, lettera a Machell, 1955)

"Ingannai il dolore con del vino rosso e multai il mio cuore per qualunque eccesso.." (F.Califano, Un Tempo Piccolo)

"I am the son and the heir of a shyness that is criminally vulgar, I am the son and the heir of nothing in particular..." (The Smiths, How Soon Is Now)

"Non puoi startene seduto a lungo in nessun night club del mondo, se non puoi prendere qualche liquore e sbronzarti. O se non sei con una ragazza che ti lascia proprio senza fiato." (J.D. Salinger, Il Giovane Holden)

"L'unica battaglia buona che ci sia è andare spietatamente al fondo di se stessi" (C.Bukowski)

"Un investimento è una speculazione finita male"
(George Soros)

"Amo coloro che non sanno vivere se non come esseri che tramontano, poichè essi sono coloro che vanno oltre"
(F.Nietzche)

"Perchè la vita è un brivido che vola via, è tutto un equilibrio sopra la follia, sopra la follia"
(V.Rossi, Sally)

- Mi fanno male gli occhi.
- Perché non li hai mai usati.
(Matrix)

"Questa è la tua vita e va finendo un minuto alla volta."
(Chuck Palahniuk, Fight Club )


 

...SEGUE..

"La felicità compensa in altezza ciò che le manca in lunghezza"
 (Robert Frost)

"E ci siamo mischiati la pelle, le anime e le ossa;
ed appena finito ognuno ha ripreso le sue"
(Ligabue, L'Odore del sesso)
 

ULTIME VISITE AL BLOG

luna2620TamboccinaUsqueAdFinem0fabrizionocillasaraenikyMy.luxRuNaWaYbRyDeocsurteLady_Julietteacer.250mauafelsolemar_72Anima_di_Vampiressaleon197o
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.