Un blog creato da f16falcon0 il 06/01/2006

VoloRadente

... volo di un falco

 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: f16falcon0
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 65
Prov: MO
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

FACEBOOK

 
 
 
 
 
 
 
 

L'AMORETIRENDEREALE

 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

vita1954celoisa1952desimonebbfrancescoiannicelli5imperfettamentetestipaolo40ninokenya1psicologiaforenseamoildesertociaoprirussox2004agolattoneriaLineThirteenkimassi
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
 
 
 
 

Tre sono le cose che un viandante

che desidera imparare deve fare:

ascoltare attentamente,

contemplare con attenzione e

stare in silenzio continuamente.

(Triadi Bardiche)

 

 
 
 
 
 
 
 

 

 
« Messaggio #104Messaggio #106 »

Post N° 105

Post n°105 pubblicato il 31 Dicembre 2007 da f16falcon0

Venne il vento ad aprire le porte del cielo nascosto

Urlando la furia del cuore del mare,

da anni, rispecchiava l’animo spento

del sapere perduto

Il fuoco illuminò quel mondo dormiente

assopito nell’inerte pensiero del tempo

ceduto al superfluo

L’acqua risvegliò la vita

bagnando di lacrime tutto ciò che l’abbandono

aveva reso instabile e incerto.  

E la terra germogliò la saggezza della Madre

 seminando la luce in quelle anime

 che da anni chiedevano ascolto…

 Madre  sincera dischiuse il suo grembo

all’anno bambino

il cerchio senza confini inizia il suo cammino

Vi Auguro un’ anno colmo di Luce,

Serenità, Felicità, Sincerità, Saggezza,

Salute e Amore con un pizzico di Follia ^__^

*****

Daniele

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

C'ERA UN TEMPO...

Ricorda sempre che tu sei un dono e tale devi essere per tutte le persone che ti circondano.
Non entrare nella vita di qualcuno se non riesci ad essere un dono.
Quando qualcuno entra inaspettatamente nella tua vita,
cerca di capire quale dono è venuto a ricevere da te.


°*°*°*°*°*

"Se ogni Uomo sapesse che l'energia della Terra è la replica inversa di quella del Padre, potrebbe infine ammetterne il valore sacro. Quando l'altissimo contempla la materia densa, è come la creatura che si guarda allo specchio: così tutto è nobile, per colui che ne comprende il significato"

^__^