**TEST**
Creato da lai.86 il 23/10/2012

Waiting..

just waiting..

 

20 giorni..

Post n°14 pubblicato il 27 Novembre 2012 da lai.86

20 giorni che non scrivo.. è tantissimo..

è solo che ultimamente non ne ho voglia, non saprei che dire.. ma è una cosa positiva.. di solito scrivo tantissimo quando sono triste, già di morale.. Finalmente va tutto bene.

Un saluto, 

 

Lai

 
 
 

La vita.

Post n°13 pubblicato il 05 Novembre 2012 da lai.86

Siamo veramente appesi ad un filo? Credo di si. Ed è un peccato.

Sono venuta a lavorare oggi, come se fosse un giorno normalissimo.
Ma purtroppo non è così.

Mi sono seduta alla scrivania, ho iniziato alcune cose, e in un attimo la giornata è cambiata.

Sono venuta a sapere che un collega è in fin di vita per un incidente.

Quant'è ingiusta la vita? perchè a rimetterci sono sempre le brave persone?
Mi fa rabbia pensare che un ragazzo di 22anni sia in coma farmacologico. A quell'età l'unico coma che un ragazzo dovrebbe vivere è quello della domenica mattina, quando sei talmente stanco da non riuscire ad alzarti da letto. E PUNTO. Solo quello.

Nient'altro.

Spero con tutto il cuore che ce la faccia.

 

Lai 

 
 
 

Saluti.

Post n°12 pubblicato il 31 Ottobre 2012 da lai.86

Profumo di felicità nell'aria.


Oggi auguro soltamente una buona giornata a tutti, e per chi lo fa, anche un buon ponte.


Ci rivediamo lunedì.


Lai

 
 
 

Suicidio.

Post n°11 pubblicato il 30 Ottobre 2012 da lai.86

So che con questo post probabilmente alzerò un polverone, ma ogni volta che leggo di qualcuno morto suicida, mi viene un nervoso allucinante.

Purtroppo sono intollerante verso questo gesto, reputo la gente che si toglie la vita egoista. 
Scappando dalla sorte purtroppo non si risolve nulla, anzi. Molti ultimamente si sono tolti la vita per scappare dai debiti. Ma almeno, si sono informati di "dove vanno i debiti dopo?" no perchè, al contrario di quello che molta gente pensa, i bellissimi debiti, passano in automatico all'erede, ovvero alla famiglia, e alcune volte si può rinunciare all'eredità, mentre per altri casi non si può fare nulla, quindi chi ci rimette? O la moglie oppure i figli. E li la mia intolleranza diventa ancora più forte, perchè, quella povera famiglia, dopo essere stata distrutta (perchè fidatevi si distrugge) gli tocca pure pagare. Come si dice, oltre il danno la beffa!

Il problema che molte persone credono che il suicidio sia un'ancora di salvezza.. invece è sbagliato.

Ho molte persone che mi dicono "però ha avuto coraggio a fare quel gesto". Coraggio? il coraggio sta nel non arrendersi, nel cercare di tirare avanti con tutte le proprie forze.

Sarò esagerata, me ne rendo conto. Ma tutti quanti pensano sempre alle persone che si uccidono. Ma alla famiglia? qualcuno ci pensa mai? A quello che vivono, quello che provono? alla disperazione totale che lascia nel cuore un gesto del genere?

 

Lai 

 
 
 

Sfogandomi un pò..

Post n°10 pubblicato il 30 Ottobre 2012 da lai.86

Sto cercando da un pò di tempo di scrivere qualcosa su di me. Mi rendo contro che leggendo i miei post sembro una persona abbastanza acida, psicopatica e a tratti antipatica.. ma non sono proprio così. Però ultimamente è l'unica parte del mio carattere che riesce ad emergere! Forse sarà che ultimamente sono molto stressata.. ma proprio non riesco ad essere me stessa al 100%.

E' come se ci fosse qualcosa che non va.. qualcosa di incompleto. 

Ultimamente, al contrario di altri periodi, non posso lamentarmi.. Ho un moroso eccezionale, che mi aiuta in tutto.. Al lavoro va benino, siamo ancora a galla.. e in questo periodo è una rarità.. ma sento che ancora manca qualcosa.

Il problema è che non riesco a capire cosa, oppure, probabilmente il motivo lo so, ma è una bambinata.

Vi è mai successo di sentirvi incompleti? di avere tutto, mi di sentirvi ancora senza qualcosa di stabile? Beh.. io in questi giorni mi sento così! 
Mi sento un pò frustrata per la mia storia d'amore.. Anche se va benissimo (perchè va splendidamente bene) sento ancora che mi mancano delle sicurezze, e questo mi fa andare un pò in crisi..

Vi racconto il principio, se no davvero mi prendete per pazza.

Sono stata per 3 anni con un ragazzo stupendo. Era carino, gentile, il ragazzo perfetto.. peccato che io venivo sempre dopo l'università ed il lavoro. All'inizio l'ho accettato tranquillamente.. io ero innamorata, e quindi se lui era felice lo ero anche io. Poi però andando avanti con gli anni, mi stavo rendendo conto che non volevo più essere "il secondo posto" ma volevo con lui costruirmi il primo gradino del podio, ovvero una famiglia. Mi sono fatta abbindolare da "tranquilla, è quello che voglio anche io", oppure "appena finisco tutto ci pensiamo".. ma poi più nulla. Questo ragazzo è partito per fare uno stage di 6 mesi all'estero.. io l'ho aspettato, perchè volevo, perchè ne sarebbe valsa la pena per il nostro futuro! Ma poi la mazzata di quando è tornato.. Non voleva pensare minimamente ad un futuro con me.. almeno non per ora.. "magari tra 3/4 anni". Li mi è caduto il mondo addosso.. ma come.. credevo di essere importante per lui.. perchè mi fa questo? perchè io devo assecondare i suoi desideri mentre lui rifiuta totalmente i miei? Da li, dopo mesi di riflessioni, ho capito che non c'era più nulla a tenerci legati.. e ci siamo lasciati.

Mesi dopo, inizio a frequentare un amico, all'inizio è stato uno sfogo.. ma poco a poco è diventato qualcosa di più.. ora sono 8 mesi che stiamo assieme, finalmente credo di aver trovato l'altra parte di me, ma sono bloccata. Ho paura che anche lui mi dica tante cose carine, per poi abbandonarmi a me stessa di nuovo.. Anche se con lui è totalmente diverso, perchè in cuore mio sento di aver trovato la mia metà, la paura è sempre li che mi circonda. Vedo amiche praticamente tutti i mesi sposarsi, amiche che rimangono incinte.. e mi chiedo, perchè io non riesco a realizzare il mio sogno? avere una famiglia? perchè per me è così difficile trovare quella persona che dice "ok, vengo a vivere con te!"? vivo pure da sola.. Cos'ho di sbagliato? Anche il mio moroso.. sta da me tutti i giorni, dorme da me, mangia da me.. ma a questo punto perchè non viene a vivere da me? perchè vuole stare con due piedi in una scarpa? Non metto in dubbio il suo amore.. ma mi sento davvero demotivata. Io per amore scapperei anche via per sempre, sono fatta così.. In una storia do il 100% già dal primo mese! Boh.. 

Scusate per il papiro (se siete arrivati a leggere fin qui complimenti ^_^)

Buona Giornata

 

Lai

 
 
 
Successivi »
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: lai.86
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 33
Prov: AO
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29  
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

ilraggioverde85semprepazzaimpresa.schiaviunaladramaristella750ornellacogliatiocchiblu09alphabethaamenegi53fuocoezagaraEpsilon_Revengesessosenzaamore2eugenioroblesmarco_alvaniSE_LO_VU0I
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom