Cose Riposte

veli, disvelamenti e velieri

Creato da LadyXenia il 17/07/2010

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 5
 

Ultime visite al Blog

thyorujchy696golden_daffodil7RiccardoPennaclarice.fellimax_bianchiilariasecliantares84dglzima9gioval2010fra_merzlustropersianoc.ccgiada.lepopaola_visintin
 

Ultimi commenti

Che bello rileggerti.....^_^
Inviato da: leone_werth
il 01/01/2011 alle 12:03
 
Te l'ho detto: sei mezza matta ma sei saggia. Ti...
Inviato da: adam_selene1
il 30/12/2010 alle 18:16
 
Si, decisamente :)
Inviato da: LadyXenia
il 22/12/2010 alle 21:25
 
....decisamente un successo.... Dolcesera T S P
Inviato da: scateno_emozioni3
il 22/12/2010 alle 19:56
 
Grazie di cuore :) Quest'anno comunque finirÓ sarÓ un...
Inviato da: LadyXenia
il 22/12/2010 alle 18:21
 
 

Chi pu˛ scrivere sul blog

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

Alda Merini

Post n°64 pubblicato il 03 Gennaio 2011 da LadyXenia

Ascolta, il passo breve delle cose

- assai più breve delle tue finestre -

quel respiro che esce dal tuo sguardo

chiama un nome immediato: la tua donna.

E' fatta di ombre e ciclamini,

ti chiede il tuo mistero

e tu non lo sai dare.

 
 
 

Distanze

Post n°63 pubblicato il 30 Dicembre 2010 da LadyXenia

 

Siamo qui. Io a casa mia, tu a casa tua. Poche centinaia di metri ed un abisso ci dividono. So che ci sei e ti sento, avverto il dolore e la rabbia. Non posso ridarti  le persone che hai perso. Posso solo volerti bene, ma non è questo che ti serve, forse non è questo che vuoi. Stringo tra le dita questo affetto inutile, lo guardo palpitare, cercare di scivolare via dal cuore, ma lo trattengo nell’attesa di non so nemmeno bene io che cosa. Cercavi qualcuno con un cuore. Mi hai detto “Non pensare, vivi”, ma ogni volta che cerco mi trovo un muro davanti.

Non trovo più brecce in quel muro, eppure io sono un’esperta nel cercare la luce che si infiltra tra le crepe. Sono anche un’esperta di muri. Mi sono impegnata per anni a costruirmene uno altissimo intorno, ci ho piazzato su anche il suo bel filo spinato, ma sai che c’è? Non si può vivere da soli, fuggire le emozioni, fare finta che il mondo non esista, che la vita sia finita. Perché la vita bussa prepotentemente alle nostre porte, scalza i mattoni, è più forte di noi e di qualsiasi dolore. Perché non posso volerti bene se tu non me lo permetti. Eppure, in qualche modo ci sei. Eppure, in qualche modo ci sono. Eppure, in qualche modo esistiamo. In un universo parallelo di silenzi, di cose non dette, di domande non poste, di risposte non date. O forse sono solo io che amo pensarlo. Il tempo mi darà ragione o magari torto, ma avrò comunque la risposta che tu non mi dai.

 

 
 
 

Guarda l'alba - Carmen Consoli

Post n°62 pubblicato il 27 Dicembre 2010 da LadyXenia

Già natale il tempo vola,
l'incalzare di un treno in corsa,
sui vetri e lampadari accesi nelle stanze dei ricordi,
ho indossato una faccia nuova,
su un vestito da cerimonia
ed ho sepolto il desiderio intrepido di averti affianco,

Allo specchio c'è un altra donna,
nel cui sguardo non v'è paura
com'è preziosa la tua assenza
in questa beata ricorrenza,
ad oriente il giorno scalpita non tarderà..

Guarda l'alba che ci insegna a sorridere,
quasi sembra che ci inviti a rinascere,
tutto inzia,
invecchia,
cambia,
forma,
l'amore tutto si trasforma
l'umore di un sogno col tempo si dimentica..

Già natale il tempo vola,
tutti a tavola che si fredda,
mio padre con la barba finta
ed un cappello rosso in testa
ed irrompe impetuosa la vita, nell'urgenza di prospettiva

Già vedo gli occhi di mio figlio
e i suoi giocattoli per casa,
ad oriente il giorno scalpita,
la notte depone armi e oscurità..

Guarda l'alba che ci insegna a sorridere,
quasi sembra che ci inviti a rinascere,
tutto inizia,
invecchia,
cambia forma,
l'amore tutto si trasforma,
persino il dolore più atroce si addomestica,
tutto inizia,
invecchia,
cambia,
forma,
l'amore tutto si trasforma,
nel chiudersi un fiore al tramonto si rigenera..

 

 

 
 
 

BUON NATALE!

Post n°61 pubblicato il 22 Dicembre 2010 da LadyXenia

 
 
 

L'amore Ŕ una metamorfosi

Post n°60 pubblicato il 21 Novembre 2010 da LadyXenia

 

 

Xenia in romanticmode :)

Buona domenica!

 

 
 
 
Successivi »