Creato da guerrieradelmondo il 31/03/2012

GUERRIERA DEL MONDO

Passione che Brucia,prendi con passione i miei capelli il colore della notte avvolgendoti nella sua oscurità

 

La Leggenda...♕

Post n°1038 pubblicato il 13 Giugno 2024 da guerrieradelmondo
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La Leggenda del Drago di Smeraldo

In un tempo lontano,

quando le montagne erano ancora giovani

e i fiumi scorrevano con forza,

esisteva un regno noto come Eldoria.

Questo regno era famoso per i suoi giardini incantati,

le foreste dense e i laghi cristallini.

Ma c'era un segreto che solo pochi conoscevano:

il Drago di Smeraldo.

Il Drago di Smeraldo era diverso dagli altri draghi.

Non era malvagio o avido di tesori.

Viveva in una grotta nascosta

tra le vette più alte delle montagne.

La sua pelle brillava di un verde intenso,

come le foglie degli alberi in primavera.

La leggenda diceva che il Drago di Smeraldo

custodisse un tesoro prezioso:

una gemma smeraldina

che poteva esaudire un solo desiderio.

Ma c'era una condizione:

chiunque volesse ottenere il desiderio

doveva dimostrare di avere un cuore puro e sincero.

Molti cercarono il Drago di Smeraldo.

Alcuni erano avidi, altri disperati.

Ma il Drago scrutava nei loro occhi e leggeva nei loro cuori.

Solo pochi passarono la prova.

Un giorno, una giovane pastorella  si avventurò nelle montagne.

Aveva sentito parlare del Drago di Smeraldo e del suo potere.

Quando raggiunse la grotta, il Drago la osservò con attenzione.

"Perché sei qui?" chiese il Drago.

Lila rispose con sincerità.

"Ho perso la mia famiglia a causa di una malattia.

Desidero solo che tornino in vita."

Il Drago annuì.

"Il tuo desiderio è puro. Prendi la gemma smeraldina."

Lei prese la gemma e chiuse gli occhi.

Pensò ai suoi genitori, alle loro risate e alle loro carezze.

Quando aprì gli occhi, vide due figure trasparenti davanti a lei:

sua madre e suo padre. Piangevano di gioia.

Il Drago di Smeraldo sorrise.

"Hai dimostrato di avere un cuore sincero.

Ora puoi portare la tua famiglia con te,

ma solo per un breve periodo."

Lei trascorse giorni felici con i suoi genitori.

Camminarono nei giardini incantati,

ballarono sotto la luna piena e si raccontarono storie

Ma sapeva che il tempo stava scadendo.

Quando la gemma smeraldina si spense,

i suoi genitori svanirono. Lei pianse,

ma sapeva che aveva avuto un dono prezioso.

Il Drago di Smeraldo la osservò con affetto.

"Ricorda sempre il potere dell'amore e della sincerità,

" disse. "Il tuo cuore è la vera gemma."

E così, la leggenda del Drago di Smeraldo si tramandò.

Si diceva che chiunque trovasse la grotta

e dimostrasse un cuore puro avrebbe potuto vedere

i propri desideri realizzati.

Ma il Drago continuava a scrutare,

perché solo chi amava veramente

poteva toccare il cuore di una gemma smeraldina.©

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
Successivi »
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963