Creato da acronlusdifatto19 il 20/12/2013
si occupa di giovani, ambiente e comunicazione

Archivio messaggi

 
 << Aprile 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

Area personale

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

Ultime visite al Blog

acronlusdifatto19andrew_mehrtensoceano585annamatrigianoprefazione09moon_IAngela_Fenice84angi2010kcrmchiedididario66les_mots_de_sableketti1dglvita.perezacer.250
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

acrilsanremese

Caricamento...
 

 

 
 
 

Posta al Direttore..Poesia il 5 Aprile 2019!

AA -NOESIS INTESTAZIONE 7cm.jpg

Gentilissima/ Gentilissimo,

Le rinnoviamo l'invito, perchè è uno spettacolo che merita!

I sentimenti arrivano al cuore, emozionano la mente, scuotono con accenti drammatici, cullano nella lirica dell'amore: è la magica forza de “I Promessi Sposi” in poesia napoletana, che Antonio Lubrano e Edoardo Romano presentano giovedì 28 marzo a Villa Scheibler.

La lingua napoletana scolpisce, rimarca, denuncia, grida: il segreto è lasciarsi trascinare dal timbro indelebile delle parole e dalle musiche, percepire e amplificare a piacere le vibrazioni, lasciarle correre fino al nostro più profondo.

Lubrano, più conosciuto come giornalista colto e profondo, è anche eccellente attore e ama fare teatro. Romano è bravissimo attore comico di televisione e di cinema, cabarettista, dall'accento inconfondibile. Insieme in questo spettacolo, promettono una serata intensa e caldamente espressiva come sono il carattere e il dialetto napoletani.

Appuntamento a giovedi 28, dunque!

Ingresso gratuito. Tavolo ristoro pre- e post- spettacolo

Auspicando di averVi  tra gli ospiti, porgiamo i migliori saluti della Associazione Noesis. Roberta Agretti

Nella serata è possibile aderire alla nostra Associazione: tessera € 10,00

Noesis Facebook : noesisculturamilano https://www.facebook.com/pg/noesisculturamilano/posts/?ref=page_internal

AA-Anema ok- Mail e FB.jpg

Nota bene: L’Associazione Noesis, per la cultura e il sapere. utilizza la posta elettronica solo per diffondere messaggi di informazioni e comunicazioni sulle proprie attività culturali e/o di altre associazioni, senza fini di lucro. In relazione alle Leggi 675/96, n 196/2003 e successive modifiche di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento di dati personali, si precisa che gli indirizzi e-mail provengono da nostri soci, da conoscenze personali di amici/che, da contatti avuti in occasione delle nostre attività e assicuriamo che  detti indirizzi e mail saranno trattati con la massima riservatezza, custoditi in appositi nostri archivi e non verranno divulgati. 

Se questo messaggio vi è giunto per errore o non desiderate ricevere altre comunicazioni è sufficiente rispondere alla presente e-mail  con la parola "cancella" e provvederemo immediatamente a togliere il vostro indirizzo dall'elenco.

 Via aspettiamo al 5 aprile pv. in  Municipio 7 h 10/13 Oscar No al bullismo 30a Edizione, non mancate.. a cura di www.acraccademia.it !

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 

acr e crv buona primavera a tutti da www.acraccademia.it

AnpiLibri
Casa della Memoria
via Federico Confalonieri 14, Milano – MM5 Isola

3° piano

Mercoledì 27 marzo 2019, ore 18

BRUNO MAIDA
L'infanzia nelle guerre del Novecento

Einaudi, 2017

L'Autore ne discute con DAVID BIDUSSA

Il protagonismo dell'infanzia nelle guerre del Novecento, in quanto soggetto mobilitato e mobilitante, costituisce una delle più significative novità del secolo. Benché rimangano le vittime principali, i bambini diventano al contempo veri e propri attori dei conflitti armati. È un processo progressivo e differenziato a livello mondiale sul paino dei tempi, della geografia, delle dimensioni e delle caratteristiche stesse delle guerre, da quelle di massa della prima metà del Novecento a quelle locali, fino ai conflitti asimmetrici postnovecenteschi. Bruno Maida intende raccontare quelle vicende, ponendo una particolare attenzione ad alcuni temi specifici: la legislazione internazionale per la protezione dei bambini nelle guerre, che si è però accompagnata a un loro crescente coinvolgimento: il trauma e la resilienza, attraverso i quali i bambini si rivelano non semplici oggetti passivi bensì persone capaci di profonda rielaborazione e adattamento; i linguaggi per raccontare quelle esperienze, dalle parole ai giochi ai disegni.
Bruno Maida è ricercatore di Storia contemporanea all'Università di Torino. Ha pubblicato, tra gli altri: Prigionieri della memoria. Storia di due stragi della Liberazione (2002); Il mestiere della memoria. Storia dell'ANED (2014); La Shoah dei bambini, La persecuzione dell'infanzia ebraica in Italia (1938-1945).
David Bidussa,
 storico sociale delle idee, responsabile editoriale di Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, collabora a “Il domenicale – il  Sole 24 ore”. Ha pubblicato: La France de Vichy (1997); I have a dream (2006); Siamo italiani (2007); Dopo l’ultimo testimone (2009); Leo Valiani tra politica e storia (2009). Ha curato Il volontariato (con Gloria Pescarolo, Costanzo Ranci e Massimo Campedelli, 1994); Fratelli d’Italia (2010) di Goffredo Mameli, e ha scritto la postfazione a Il giro del mondo in ottanta giorni di Jules Verne (2014). Ha collaborato al volume Sinistra senza sinistra (2008) con la voce Uso pubblico della storia”.    

prof. G. Marco Cavallarin
via G. Donizetti, 53 - 20122 Milano
02.45496029 - 3334620788
mcavallarin@gmail.com - Skype marco.cavallarin

"E quando ci domanderanno cosa stiamo facendo,
tu potrai rispondere loro: noi ricordiamo" (R. Bradbury)

 a cura di www.acraccademia.it

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 
 

crv!!!!!!!!

Post n°423 pubblicato il 12 Marzo 2019 da acronlusdifatto19
Foto di acronlusdifatto19

La tecnica consiste nell’assunzione di un comportamento opposto a quello desiderato, con l’aspettativa che questo approccio induca il soggetto della persuasione a fare ciò che realmente è desiderato.

Se sapete che la persona davanti a voi avrà un comportamento negativo e negante a voi noto, cioè qualunque cosa diciate vi contraddirà o farà l’opposto, l’unico modo per fargli fare ciò che volete e chiedergli il contrario o fargli credere che desiderate una cosa completamente diversa

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 

Ciaooooooo

Foto di acronlusdifatto19

Milano, 21 febbraio, in sala consigliare, abbiamo assistito ad una interessante edizione del consiglio municipale dei ragazzi del municipio 7. Complimenti ai responsabili del Municipio e delle Scuole che sono intervenute/i con una grande attenzione ai problemi. Dalle scuole e dell'ambiente che le circonda.. Abbiamo parlato dei ns riferimenti in merito al lavoro con i  referenti del progetto "No al BULLISMO" che stiamo portando avanti con l'Assessora Ernestina Ghilardi e che vedrà la premiazione in municipio 7, il 5 Aprile 2019, (con Don Gino Rigoldi il cappellano del carcere minorile Beccaria a Presidente della Giuria, prevista dal bando di concorso, che e' stato riaperto x la grande occasione, per le scuole e si chiuderà improrogabilmente il 31 marzo 2019!)... all'Assessora Tiziana Vecchio... che se vorrà, ci farà avere foto e copia di un verbale-riassuntivo della riunione di consiglio, sempre se sarà possibile e sarà di suo gradimento, vero Assessora Tiziana!?... Così noi de il giornale il -Baggese-Milanese ... saremo in grado di dedicare una pagina del lavoro fatto e da fare, a baggio e Municipio 7, al lavoro fatto dai ragazzi e dalle Scuole con il municipi di Milano!.. Grazie cmq, sarà ns premura tenere informati i cittadini.. a cura di Acr-Crv e www.acraccademia.it .. ps. Ci scusiamo con gli l'Ass.ri: Vecchio, Salinari, Ghilardi e con il presidente Bestetti... Sergio Dario Merzario  sergio.merzario@pec.giornalistilombardia.it.                   e Ketti Concetta Bosco  concetta.bosco@pec.giornalistilombardia.it

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Acr il baggese-milanese

Con la presente Vi informiamo, come da accordi verbali, che stiamo organizzando in sintonia con l'assessore alla cultura della regione Lombardia prof. Galli ( suggerito dal dr. Lenzini) il 30 anno di "Oscar No al BULLISMO e il Super Oscar con un premio popolare di poesia il -Baggese-Milanese! Vi chiediamo un incontro urgente per discuterne la potenzialità e la  possibilità di portarlo avanti insieme x ricordare  e premiare i ragazzi poeti ed artisti con i nonni poeti ( vedi bando di concorso allegato) e alla memoria, alcuni grandi personaggi lombardi: Municipio 7: Ronchi e Pirola, x la città di Milano : Rocco Elia Silvestri e x la Regione Lombardia il Prof. Miglio.. in attesa di un vs riscontro in merito ci permettiamo di suggerirVi la collaborazione dell"Ass. Ernestina Ghirardi del municipio 7.. che possa se lo ritiene coinvolgere le scuole di ogni ordine e grado, preferibilmente medie inferiori e superiori ..che vengano invitate a partecipare al Concorso ... con la premiazione che avverrà il 5 aprile pv al palazzo della Regione Lombardia o in altro luogo consono all' importanza dell'evento. Tale premiazione organizzata da Acr il -Baggese-milanese e www.acraccademia.it + il Centro Ronchi, vedrà una giuria guidata da don Gino Rigoldi che ha già confermato la sua presenza.
In attesa di una vs adesione e collaborazione in merito, portiamo i ns. Migliori saluti. Sergio Merzario presidente Acr-Crv e Concetta Bosco vice presidente a nome dell'Assemblea di www.acraccademia.it

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Acr il milanese

Foto di acronlusdifatto19

Ciao da Acr e crv il baggese-milanese-sanremese e milanese con www.acracademia.it

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

febbraio 2019

Foto di acronlusdifatto19

Carissimi lettori di Acr-Onlus di fatto.. il MILANESE-SANREMESE-BELLAGINO, TRIANGOLO LARIANO e CIVENNESE, vi mandiamo l'ultimo numero del GIORNALE  ON - LINE.
Auguri di buon lavoro da : http://www.acraccademia.it/GIORNALI%20ON-LINE.html
per comunicare:
acr-onlusdifatto@libero.it .. delfino-sk@libero.it  ... info@acraccademia.it  ...                acr-4658@libero.it e del Milanese ... un abbraccio da www.acraccademia.it ; sdm@libero.it , delfino-sk@libero.it ; acr-onlusdfifatto@libero.it ; oceano-rio@libero.it ;
http://blog.libero.it/CENTRORICERCHEVA/ ; http://accademiailmilanese.blogspot.com/ ;
www.acraccademia.it/Il%20Sanremese%20pag%201.html ;
http://filoeacrassociazionigemellate.blogspot.com/ ; acrilmilanese@libero.it
ACR(ONLUS di fatto..)! Grazie per averci interpellato, siamo impegnati A.. CERCARE LAVORO x CHI LAVORA, Vi risponderemo appena ci sarà possibile!
Presidente dell' Acr (Onlus di fatto).. sergio dario merzario  sdm@libero.it

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Febbario 2019

Foto di acronlusdifatto19

  • AnpiLibri Casa della Memoria

via Federico Confalonieri 14, Milano – MM5 Isola

Mercoledì 6 febbraio 2019, ore 17,30

ANNA FOA LA FAMIGLIA F.

Laterza, 2018 L'Autrice ne discute con

CARLO GREPPI

Si aprono vecchie scatole con dentro foto e carte di famiglia: un trasloco può far riemergere il passato di tante vite. E' quello che è successo ad Anna Foa. Storie di bisnonni, prozii e cugini, fino a quelle dei genitori, Vittorio e Lisa, ricordi a lungo accantonati. Avvocati mazziniani e 'internazionalisti', 'suffragette' e rabbini lasciano il passo ai primi socialisti, agli antifascisti di Giustizia e Libertà, ai comunisti. Come sfogliando un vecchio album, vediamo rievocati il fascismo, il carcere, la Resistenza, la Shoah, il dopoguerra, il 1968, gli anni di piombo, l'impegno di Lisa in Lotta Continua, il suo anticonformismo, la lunga saggia vecchiaia di Vittorio. Come in ogni storia di famiglia, le case sono centrali: le stanze della case di vacanza, quelle dei nonni disperse per la Penisola, quelle dei genitori  frequentate da amici d'eccezione. E poi il racconto dei luoghi e le città: Torino, la Valle d'Aosta, Roma, ma anche la Spagna della guerra civile, il Vietnam, l'Africa, la Cina. Quella che si viene a comporre, pagina dopo pagina, è una storia 'intima' della sinistra italiana. I libri che si leggevano, le percezioni politiche, il modo in cui il mondo esterno veniva filtrato da quello familiare. E' anche la storia della fine di un'illusione, quella del comunismo, della sua lenta fine. Una storia familiare e autobiografica aperta a tutte quelle remissioni della memoria e a quelle percezioni personali che la rendono dichiaratamente parziale e non definitiva. Un esperimento storiografico nuovo e condotto 'sul vivo' per riscoprire le passioni del Novecento. https://www.facebook.com/SciesopoliEbraica/?ref=bookmarks

prof. G. Marco Cavallarin
via G. Donizetti, 53 - 20122 Milano
02.45496029 - 3334620788
mcavallarin@gmail.com - Skype marco.cavallarin

"E quando ci domanderanno cosa stiamo facendo,
tu potrai rispondere loro: noi ricordiamo" (R. Bradbury)

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 

Acr Crv x gli amici del cuore...

Milano, 26 gennaio 2019. Siamo presenti all'incontro tra L'arcivescovo di Milano Mons. Mario Delpini e la stampa laica e cattolica con i giornalisti lombardi che grazie.. anche .. a www.acraccademia.it .. informano la gente.. e il popolo!.. nella foto il presidente Galimberti che ci ha posto una domanda, alla quale dobbiamo rispondere con il nostro giornalismo d'inchiesta: "dove prendono o trovano i soldi questi migranti?.. che poi subiscono il più delle volte il destino di.. divenire schiavi degli schiavi del crimine?.. soldi ..euro.. dollari?.. perché non comprano il biglietto normale e non fanno regolare richiesta? Ciò non ci esclude, però, dal dovere di salvarli ..in mare...e dovunque.. ma.. non a spese dell'Europa? Perché non lo comprano? Perché non è possibile in base alla vigente normativa! Cambiatela  cari giovani... del Governo Gialloverde... Perché non creiamo dei corridoi umanitari tramite il Vaticano? Perché non cambiamo, caro Governo MS5-LEGA con la vostra Maggioranza di Contratto.. la Bossi-Fini (. Dopo aver variato la legge Martelli, Turco-Napolitano, ... Bossi-Fini..)? Diamo una risposta al MONDO!"
Ciao da Acr il Milanese-Sanremese- Civennese-Bellagino e Triangolo Lariano. www.acraccademia.it

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 

Acr il Milanese-Valassinese

Foto di acronlusdifatto19

MILANO
 
Venerdì, 18 gennaio 2019 -
 Spese pazze in Regione Lombardia, condannato capogruppo Lega al SenatoTra i condannati il capogruppo della Lega al Senato Massimilano Romeo, gli ex consiglieri regionali Nicole Minetti e Renzo Bossi

Tra gli ex consiglieri regionali condannati a Milano per la presunte 'spese pazze' effettuate coi fondi pubblici, figurano anche l'eurodeputato del Carroccio Angelo Ciocca (un anno e 6 mesi), il figlio di Umberto Bossi, Renzo (2 anni e 6 mesi) e l'ex assessore di Forza Italia, Nicole Minetti (1 anno e 8 mesi). Al capogruppo della Lega Massimiliano Romeo, a cui sono state riconosciute le attenuanti generiche, vengono contestate 'spese pazze' per 21.917 euro per ristoranti, pizzerie e altre "spese estranee all'esercizio delle funzioni istituzionali" e "non funzionali all'espletamento del mandato.

Nicole Minetti accusata di peculato. Renzo Bossi: spazzolini e brioche.... a cura di www.acraccademia.it 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

acr e crv con Buon 2019!-ciao ROCCO!

Post n°411 pubblicato il 03 Gennaio 2019 da acronlusdifatto19
 
Foto di acronlusdifatto19

Rocco il Poeta Oscar internazionale NO AL BULLISMO di Sanremo e Milano.. ci ha lasciato... purtroppo... B.g. Francesco! Mi.. Ci dispiace ..Ciao Rocco ti .. Vi siamo vicini.. ammutoliti e senza parole.. Dio ha voluto così.. sia fatta la sua volontà.. grazie x l'informazione... che aspettiamo con ansia.. per visitare la cara salma del ns amico poeta che .. ci seguirà .. se lo vorrà da lassù-Grazie e condoglianze alla famiglia!

Ciao da https://appuntamentiacr-onlus.blogspot.com/

b.g. e saluti tristi a tutti gli amici di Rocco Elia SILVESTRI, la famiglia ci ha comunicato che il funerale si teneva alle h 10 di Sabato 12 gennaio 2019, nella Parrocchia (chiesa) "San Pio V" di via Lattanzio 60 cap 20135 a Milano.. Acr e CRV di www.acraccademia.it .. lo abbiamo salutato ieri pomeriggio h 15,30/16,30 in Via Pace,9.. e invitiamo tutti coloro che gli hanno voluto bene a porgergli il seguente saluto di commiato.. "ARRIVEDERCI POETA SOGNATORE di Acr e Crv"... Sergio Dario Merzario , Don Gino, Ernesto Bortone, Rodolfo D'AMICO. Giovanna NASTA, e Concetta BOSCO e tutti i ns sostenitori.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »