CUORE APERTO

parlando al mio cuore..ascolto..e spero..

 
immagine
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

nuccio.san08PERLAZZIURRA68hamed6diana_89mariomancino.munamamma1luigi.michelonilfantasya64Robertaaubiwcoccodrilo2merydiegoAlidellaSperanzaPsicoOfabry97.2vivi64vt
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« Messaggio #61Messaggio #63 »

Post N° 62

Post n°62 pubblicato il 16 Gennaio 2007 da AlidellaSperanza

Ciao a tutti,da un po' studio `Un Corso in Miracoli', e non trovo le parole per dire quanto mi sta cambiando, riconducendomi dolcemente a me stessa.
E' `la buona novella', è l'acqua fresca di cui avevo una sete
disperata, e non lo sapevo.

Il mio apprendimento non è per niente lineare, e i concetti
fondamentali del corso arrivano ad illuminare improvvisamente le
situazioni che vivo, allora capisco, col cuore, non con la mente, e
provo sensazioni bellissime di gratitudine ed appagamento…poi
dimentico, fino alla volta successiva.

Ultimamente sono alle prese con il `lasciar andare', il
disinvestire, il comprendere che nulla che offre questo mondo è
qualcosa che vogliamo veramente, e da qualche giorno ho in mente una
storia, letta da qualche parte, di una `trappola per scimmie'
amazzonica.

Così ho pensato di condividerla, perché mi pare che rappresenti
molto chiaramente il problema.

La trappola consiste in un guscio di noce di cocco con un buco molto
piccolo, dentro si mettono dei sassolini.
La scimmietta si avvicina, prende il guscio, lo scuote e, attratta
dal suono dei sassolini, infila la mano e li afferra, restando
intrappolata, perché il pugno pieno è troppo grande per uscire,
l'unico modo di liberarsi è lasciar andare, tra l'altro i sassolini
non le servono a nulla, e una scimmia senza l'uso di una mano non
può arrampicarsi sugli alberi, resta al suolo, è una facile preda.

Eppure non lo fa, non può farlo, il suo istinto le dice di prendere,
non di lasciare…noi per fortuna possiamo imparare.

Un abbraccio alle altre scimmiette.


__._,_.___

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: AlidellaSperanza
Data di creazione: 17/07/2005