Creato da alidineve il 14/03/2008

Neve di stelle

scintille di cambiamenti

 

 

« PLANNING MYSELF

PERCHE' LE FRASI NON CAMBIANO MAI...

Post n°25 pubblicato il 23 Settembre 2008 da alidineve

*tristezza infinita*

Adoro questa canzone

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/alidineve/trackback.php?msg=5495970

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
hengel0
hengel0 il 08/10/08 alle 16:03 via WEB
LA PREGHIERA DI JABETS Tratto da:(1Cronache vers.9-10) Jabes fu più onorato dei suoi fratelli, sua madre lo aveva chiamato Jabets, perchè diceva"L'ho partorito con dolore ". Jabets invocò il DIO d'Israele, dicendo:" Oh, se tu mi benedicessi e allargassi i miei confini e la tua mano fosse con me e mi preservassi dal male sì che io non abbia a soffrire!"e DIO gli concesse ciò che aveva chiesto. Questo passo della bibbia ci porta a riflettere , se si chiedono le cose a DIO con tutto il cuore e secondo la Sua volontà Esso ci esaudirà , e nonostante le prove saremo sempre benedetti e custoditi dalla Sua mano .. In diretta dal cuore..un sereno Mercoledì ... con Amore..Hengel
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 08/01/09 alle 15:18 via WEB
che fine hai fatto? A.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

SU UN RIGO DI UN PENTAGRAMMA...

...per momenti magici di libertà e fantasia...

img329/3290/pentagramma1ya1.jpg

 

POLVERE DI STELLE...

img329/2689/stellebianchejz4.jpg

...stesa sul cuore. L'Anima riflette la luce della notte.

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ULTIMI COMMENTI

Grazzie!
Inviato da: Doudou
il 06/08/2013 alle 09:37
 
che fine hai fatto? A.
Inviato da: Anonimo
il 08/01/2009 alle 15:18
 
che dire, continua così donna forte! ciao buon we
Inviato da: utauf
il 29/11/2008 alle 11:18
 
LA PREGHIERA DI JABETS Tratto da:(1Cronache...
Inviato da: hengel0
il 08/10/2008 alle 16:03
 
^________^ciao cara,sn sempre qui....
Inviato da: wandyalena
il 06/09/2008 alle 19:41
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

ODO IL SUONO DEL MARE E ASCOLTO LA SUA VOCE...

...Sapeva ascoltare, e sapeva leggere. Non i libri, quelli sono buoni tutti, sapeva leggere la gente. [Oceano Mare, Alessandro Baricco]

img297/9965/barcagh6.jpg

...le parole sembrano evadere al vento,
all'infrangersi delle onde
ma restano
negli  scavi più profondi
dell'Anima...

 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

nicole_clownelena_calaAspEnnelorenzadubrenca54corallorosso73wercilliIPAAEmarziagubyracconti_pikkantigirl88rcarabafenice_69miki903giuliadicaro
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom