Creato da: procino995 il 04/05/2010
L'ALTRA ME

 

 
« Il bambino che scriveva ...Sognando »

Riflessi

Post n°1958 pubblicato il 30 Ottobre 2013 da procino995
 

Riflessi

Percorrendo questo specchio
rivedo una persona che conosco ancora
Mi sento leggera, troppo leggera
anche dopo questa atroce violenza
Chi è stato ad infliggere la pena ?
Se lo nominassi mi sentieri di nuovo all'inferno
Ci sono storie che terminano

con il perdono e non ne conosco il motivo.
Fu uno strazio fragoroso
mi ha reso diversa
Dicono che soffrire aiuti a crescere, forse.
I tui occhi, quelli però non sono più gli stessi
e ti ritrovi a pregare che ritorneranno come prima
ma è troppo presto
ancora non mi è concesso il sole


 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog