Creato da: procino995 il 04/05/2010
L'ALTRA ME

 

 
« 84enne chiede il divorzi...La potenza della 'ndrangheta. »

La colpa di tutti i mali del mondo la donna.

Post n°2425 pubblicato il 29 Ottobre 2017 da procino995
 
Foto di procino995

Disse un grande:
"se fossero gli uomini a fare figli, si potrebbe abortire anche in tabaccheria".
La donna per noi è Eva, creata da una "costola" di Adamo perché questo poverino da solo si annoiava.
Così Dio gli creò la donna per trastullarsi un po'.
Un oggetto con cui divertirsi.
E poi di chi doveva essere la colpa di tutti i mali del mondo?
Dell'uomo?
Nooo, quando mai.
Se un uomo deve scrivere una storia lo farà a suo vantaggio.
La colpa di tutti i mali del mondo è della donna.
E' lei che si lascia tentare dal serpente e mangia la mela proibita ma non solo, convince anche Adamo.
Qui però Adamo è un po' pollo, ma la colpa è della donna che lo raggira, poverino.
Nelle altre religioni, chissà perché, le storie sono diverse ma gira che ti rigira la donna è sempre il trastullo dell'uomo ed è sempre colpa sua se ci sono le sofferenze nel mondo.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog