Creato da allegra.gioia il 04/01/2012

Romanzo Erotico

Quello che ho cercato e fatto carne, uno spazio abitabile, un luogo della memoria ma anche del presente vivente, del futuro desiderato, un linguaggio in cui dire mille cose e che il gioco le trasforma in altre.

 

« allegra gioia..mammaallegra gioia..NIK CHE P... »

allegra gioia...@

Post n°1609 pubblicato il 11 Maggio 2015 da allegra.gioia
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sento l'odore della pioggia.
dalla mia finestra non vedo che..
un agglomerato di belle case colorate piene di gente
forse infelice che se ne va in giro.

 

 

Osservo attenta e dispettosamente..
Mi capita spesso di voler lanciare un incantesimo
per questo o quello,

 

 

 

 

Ma non lo faccio.
ora..ci penso..ma non ci riesco..
Tutta la mia vita è in bianco e nero,
e questo è
l'unico modo in cui posso vivere ora.

 

 

Nessun incantesimo, nessuna magia, senza rituali,
senza rime.
Non qui...
in questo tempo..
forse..solo..forse..mai più..forse..

 

 


Mentre aspetto che il mio tempo..
si mostri in tutta la sua pienezza..
e curi..
le mie giornate
mentre guarita questa malattia scompare con me..
vinta finalmente ..
senza alcuna magia.
tornando meravigliosamente
nel grembo di chi fu mia madre..

     © A.D.G.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Già!

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: allegra.gioia
Se copi, violi le regole della Community Sesso:
Et: 101
Prov: RM
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 

12

png

 

classifica

In classifica

sito

10000 punti ottenuti

Blog d'argento

© Tutti i diritti riservati

 

QUESTI SONO I MIEI BLOG.

SU LIBERO.

allegragioia78  

Foto di allegra_gioia  

allegra_gioia  

Foto di furia19781 
furia19781
 

Foto di guerrieradelmondo 
guerrieradelmondo
 

Foto di gioia.allegra 

gioia.allegra

Foto di allegragioia78
allegragioia78 

 

 

 

 

 

 

 

Sei sono i Vizi Capitali

Superbia
consapevolezza di essere intelligente, ricca e bellissima
Avarizia
volontà dichiarata di prendere tutto e rinnegare il niente
Lussuria
Irrefrenabile desiderio del piacere sessuale
incontrollata sensualità carnale
Gola
voglia incontrollata di ingurgitare
più di quanto il corpo necessiti
Ira
istinto di vendicare con furia i torti subiti
Accidia
torpore malinconico di ciò che poteva essere e non è stato.
Io ne ho un Ottavo
quello di volerli tutti e Sei
perché voglio Te.

Uno ne manca che li soverchia tutti

Invidia

che io lascio agli altri.
(G.)

 

 

 

 

*Netiquette= Cercate le spiegazioni su internet*

Seppur "appartenente" a una sola persona

(allegra gioia)

questo è uno dei  blog scritti a più mani,

ossia più autrici realizzano i testi che qui vengono pubblicati.

Grazie a tutte e buona convivenza!

e gioia sempre

(x WEB)

 

 

 

 

 

 

 

 

( Mi arrenderò)
Sembra che ciò che rimane della mia parte umana

stia lentamente cambiando in me
( mi darai in cambio )

Guardando il mio riflesso
Quando improvvisamente cambi
Violentemente cambia

Non c'è più ritorno ora
Hai svegliato il demone in me

Alzati, vieni giù con la malattia
Apri il tuo odio e lascia che fluisca in me
Alzati,
vieni giù con la malattia

Tu mamma alzati,
vieni giù con la malattia
Tu ti alzi,
vieni giù con la malattia, la
follia è il dono
che ti è stato dato,

Posso vedere dentro di te che la malattia sta crescendo
Non cercare di negare ciò che senti
(mi arrenderai)

Sembra che tutto ciò che è buono sia morto
E mi sta decadendo
( mi arrenderai?)

Sembra che stia avendo dei problemi
nel trattare con questi cambiamenti

Vivendo con questi cambiamenti
Il mondo è un posto spaventoso

Ora che hai svegliato il demone in me
La follia ora è scesa dentro me..

Dedicata