Creato da carnevale.casarano il 06/02/2011
Verso il CARNEVALE della FANTASIA - 18a Edizione

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

FACEBOOK

 
 

 

Il "TEATRO ALL'INVERSO" di Gabriele Cantando Pascali il 19 Agosto a CASARANO

Post n°10 pubblicato il 13 Agosto 2016 da carnevale.casarano
Foto di carnevale.casarano

Sempre nell'ambito della Cartellone "CASARANO ESTATE" allestito dall'Assessorato alla Cultura, l'Associazione "AMICI del CARNEVALE" ha l'onore di ospitare il danzatore, coreografo ed attore casaranese Gabriele CANTANDO PASCALI che sul palcoscenico presenterà "SE STASERA SONO QUI".

Il monologo in due atti è scritto e diretto da Liliana Eritrei, con Gabriele Cantando Pascali è andato in scena a marzo al Teatro della Visitazione – Roma.
Il talento casaranese è in scena e "gioca" in casa anche per la presenza della coreografa Elena Casciaro, della scuola di Danza KOINE' e della truccatrice teatrale Lia Vergari.

Teatro all’inverso, in cui la maschera non viene più indossata ma finalmente cade e lascia vedere i due volti di questo artista eclettico che spazia dalla danza, al cinema, al teatro con la disinvoltura e la leggiadria che solo gli artisti performer sanno offrire.
Molteplici sono i temi presi come spunto dall’osservazione della realtà quotidiana (lo stress, il traffico, le diete, il tempo che non basta mai e corre troppo, la sfiducia, la paternità sognata, la coppia che scoppia e il ruolo dell’amante) ai ricordi personali riferiti all’infanzia e adolescenza in Puglia.
Un luogo, il palcoscenico, dove l’anima di Gabriele Cantando Pascali, accompagnata dall’autrice complice e regista Liliana Eritrei, si mette a nudo vestendosi da se stesso e da se stessa.

Gabriele Cantando Pascali, danzatore, coreografo e attore per produzioni televisive e teatrali con Augusto Zucchi, Fabio Grossi, Leo Gullotta, partecipa a progetti cinematografici indipendenti, insegnante di Modern Dance presso IALS di Roma, è al suo debutto come One woMAN Show.
https://www.facebook.com/gabrielecantandopascali 

Liliana Eritrei invece, ha collaborato in vari settori dello spettacolo come attrice autrice e regista. Ha partecipato con il trio comico “La Tresca” a varietà televisivi come Premiatissima, Shaker e Grand hotel, ha scritto spettacoli teatrali con Rodolfo Laganà, Tosca, Francesca Reggiani e sceneggiati per cinema e tv con Stefano Reali, Giancarlo Scarchilli, Francesco Laudadio.
Lavori attuali:
-Scrive e dirige il cortometraggio Io sono qui, finalista al Rome independent film festival ed ha concorso ai David di Donatello 2015.
-Pubblica The Dancer. Storia d'amore e di pugni in 12 round, Bologna, Minerva Edizioni
- e' l'autrice della fiction “Il sogno di Rocco” scritto da Liliana Eritrei regia di Marco Pontecorvo per la RAI
-E’ presente come autrice nello spettacolo di Rodolfo Laganà attualmente in programmazione
Ringraziando tutti gli Sponsors che hanno sostenuto l'iniziativa e l'Amministrazione Comunale per il Patrocinio e la location, a CASARANO l'appuntamento è al Chiostro Comunale del Palazzo dei Domenicani (Municipio) in Piazza S. Domenico - 
Venerdì 19 Agosto 2016 - Inizio ore 21:00 - Ingresso libero

In allegato la relativa locandina 

Ufficio Stampa 

Associazione Culturale “Amici del Carnevale”

Sede Legale Via Bellini, 27 – 73042 CASARANO (Le) - C.F. 90030010756 - 

Cell. 349.057.8848 Walter Vergari - Cell. 335.648.4864 Francesco De Vita

Cell. 345.460.7449 Mirella De Monte

http://blog.libero.it/amicicarnevale/view.php?ssonc=125629810

https://www.facebook.com/amicicarnevalecasarano/?ref=ts&fref=ts

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Il "TEATRO DEI PIEDI" di Laura KIBEL il 18 Agosto a CASARANO

Post n°9 pubblicato il 04 Agosto 2016 da carnevale.casarano
Foto di carnevale.casarano

Nell'ambito della Cartellone "CASARANO ESTATE" allestito dall'Assessorato alla Cultura,un appuntamento artistico sui generis viene proposto dall'Associazione "AMICI del CARNEVALE". 

Il "TEATRO dei PIEDI", a metà strada tra il mimo e i burattini, è stato valorizzato e reinventato dall'artista veronese Laura Kibel (www.laurakibel.com ) che ne ha sviluppato le tecniche ed i contenuti. 
I piedi, che si vestono di mille accessori, diventano i protagonisti dello spettacolo incarnando 
personaggi ironici o drammatici che raccontano storie di ieri e di oggi.

Al centro della scena la Kibel, tutta in nero, veste di elementi da lei stessa costruiti, i propri piedi, che divengono a poco a poco delle creature vive con un'identità, pronte a narrare fantastiche vicende.
La protagonista sparisce magicamente dietro ai personaggi per lasciare spazio alle storie da lei stessa create. Laura non usa parole, ma solo gestualità e musica; i suoi spettacoli divertenti, poetici, o dissacranti superano i confini delle lingue nazionali per assurgere a un contenuto universale.
Uno spettacolo che può essere apprezzato da un pubblico di ogni età, paese e cultura.
Lo spettatore davanti ai suoi occhi vede l'artista trasformare parti del suo corpo, come le piante dei piedi, le ginocchia, le gambe, in facce vive ed espressive, in buffe teste pelate, in burattini viventi, che amano, soffrono, lottano, divertono.
Questo originale teatro visuale, si avvale del sostegno di musiche di grande suggestione e impatto, capaci di sostituire la parola. La varietà dei suoni, dei temi e degli effetti sonori, contribuisce alla ricchezza dello spettacolo.
Le tipologie musicali usate dall'artista passano dalle citazioni popolari alla musica colta, dalla melodia più semplice alla raffinatezza di Vivaldi, Ravel o Schubert.
La particolare cura della colonna sonora nasce anche dagli studi musicali della Kibel che suona moltissimi strumenti ed è specializzata in violino. La sua formazione di strumentista ha facilitato una capacità di coordinamento dei movimenti funzionale alla realizzazione delle sue performances teatrali.
Valigie antiche dipinte con temi fantasiosi o citazioni di pittori famosi come Botero, Magritte, Dalì, Munch, ecc. formano la scenografia dello spettacolo. Ogni valigia racchiude una storia: man mano che vengono aperte mostrano costumi, nasi, parrucche e accessori che vanno a creare su piedi e gambe dell'artista i vari personaggi. Laura dipinge le sue valigie e crea ogni elemento della scena poiché la sua formazione viene dall'arte, dalla sartoria, coniugate alla grande manualità e inventiva. Questi oggetti di recupero prendono nuova vita e funzione dopo l'intervento della Kibel che li rende dei ready made quasi di stampo dadaista.

Da oltre vent'anni Laura Kibel si esibisce in tutto il mondo con il suo "Teatro dei Piedi", ricevendo premi e riconoscimenti internazionali.
Tra le esperienze più importanti:
• Partecipazione alla fiction televisiva "Solstrom": Cirque du Soleil a Montreal (Canada) 2004.
• Ospite a "Le plus grand Cabaret du monde" condotto da Patrick Sebastien su France 2. 2006/07/11
• Reportage "Theatre de Geste », rete franco-tedesca ARTE TV, 2008
• Tesi di laurea monografica di Alida Castagna, dl titolo "Laura Kibel, cento valigie e uno spasso" ovvero "La condizione anfibia di una burattinaia" presso DAMS di Roma Tre, relatore Prof. Sammartano.

Ringraziando tutti gli Sponsors che hanno sostenuto l'iniziativa e l'Amministrazione Comunale per il Patrocinio e la location, a CASARANO l'appuntamento è al Chiostro Comunale del Palazzo dei Domenicani (Municipio) in Piazza S. Domenico
Giovedì 18 Agosto 2016 - Inizio ore 21:00 - Ingresso libero

- Inizio ore 21:00 - Ingresso libero

In allegato la relativa locandina 

Ufficio Stampa 

Associazione Culturale “Amici del Carnevale”

Sede Legale Via Bellini, 27 – 73042 CASARANO (Le) - C.F. 90030010756 - 

Cell. 349.057.8848 Walter Vergari - Cell. 335.648.4867 Francesco De Vita - Cell.345.460.7449 Mirella Del Monte

http://blog.libero.it/amicicarnevale/view.php?ssonc=125629810

https://www.facebook.com/amicicarnevalecasarano/?ref=ts&fref=ts

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Comunicato Stampa del 23 marzo 2011

Post n°8 pubblicato il 23 Marzo 2011 da carnevale.casarano
Foto di carnevale.casarano

LE FOTO (un grazie a quanti hanno offerto informazione comunicazione)

 

 

 

MY CASARANO: http://www.mycasarano.altervista.org/fotogallery/2011marzoCarnevale/index.html

TUTTOCASARANO.IT http://jalbum.net/browse/user/album/922325/

I VIDEO

http://www.youtube.com/watch?v=u40k0MOu5p4

http://www.youtube.com/watch?v=ch6VkdJw54E&feature=related

http://www.youtube.com/watch?v=kMS3_Q4qx2o&feature=related

http://www.youtube.com/watch?v=-UUUFOzCpZc

 

E così, anche quest’anno abbiamo portato a termine con, la solita passione e con grande soddisfazione,  la 14° edizione del “Carnevale della Fantasia”.

Un  GRAZIE di cuore va a tutti gli organizzatori delle 2 Coppie, degli 11 Gruppi e dei 4 Carri Allegorici, più 1 fuori concorso, che hanno fatto lievitare, a record, il numero dei partecipanti: 1850 nella sfilata, senza tener conto di quanti hanno partecipato dietro le quinte.

L’Associazione “Amici del Carnevale” rivolge un doveroso GRAZIE anche all’Amministrazione Comunale, per il patrocinio e per il prezioso contributo finanziario, nonché per la collaborazione offerta dall’Ufficio Commercio, dall’Ufficio Tecnico, dalla Polizia Municipale che ha anche coordinato la Protezione Civile.

Un altrettanto doveroso GRAZIE lo rivolgiamo ai tanti sponsors, in particolar modo al Gruppo Filanto distintosi per la ferma volontà del Cav. Antonio Filograna e del Presidente nel proseguire una tradizione molto sentita dalla cittadinanza ed a loro particolarmente gradita. Nonostante il non felice periodo economico, tutti gli imprenditori ci hanno sorpresi per la loro ferma volontà e determinazione per garantire il fondamentale sostegno per concretizzare l’evento. 

Ma l’evento del carnevale è l’obiettivo ultimo di un gruppo di amici, a cui piace organizzare delle iniziative di aggregazione sociale, da condividere con la cittadinanza, ma non l’unico.

In 16 anni di attività, di manifestazione propedeutiche alla sfilata ne abbiamo poste in essere tante: “ la Sagra tu Noce” a ottobre; “Arte, Cultura e Solidarietà con Premio Unicef” nel mese di luglio; “Il Mercatino delle Botteghe… in Piazza” nata nel periodo natalizio; abbiamo  dotato alcuni siti storico-artistici di una plancia informativa;  siamo riusciti a portare a Casarano il “Raduno Regionale del Salento delle Vespe e Lambrette” , per la quale abbiamo ideato la contestuale “Piazze Spensierate… in Festa”, non per ultima la tanto attesa  Passeggiata in Bicicletta” a maggio.

Ma il nostro obiettivo finale è stato sempre il Carnevale  a cui abbiamo dedicato in questi anni vari iniziative:

- la denominazione “Carnevale della fantasia” non casuale ma voluta, é la  caratterizzazione che tutti i  partecipanti condividono e a cui si  attengono,  dando  spazio alla creatività, alla coreografia, all’arte, alla scenografia coniugando il tutto con un significativo messaggio morale, civile o sociale.

- nel 1999 abbiamo creato per Casarano la maschera ufficiale “U  CASARANAZZU” . Fu indetto un concorso per i ragazzi delle scuole dell’obbligo tra i cui elaborati, valutati da una qualificata giuria fu scelta quella del “Casaranazzu”, il giullare che impersona vizi e virtù del casaranese e che con nostra grande soddisfazione  risulta essere oggi oggetto di approfondimento e ricerca da parte delle scolaresche locali;

- nel 2001 dopo una certosina ricerca  storica con la quale si sono acquisite prove documentali e fotografiche del nostro Carnevale  sin dal 1929, mentre testimonianze di alcuni anziani radicavano la tradizione del carnevale sin dalla fine del 1800, a maggio , nell’ex cinema Araldo e durante la festa patronale, si tenne un’emozionante Mostra Fotografica sulla storia del Carnevale a Casarano, a cui parteciparono migliaia e migliaia di casaranesi a dimostrazione di quanto sia sentita la festa del Carnevale.

E che dire del fenomeno sui generis, quale occasione formativa, educativa, costruttiva, creativa e di confronto che viene offerta all’intera cittadinanza, che per circa tre mesi,  è presa da un indescrivibile fermento aggregativo che coinvolge ogni partecipante ed infonde una sana socializzazione in tutti gli ambienti interessati ai preparativi del Carnevale della Fantasia! Per non parlare della ricaduta economica dovuta ai tanti materiali, utensili, componenti, accessori, strumenti e dispositivi necessari per dare corpo a costumi carri ecc.?

Questo è quanto e...  scusate se è poco!!!

A dicembre esortammo tutti con un manifesto: “Con l’Epifania,  tutte le feste… vanno via ed arriva il “Carnevale della Fantasia”!

A questo punto, “col Carnevale della Fantasia, tutte le feste… vanno via “?

Ufficio Stampa – Ass. Amici del Carnevale” Casarano

CLASSIFICA 2011 - 14a Edizione “CARNEVALE della FANTASIA”

Casarano 8 e 12 marzo 2011

COPPIE Mascherate

1° Posto: PIANTE GRASSE (Ruben e Desiré Petranca - Casarano)

2° Posto: MARCHESINO e MARCHESINA di VENEZIA (Francesca De Micheli - Casarano)

 

 GRUPPI Mascherati – Cat. “A” (superiori a 80 partecipanti)

1° Posto: DIPINGIAMO la VITA con I VALORI (Parr. Maria SS Annunziata - Casarano)

2° Posto: PIOGGIA E SOLE – TEMPI BRUTTI e TEMPI BELLI (Parr. Sacro Cuore -Casarano)

3° Posto: La FAVOLA di PINOCCHIO (Parr. S. Anna – Parabita)

4° Posto Ex aequo:

-          I CALABRONI – CI NE PUNCI NU ESSE MANCU NA COCCIA TE SANGU (Parr. Cuore Imm. di Maria – Casarano)

-          NON E’ UNA BUGIA- (Ass. NOVA VITA - Casarano)

5° Posto: LE SCARPE: I MIGLIORI ANNI della NOSTRA VITA (Parr. Santi GIUSEPPE e PIO)

 

GRUPPI Mascherati – Cat. “B” (inferiori a 80 partecipanti)

1° Posto: L’UNITA’ d’ITALIA (Ass. IPPICA SUD SALENTO – Tricase Sez. Casarano)

2° Posto: I COLORI della LIBERTA’  (Ass.Cult. SPASULATI - Casarano)

3° Posto: IL CAPPELLAIO MATTO  (Comunità Riabilitativa “SORGENTE” - Racale)

4° Posto:SAMBA dal BRASILE al SALENTO   (Scuola di Danza “La PERLA DANCE” - Casarano)

 Non Classificato per assenza: SE PRIMA si MORIVA nelle ARENE (L. Cataldo e Amici di Matino)

 

CARRI Allegorici

1° Posto: L’UNITA’ d’ITALIA (Amici del Carnevale - Cursi)

2° Posto: DON CHISCIOTTE e SANCHO PANZA  (Amici te Castieddhru – Neviano)

3° Posto: FATTI e .. RIFATTI (Gruppo Luigi Nuzzo - Casarano)

4° Posto: La NUOVA RICETTA della MASSAIA SALENTINA   (Gruppo Antonio Vizzino -  Casarano)

Fuori Concorso: ALADINO (Rione Campo di Fiori - Melissano)

 

L’estrazione della LOTTERIA “Un Euro per Carnevale” ha assegnato:

 un Tv Color al N. 201, mentre il possessore del n. 586, grazie anche alla compartecipazione dell’Agenzia Viaggi Ruffo/De Masi,  potrà godersi un week-end per due persone sulla neve di Camigliatello. (per il ritiro dei premi ci si può rivolgere alla “Salumeria Walter” in P.za S. Pietro

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Notizie e Foto della 14 Edizione - Sfilata dell'8 marzo

Post n°6 pubblicato il 08 Marzo 2011 da carnevale.casarano
 
Foto di carnevale.casarano

Sotto un cielo terso ma con temperatura rigida si è tenuta la prima sfilata della 14a Edizione del Carnevale della Fantasia.

L'Associazione "Amici del Carnevale" ringrazia l'Amministrazione Comunale per il patrocinio ed il contributo che insieme a quello dei tanti sponsors è risultao fondamentale per concretizzare l'evento.

Un grazie sincero a quanti hanno aderito come partecipanti offrendo all'intera Città un suggestivo spettacolo ricco di creatività, scenografia coreografia e, soprattutto, con significativi messaggi che hanno dato spunto a profonde riflessioni.

In occasione del 150° anniversario dell'Unità d'Italia, anche a Casarano non sono mancati gruppi che hanno tratto spunto in tale ricorrenza per le proprie rappresentazioni.

Un minuto di raccoglimento è stato dedicato anche a Yara, Sara, Livia, Alessia, Pasquale Paradisi, Angelo Casarano, Serena Carbone e Giuseppe Martino d'Amico, tragicamente scomparsi recentemente.

La seconda sfilata con la prevista premiazione, è stata fissata per il prossimo sabato 12 con stessa partenza alle ore 14,30 e stesso percorso.

Per i servizi fotografici ed il contributo giornalistico ed informativo, ringraziamo quanti si sono sin qui prodigati ed abbiamo il piacere di ospitare e segnalare alcuni links:

Il Tacco d'Italia: http://www.iltaccoditalia.info/sito/index-a.asp?id=15238

Foto di Cristian Gerundio : http://jalbum.net/browse/user/album/918863/

Foto da TuttoCasarano.it : http://jalbum.net/browse/user/album/918756/

Video TuttoCasarano.it : http://www.youtube.com/watch?v=u40k0MOu5p4&feature=player_embedded

Servizio di Japigia.com http://blog.japigia.it/docs/index.shtml?A=carnevale1

QuotidianodiPuglia/InfoSalento; http://www.info-salento.it/Testo-ultime-notizie.asp?Progr=5058

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

14a Edizione 2011 . Ecco la SCALETTA della SFILATA

Post n°5 pubblicato il 06 Marzo 2011 da carnevale.casarano
Foto di carnevale.casarano

Causa maltempo, è stata rinviata a martedì 8 marzo la prima sfilata del "Carnevale della FANTASIA" di Casarano, mentre per la seconda sfilata con premiazione, sembra prevalere la data di sabato 12 marzo.

La 14a edizione, per la quale va sottolineata la particolare determinazione di Walter VERGARI, il vero fulcro dell'Associazione "Amici del CARNEVALE", sarà presentata e condotta da Francesco De Vita con la collaborazione ed animazione di Giampaolo VIVA & Sabina BLASI del Gruppo Teatrale “I MALFATTORI” di Racale.

Questa la scaletta:   

0 IL CASARANAZZU Maschera Ufficiale del CARNEVALE della FANTASIA di CASARANO ISTITUZIONALE

1 ASU TE MAZZE (Gran Sconcerto FOLK ) Città di S. PIETRO IN LAMA) Circa 45 figuranti ANIMAZIONE

 2 PIANTE GRASSE (PETRANCA RUBEN E DESIRE’) CASARANO  COPPIE n. 1

 3 MARCHESINO E MARCHESINA VENEZIANA ( DE MICHELI FRANCESCA) + WWF PANDA CASARANO COPPIE n. 2

 4 L’UNITA’ D’ITALIA (IPPICA SUD SALENTO – Tricase) SEZ. DI CASARANO) Circa 40 figuranti a Cavallo GRUPPI n. 1 Cat. B

 5 LA NUOVA RICETTA DELLA MASSAIA SALENTINA (VIZZINO ANTONIO) CASARANO Circa 30 figuranti CARRI n. 4

6 NON E’ UNA BUGIA … (ASS. NOVA VITA) CASARANO Circa 180 figuranti GRUPPI n. 1 Cat. A

7 SAMBA DAL BRASILE AL SALENTO (Scuola di Danza LA PERLA DANCE) CASARANO Circa 50 figuranti GRUPPI n. 2 Cat. B

8 DON CHISCIOTTE E SANCIO PANZA … ( AMICI TE CASTIEDDRHU) NEVIANO Circa 40 figuranti CARRI n. 1

9 I CALABRONI ( “CI NE PUNCI NU NE ESSE MANCU NA COCCIA TE SANGU” PARROCCHIA CUORE IMMACOLATO DI MARIA) CASARANO Circa 150 figuranti GRUPPI n. 2 Cat. A

10 “LA SPERANZA DI TROVARE UN LAVORO” (CATALDO LUCA E AMICI DI MATINO) MATINO Circa 30 figuranti GRUPPI n. 3 Cat. B

11 PIOGGIA E SOLE TEMPI BRUTTI E TEMPI BELLI (PARROCCHIA SACRO CUORE di GESU’) CASARANO Circa 220 figuranti GRUPPI n. 3 Cat. A

12 AMICI del CARNEVALE di CURSI (AMICI DI CURSI) Circa 100 figuranti CARRI n. 2 

13 LA SCARPE … (I MIGLIORI ANNI DELLA NOSTRA VITA PARROCCHIA SS. GIUSEPPE E PIO) CASARANO Circa 200 figuranti GRUPPI n. 4 Cat. A

14 I COLORI DELLA LIBERTA’ (ASS. CULT. SPASULATI) CASARANO Circa 25 figuranti GRUPPI n. 4 Cat. B

15 FATTI E….. RIFATTI (NUZZO LUIGI) CASARANO  CARRI n. 3

16 LA FAVOLA DI PINOCCHIO (PARROCCHIA SANT’ANNA) PARABITA Circa 100 figuranti GRUPPI n. 5 Cat. A

17 DIPINGIAMO LA VITA CON I VALORI (PARROCCHIA MADRE SS ANNUNZIATA) CASARANO Circa 280 figuranti GRUPPI n. 6 Cat. A

18 BANDITA OFFICINE DEL RITMO BARI Circa 25 figuranti ANIMAZIONE

19 IL CAPPELLAIO MATTO (COMUNITA’ RIABILITATIVA i“SORGENTE” ) RACALE Circa 40 figuranti GRUPPI n. 5 Cat. B

Novità rispetto alle precedenti edizioni:

1) I Gruppi sono stati divisi in due Categorie:   Categoria A = Gruppi con più di 80 figuranti;

 Categoria B = Gruppi sino a 80 figuranti.

2) I Carri sfileranno all’interno del corteo e non più alla fine.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Anche quest'anno i "Paladini di Via Messina" raccoglieranno le bombolette

Post n°4 pubblicato il 06 Marzo 2011 da carnevale.casarano
Foto di carnevale.casarano

(quotidianodipuglia) L’educazione ambientale “insegnata” dai bambini durante le caotiche giornate del carnevale. Amministrazione comunale, circolo Legambiente “Colibrì” di Casarano e gli alunni delle classi IV sez. A e B del Polo 2 di via Messina, diretto da Giovanna Salento, saranno i protagonisti di un’iniziativa unica nel suo genere, già sperimentata nel 2010, che sposa l’ambiente con il carnevale. I bambini, infatti, già noti come “I Paladini di via Messina”, anche quest’anno saranno in prima linea nella raccolta delle bombolette spray durante le sfilate del “Carnevale della fantasia”. Lungo tutto il percorso della sfilata, infatti, saranno collocati dei simpatici bidoncini realizzati dagli stessi ragazzi e che invitano alla raccolta differenziata delle bombolette.

I ragazzi raccoglieranno le bombolette esauste lasciate per terra lungo il percorso e, nello stesso tempo, faranno opera di sensibilizzazione ai loro coetanei per fare la raccolta differenziata. In questo modo, gli alunni del Polo 2 vivranno le manifestazioni carnevalesche, in programma domenica 6 e martedì 8 marzo (dalle 13 alle 20), non solo all’insegna del divertimento, ma anche dell’impegno per la tutela dell’ambiente. I bidoncini colorati saranno collocati lungo il percorso che toccherà le seguenti strade: piazzetta Papa Giovanni Paolo II (viale Ferrari), viale Ferrari, via Luigi Memmi, via Matino, corso XX Settembre, via Solferino, piazza San Domenico, via Dante piazza Indipendenza.

«Accogliamo di buon grado iniziative di questo genere – hanno affermato il sindaco, Ivan De Masi, e l’assessore alla Sostenibilità ambientale, Ciccia Mariano – sia perché vanno nella direzione della salvaguardia del decoro urbano, sia perché provengono dai bambini. Il modello educativo si capovolge e diventano i più piccoli ad insegnare qualcosa ai più grandi. Speriamo che tutti sappiano cogliere questa occasione – concludono gli amministratori – coniugando il sano divertimento al rispetto della città».

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Carnevale della Fantasia: ecco le date e il percorso della sfilata e altre informazioni utili

Post n°3 pubblicato il 24 Febbraio 2011 da carnevale.casarano
Foto di carnevale.casarano

L'Associazione “Amici del CARNEVALE”  di Casarano 

                                             comunica

che la Manifestazione “CARNEVALE della FANTASIA 2011” 14a Edizione 

Organizzata in collaborazione con l'Amministrazione Comunale di Casarano si terrà nei giorni

-         Domenica 6 marzo 2011 dalle ore 13°° alle ore 20°° e

-         Martedì 8 marzo 2011 dalle ore 13°° alle ore 20°°

La tradizionale sfilata di coppie, gruppi mascherati e carri allegorici, partirà dalla P.tta Papa Giovanni Paolo II e proseguirà per V.le Ferrari; Via L. Memmi; Via Matino; C.so XX Settembre; Via Solferino; P.za S. Domenico; Via Dante, con arrivo in P.za Indipendenza (in cui sarà posizionato il palco della Giuria e ospiti).

Il deflusso di partecipanti e carri avverrà sul percorso P.za S. Pietro, P.za Garibaldi, P.za S. Giovanni Elemosiniere e Via Dante.

 

Le Prenotazioni possono effettuarsi presso:

- Salumeria WALTER in P.za S. Pietro

- Tabaccheria LEOPIZZI (Cesarino) - C.so XX Settembre

 Per informazioni sono disponibili i seguenti recapiti:

- TELEFONI - fisso 0833.512741

- Cell. Walter 349.28.62.152 - Cell. Francesco 335.64.84.867  

- EMAIL: carnevale.casarano@libero.it

Ringraziando tutti i partecipanti, l'Amministrazione Comunale ed i tanti Sponsor per il generoso e fondamentale contributo, nonchè quanti collaboreranno per la migliore riuscita della Manifestazione, invita la Cittadinanza locale e tutti coloro che vorranno, a condividere l'allegria del "CARNEVALE della FANTASIA".

Con l’occasione si porgono distinti saluti.

 

Associazione “Amici del CARNEVALE”   

Via Bellini, 27 - 73042 Casarano (LE)

web: ;http://blog.libero.it/amicicarnevale

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Carnevale della Fantasia, potrebbe essere l’ultima edizione con l’attuale schema (quotidianodipuglia)

Post n°2 pubblicato il 20 Febbraio 2011 da carnevale.casarano
Foto di carnevale.casarano

La XIV edizione del “Carnevale della Fantasia”, organizzato dall’associazione “Amici del Carnevale” con il patrocinio del Comune di casarano e della Provincia e con la collaborazione di alcuni sponsor, si svolgerà il 6 e l’8 marzo prossimi. La macchina organizzativa è avviata da tempo e i protagonisti delle sfilate sono al lavoro per presentare al meglio la loro proposta. Quella di quest’anno potrebbe, però, essere l’ultima edizione con l’attuale schema. Palazzo dei Domenicani, infatti, nell’ultimo incontro con gli organizzatori ha ribadito la volontà di cambiare l’identità della manifestazione già dal 2012.

L’obiettivo dell’amministrazione comunale è quella di individuare una identificazione precisa, anche per distinguere il carnevale casaranese dalle altre manifestazioni che si svolgono in ogni comune salentino. «Il nostro obiettivo – spiega la vice sindaco Francesca Fersino – è quello di dare una caratterizzazione diversa al nostro carnevale. Agli organizzatori abbiamo proposto di dare avvio a uno studio delle nostre tradizioni, che hanno una storia abbastanza lunga, con un apposito comitato, anche facendo una ricerca storica del carnevale casaranese».

Palazzo dei Domenicani, inoltre, non vorrebbe una manifestazione limitata alle sfilate, ma insiste nell’organizzare eventi collaterali, come una festa che coinvolga tutta la cittadinanza. Pare di capire che l’amministrazione comunale vorrebbe un carnevale improntato sui gruppi mascherati, escludendo i carri allegorici che, ogni anno, provengono da altri comuni e da altre sfilate. L’associazione “Amici del presepe”, tuttavia, avrebbe già fatto sapere al sindaco, Ivan De Masi, di non essere d’accordo con queste proposte. E’ un discorso che si affronterà il prossimo anno, nell’edizione 2011 del “Carnevale della Fantasia” è stata introdotta una novità per quanto riguarda i gruppi mascherati, la categoria più partecipata della manifestazione.

Anzi, la novità è proprio lo sdoppiamento di questa categoria: gruppi mascherati con più di 80 figuranti e gruppi mascherati fino a 80 partecipanti. I gruppi più numerosi si contenderanno 6 premi in denaro che vanno da 2.100 (1° classificato) a 500 euro (6°); i premi dell’altra categoria dei gruppi oscilleranno tra 800 euro e 200 euro. La preparazione dei gruppi mascherati, che dovrebbero essere almeno 12, coinvolge da mesi associazioni, gruppi e parrocchie della città e dei paesi vicini. Tra i gruppi si segnala la presenza dell’associazione “Nova Vita” che punta ad arrivare a 200 figuranti, dell’associazione “Comunità Sorgente” di Racale (saranno almeno 100), così come della scuola di danza “La Perla”. Ci sarà anche un gruppo da Gagliano del Capo insieme alle parrocchie cittadine del Sacro Cuore, del Cuore Immacolato, dei SS. Giuseppe e Pio e dell’Immacolata.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Conto alla rovescia a Casarano per la nuova edizione del “Carnevale della Fantasia”.

Post n°1 pubblicato il 06 Febbraio 2011 da carnevale.casarano
Foto di carnevale.casarano

Scritto da Mauro Stefano dal Nuovo Quotidiano di Puglia del 29/01/2011

Organizzatori e partecipanti sono già da tempo al lavoro per riportare in città, per la 14^ edizione, l’appuntamento più allegro dell’anno in programma, secondo calendario, domenica 6 e martedì 8 marzo.

P.S: dal 6 febbraio 2011 sono a disposzione:

Blog: http://blog.libero.it/amicicarnevale

Email: carnevale.casarano@libero.it

Al momento, ma non sono esclude sorprese, sono quattro i carri allegorici, di grandi dimensioni, che hanno confermato la loro partecipazione (da Neviano e Casarano) con almeno 12-13 gruppi mascherati che, da sempre, rappresentano il tratto distintivo del carnevale casaranese. In questo caso la novità dell’edizione 2011 è rappresentata dalla suddivisione in due sottocategorie, con relativi premi distinti. I gruppi mascherati verranno distinti a seconda che il numero dei partecipanti sia al di sopra ovvero al di sotto degli 80.

Gli organizzatori hanno inteso, in tal modo, incoraggiare anche gruppi privati, non appartenenti ad associazioni o parrocchie, che con pochi mezzi, ma molta fantasia, potranno ugualmente divertire e divertirsi. Aumenta anche il montepremi con coppe o premi in danaro a tutti i partecipanti. Ad organizzare l’evento è l’associazione “Amici del Carnevale” in collaborazione con la locale amministrazione comunale. Giovedì sera si è svolto in Comune un tavolo tecnico per predisporre al meglio l’organizzazione di una manifestazione che ogni anno riesce a calamitare l’attenzione di migliaia di spettatori che preferiscono il carnevale casaranese ad altre sfilate, magari più pubblicizzate, perché meglio gestibile ma ugualmente godibile, anche per i più piccoli.

“Invitiamo associazioni, gruppi, parrocchie e tutti quanti vogliano cimentarsi a prendere parte alle nostre sfilate per una edizione che vogliamo ancora più grande e partecipata” affermano gli organizzatori ricordando che per le iscrizioni c’è tempo sino a tutto febbraio (ci si può rivolgere ai numeri telefonici 0833512741 e 3492862152). Oltre che per le due sfilate, che partiranno, come sempre, nel primo pomeriggio da viale Ferrari, angolo con via Alto Adige, c’è attesa anche per la tradizionale brochure satirica realizzata da Paolo De Virgilio.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

amandaclark82lacey_munroandreadialbineaZAMOTEAGUgryllo73psicologiaforenseDuochromeacer.250lubopoil_pabloElemento.Scostantethesunshiine0TheArtIsJapan1marcotoma91
 

Ultimi commenti

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom