Creato da AMoReDoLCeee il 18/09/2007

PAROLE ED EMOZIONI

come se fossi tu, qui, ad ascoltarmi

 

 

A TE

Post n°38 pubblicato il 25 Febbraio 2008 da AMoReDoLCeee

...A TE...

CHISSA' PERCHE' TI SENTO COSI MIA, MI RISPECCHIO IN QUESTE NOTE E SE CHIUDO GLI OCHHI VEDO ILTUO BEL FACCINO...

QUEL VISINO CHE MI METTE TANTA FELICITA', ALLEGRIA, AMORE, COMPLICITA', SICUREZZA, AMICIZIA...

E' PER TE AMORE MIO...

 
 
 

BUON SAN VALENTINO

Post n°37 pubblicato il 12 Febbraio 2008 da AMoReDoLCeee

Amo di te
gli assorti pudori
i prolungati silenzi
le attese pazienti
quel tuo essere uomo
di sole di neve e di vento
 
Amo di te
quel tuo sapiente avvolgermi
il lasciarti guidare
bambino impaurito
che teme ogni giorno
tutto il dolore del mondo
 
Amo di te
quella tua timidezza
di foglia caduta
quel tuo incedere calmo
nella varietà del tempo
con me in cerca di Dio

Tu che sorridi con gli occhi. 
Tu, con le tue mani chiuse
per difenderti dal mondo.
Tu, con i capelli arruffati
come la tua vita.
Tu, con il passo a
volte fiero ed orgoglioso,
con le tue malinconie,
 le insicurezze che
ti rendono indecifrabile.
Tu complicato, tu.
Fra tutte le persone
 ho scelto te
perché sei ....
Semplicemente tu.

 
 
 

PIANTO...

Post n°36 pubblicato il 05 Febbraio 2008 da AMoReDoLCeee

QUANTE VOLTE MI E' SUCCESSO DI PIANGERE SENZA MOTIVO, MI SENTIRMI A TERRA SENZA NEMMENO AVER TOCCATO IL FONDO... CHISSA' PERCHE' NONSTANTE MOLTE PERSONE ABBIANO TUTTO CIO' CHE DESIDERINO SI SENTONO COMUNQUE TRISTI... STASERA PER ME E' COSI'... UNA SERATA STRANA PASSATA TRA LE LENZUOLA FREDDE... E LA TV ACCESA...

Ascolta le sue parole
Ti dice di non piangere
Ti sussurra non disperarti
Ti racconta la verità
Ti urla vivi

Poesia mia
Vai dal sole e raccogli il suo calore
Vai dall'acqua e raccogli il suo tepore
Vai dalla terra e raccogli i suoi frutti

Portala a lei,
lei seduta su quel sasso in riva al mio pensiero
quella dolce ragazza indifesa,
pensierosa, felice,
dubbiosa e incantevole
che sta pensando alla sua vita
al suo dolore e a tutto il resto.

Ascolta le sue parole
Ti dice di non piangere
Ti sussurra non disperarti
Ti racconta la verità
Ti urla vivi

Poesia mia
Raccogli i suoi pensieri.
Racchiudili nei desideri.
Racchiudi la sua vita
e raccontamela

Racchiudi i suoi sogni
e mostrameli
Portali a me, fammeli leggere.
Fammi sentire quello che sente.
Fammi vedere quello che vede.
Fammi provare quello che prova.
Falle capire che le voglio bene.
Falle sentire il mio cuore che batte, quando la vede.
Falle sentire i miei pensieri.
Falle vedere i miei ricordi.
Falle rivivere i bei momenti
Falle risentire le emozioni provate.
Falle sentire i dolori della vita passata
.

 
 
 

APOLOGIZE

Post n°35 pubblicato il 31 Gennaio 2008 da AMoReDoLCeee

QUANDO UNA CANZONE NON HA BISOGNO DI PAROLE...

 

mi tieni sulla corda
mi tieni 10 piedi sopra terra
sto sentendo quello che dici
ma non riesco ad emettere alcun suono
dici che hai bisogno di me
poi vai e mi abbatti
ma aspetta…
dici che ti dispiace
no pensavi che mi sarei girato e avrei detto…

che è troppo tardi per chiedere scusa, è troppo tardi
che è troppo tardi per chiedere scusa, è troppo tardi
colgo un’altra possibilità,prendo una cotta ( ? ) per te
e ho bisogno di te come un cuore ha bisogno di battere
( ma questo non è niente di nuovo )
yeah

 

Ti amavo con il colore rosso del fuoco, ma ora esso sta diventando azzurro

e tu hai detto
scusa come un angelo, ma il cielo non è la cosa per te
Ma sono spiacente

 

è troppo tardi per scusarsi , è troppo tardi
ho detto che è troppo tardi per scusarsi , è troppo tardi

 

è troppo tardi per scusarsi , è troppo tardi
ho detto che è troppo tardi per scusarsi , è troppo tardi

ho detto che è troppo tardi per scusarsi yeah yeah
ho detto che è troppo tardi per scusarsi a yeah
mi tieni sulla corda,
mi tieni 10 piedi sopra terra

 
 
 

CERCO UNA SPIEGAZIONE

Post n°33 pubblicato il 29 Gennaio 2008 da AMoReDoLCeee

STAMATTINA APPENA SVEGLIATA MI SONO GUARDATA ALLO SPECCHIO E FACENDELO MI E' VENUTO DA SORRIDERE, ED HO SUBITO PENSATO "AIUTO STO' DIVENTANDO MATTA"

POI, NEL CORSO DELLA GIORNATA MI SONO PASSATI DAVANTI MILLE UMORI, MILLE SENZAZIONE E MILLE PENSIERI...

PARLANDO CON UN'AMICA/COLLEGA SI PARLAVA DEL PIU' E DEL MENO FINO AD ARRIVARE AL DISCORSO CULT DEL GIORNO, SI PARLAVA DI AMORE, TRADIMENTI, SESSO ECC... BE' TRA MILLE DISCORSI, RISATE ED ALTRO MI SONO PASSATI PER LA TESTA MOLTISSIMI PENSIERI.

PERCHE' LE PERSONE VOGLIONO A TUTTI COSTI AMARE QUALCUNO?

MOLTISSIME PERSONE SONO INNAMORATE DELLA PAROLA AMORE, MOLTE DI QUESTE SONO DISPOSTE A SBATTERE LA TESTA ED A VOLTE NON SOLO QUESTA, PER LA SOLA PAURA DI RESTARE SOLE, STAMATTINA NE AVEVO DAVANTI PROPRIO UNA... UN'AMICA, BRUKE E' IL SUO SOPRANONNOME CHE AMMETTE DI NON ESSERE INNAMORATA DEL SUO MOROSO MA NONOSTANTE TUTTO CONTINUA A STARCI PERCHE' IN LEI IL TERRORE DI RIMANERE SOLA E' TROPPO GRANDE... MA A QUESTO PUNTO DI COSA DI PARLA? DI AMORE O DI PAURA? DI AMORE O DI SOLITUDINE?

PENSO CHE CRESCENDO SI RIESCA A DISTINGUERE L'AMORE DA CIO' CHE IN REALTA' NON LO E'... MOLTE VOLTE IO PENSAVO DI ESSERE INNAMORATA MA ORA CHE LO SONO VERAMENTE MI RENDO CONTO CHE IN PASSATO HO SBAGLIATO MOLTE VOLTE... MA ALLORA, COSA CONTA SBAGLIARE SE POI NON TROVIAMO UN AIUTO DAI PROPRI ERRORI?

SE QUALCUNO ME LO SA SPIEGARE E' MOLTO BRAVO...

BACI AMOREDOLCE

 
 
 

Post N° 32

Post n°32 pubblicato il 15 Gennaio 2008 da AMoReDoLCeee

EBBENE SI... E' FINITO UN'ALTRO ANNO E CON LUI ANCHE LE FERIE...

PECCATO DAVVERO UN GROSSO PECCATO... HO PASSATO DEI MOMENTI INDIMENTICABILI IN QUESTI GIORNI, GIORNI CHE MI RICORDERO' PER TUTTA LA MIA VITA... PARIGI E LE TUE PAROLE DI POCHI GIORNI FA COME SI FANNO A DIMETICARE, TERRO' TUTTO QUESTO IN UN ANGOLINO NEL MIO CUORINO, AL SICURO DA TUTTO E TUTTI...

PENSAVO CHE DOPO CIO' CHE ERA CAPITATO PRIMA DI NATALE DI NON RIUSCIRE AD AVERE IL SORRISO SULLE LABBRA... MENTRE TU SEI STATO CAPACE DI TIRARE FUORI IL MEGLIO DI ME... ED E' ANCHE PER QUESTO CHE SEI SPECIALISSIMISSIMOOOOOO....

 
 
 

Post N° 31

Post n°31 pubblicato il 18 Dicembre 2007 da AMoReDoLCeee

Tu
che
ne dici
SIGNORE se
in questo Natale
faccio un bell’albero
dentro il mio cuore, e ci
attacco, invece dei regali,
i nomi di tutti i miei amici: gli
amici lontani e gli amici vicini, quelli
vecchi e i nuovi, quelli che vedo ogni gior-
no e quelli che vedo di rado, quelli che ricordo
sempre e quelli a volte dimenticati, quelli costanti
e quelli alterni, quelli che, senza volerlo, ho fatto soffrire
e quelli che, senza volerlo, mi hanno fatto soffrire, quelli che
conosco profondamente e quelli che conosco appena, quelli che mi
devono poco e quelli ai quali devo molto, i miei amici semplici

 ed i miei
amici importanti, i nomi di tutti quanti sono passati nella mia vita.

 
 
 

...AURY TI VOGLIO BENE....

Post n°29 pubblicato il 10 Dicembre 2007 da AMoReDoLCeee

 
 
 

...STRANA LA VITA, TI RICORDI SOLO ALCUNI SORRISI

Post n°28 pubblicato il 10 Dicembre 2007 da AMoReDoLCeee

HO APERTO IL VOCABOLARIO E HO CERCTO LA PAROLA VITA... DICEVA COSI'...

"VITA": vìta: vìta

s. f.

stato naturale di attività degli esseri organici, vegetali, animali, in quanto nascono, si sviluppano, si conservano e si riproducono in altri organismi simili

durata, spazio di tempo compreso dalla nascita alla morte: vita natural durante, per tutta la durata della vita; a vita, per tutta la vita; elisir di lunga vita, il liquore prodigioso a cui si attribuiva il potere di prolungare la vita; linea della vita, secondo i chiromanti, la piega che solca il palmo della mano sinistra

modo di vivere: vita da cani, molto travagliata; vita di Michelaccio, da fannullone, da vagabondo; dolce vita, vuota e irresponsabile, dedita solo alla ricerca dei piaceri; fare la bella vita, dedicarsi ai piaceri mondani; avere una doppia vita, irreprensibile agli occhi degli altri e condotta di nascosto in modo disonesto e riprovevole; ragazzo di vita, giovane malvivente; ragazza di vita, prostituta
vita interiore, contemplativa, rivolta al pensiero, alla riflessione; vita attiva, dedita all'azione; vita privata, estranea alle attività pubbliche; vita pubblica, dedita alle attività socio-politiche; vita di relazione, nel rapporto dell'individuo con la società

esistenza dopo la morte per la sopravvivenza dell'anima

vivacità, energia

animazione, fervore di attività

attività organizzata di un ente

nutrimento necessario per vivere

singola persona

biografia, narrazione delle vicende, degli affetti, ecc. che si riferiscono ad un uomo

in anatomia, tutta la parte del corpo umano sopra ai fianchi fino alle spalle: vita di vespa, molto sottile
est. parte del vestito sopra i fianchi.

DEFINIZIONE ALQUANTO DISTACCATA QUANDO UNA PERSONA CARA LA PERDE... NON MI ERA MAI SUCCESSO FINO AD ORA DI NON CAPIRE, DI NON CREDERE ALLA MORTE... PROPRIO ORACHE CE L'HO DAVANTI... A COSA PORTA LA PERDITA DI UNA PERSONA CARA? IN ME TUTTO CIO' E' ACCOMPAGNATO DA UN INFINITO SCONFORTO, DA UNA RABBIA ENORME ANCHE VRSO LA MIA STESSA VITA CHE NON E' STATA CAPACE DI AIUTARE LA TUA... NON SO QUANDO CAPIRO' COSA E' SUCCESSO, CHI HO PERSO... MA TUTTO CIO' MI RECA GIA' UN VUOTO ABISSALE... LO SO CHE E' SBAGLIATO QUELLO CHE STO' PER DIRE MA MILLE PENSIERI MI VAGANO PER LA TESTA... MILLE RICORDI ORA MI PORTANO VERSO DI TE ED ORA CHE TU MI NEGI UN' ULTIMO TUO SORISO MI SEMBRA TUTTO PURDUTO... CI SONO MIGLIARDI DI PERSONE CATTIVE A QUESTO MONDO, PERSONE CHE UCCIDONO ALTRE PERSONE... ED IO CHE SE AVESSI POTUTTO AVREI DATO UN PO' DELLA MIA VITA PER NON VEDERE SPEGNERE LA TUA... COME SI FA AD ESSERE COSI CRUDELI? COME SI FA A NON AMARE LA PERSONA CHE TI DICE BUONGIORNO TUTTE LE MATTINE? ED ORA COME SI FA A DIRE AD UNA BAMBINA DI 10 ANNI CHE NON VEDRA' PIU' IL SUO PAPA'? TUTTO A PRIMA IMPATTO SEMBRA UN GRANDE INCUBO, MA COL PASSARE ANCHE SOLO DI POCHE ORE CI SI RENDE CONTO CHE QUESTA E' LA REALTA' E QUESTA E' LA VITA... ED IL MONDO CORRE CORRE SEMPRE PIU' VELOCE COME SE NON FOSSE SUCCESSO NIENTE... ORA NON CI STO'!!!! NON VOGLIO... NON POSSO...

CIAO ZIETTO... NON TI DIMENTICHERO' MAI...

 
 
 

...OPERAZIONE ALBERO DI NATALE...

Post n°27 pubblicato il 03 Dicembre 2007 da AMoReDoLCeee

...MANCANO SOLO 5 GIORNI ALL'8 DICEMBRE, GIORNO IN CUI PER TRADIZIONE VIENE ADDOBBATO L'ALBERO DI NATALE...

QUEST'ANNO PER LA PRIMA VOLTA FARO' L'ALBERO CON IL MIO AMORE, UN ALBERELLO TUTTO NOSTRO...

...MI SEMBRAVA COSI' STRANO QUEL GIORNO DA SINFLORA QUANDO MI CHIEDESTI SE MI PIACEVA UNA PALLINA CHE AVEVO IN MANO E NONSTANZA CHE A TE NON PIACCESSE MI DICESTI LA COMPRIAMO PERCHE' E' IL NOSTRO ALBERO DI NATALE.. ACHE SORRIDO ALL'IDEA DI QUELLE PAROLE... VORREI ABBRCCIARTI ANCHE ORA COME FECI QUEL GIORNO, FORTE FORTE...

QUEST'ANNO TUTTO SEMBRA DIVERSO, ABBIAMO SPESO 2 MESI IN CERCA DI PALLINE PARTICOLARI CHE POTESSERO STUPIRE IL NOSTRO OCCHIO E TRA POCO VEDREMO IL NOSTRO CAPOLAVORO... MI SENTO QUASI UN PO' BAMBINA, QUANDO PER UN MOMENTO SCOMPARIVANO TUTTI I PROBLEMI, TUTTI I PENSIERI ALL'ARRIVO DEL NATALE... FORSE, AVEVO SOLO BISOGNO DI TE ACCANTO PER CAPIRE QUANTO E' BELLO ED IMPORTANATE OGNI PICCOLO GIORNO, PAROLA O GESTO; DETTO E FATTO IN UNA SOLA GIORNATA... QUEST'ANNO SARO' CON TE!!! AVRO' TE VICINO CHE MI STRINGERAI, BACIARAI... CHE MI FARAI SOGNARE UNA VOLTA ANCORA...

 

 
 
 

ROMANO BATTAGLIA

C'è il silenzio del cielo prima del temporale,
delle foreste prima che si levi il vento,
del mare calmo della sera, di quelli che si amano,
della nostra anima,
poi c'è il silenzio che chiede soltanto
di essere ascoltato.

 
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

barbara_granatatipografiakissveravenereteresasz1955pioneerp200Utente_FBforest71danielvisualmaffucci.marco43B.come.BAMBYquarzorosa1963luci.graphicblgg11chiocciolinablumendo91
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

QUESTO AMORE

Questo amore
Così violento
Così fragile
Così tenero
Così disperato
Questo amore
Bello come il giorno
E cattivo come il tempo
Quando il tempo è cattivo
Questo amore così vero
Questo amore così bello
Così felice
Così gaio
E così beffardo
Tremante di paura come un bambino al buio
E così sicuro di sé
Come un uomo tranquillo nel cuore della notte
Questo amore che impauriva gli altri
Che li faceva parlare
Che li faceva impallidire
Questo amore spiato
Perchè noi lo spiavamo
Perseguitato ferito calpestato ucciso
negato dimenticato
Perchè noi l'abbiamo perseguitato ferito
calpestato ucciso negato
dimenticato
Questo amore tutto intero
Ancora così vivo
E tutto soleggiato
E' tuo
E' mio
E' stato quel che è stato
Questa cosa sempre nuova
E che non è mai cambiata
Vera come una pianta
Tremante come un uccello
Calda e viva come l'estate
Noi possiamo tutti e due
Andare e ritornare
Noi possiamo dimenticare
E quindi riaddormentarci
Risvegliarsi soffrire invecchiare
Addormentarci ancora
Sognare la morte
Svegliarci sorridere e ridere
E ringiovanire
Il nostro amore è là
Testardo come un asino
Vivo come il desiderio
Crudele come la memoria
Sciocco come i rimpianti
Tenero come il ricordo
Freddo come il marmo
Bello come il giorno
Fragile come un bambino
Ci guarda sorridendo
E ci parla senza dir nulla
E io tremante l'ascolto
E grido
Grido per te
Grido per me
Ti supplico
Per te per me e per tutti coloro che si amano
E che si sono amati
Sì io gli grido
Per te per me per tutti gli altri
Che non conoscono
Fermati là
Là dove sei
Là dove sei stato altre volte
Fermati
Non muoverti
Non andartene
Noi che siamo amati
Noi ti abbiamo dimenticato
Tu non dimenticarci
Non avevamo che te sulla terra
Non lasciraci diventare gelidi
Anche se molto lontano sempre
E non importa dove
Dacci un segno di vita
Molto più tardi ai margini di un bosco
Nella foresta della memoria
Alzati subito
Tendici la mano
E salvaci.