Creato da ladymarianna0 il 17/02/2009

luce e ombra

voi e me

 

« 21 ottobre 2007Segreti: accordi in rosso »

Sguardi di vetro

Post n°500 pubblicato il 06 Novembre 2012 da ladymarianna0
 

 

 

E’ un giorno di sole e vento
mi spoglio l’anima
appendo fragilità e paure
ai rami della quercia
come panni smessi
Volteggiano senza direzione
inconsistenti involucri 
di pensieri caduti
stinti gli echi delle angosce 
Mi sento leggera di un vuoto creato
… spazio nuovo da riempire…

 

 

 

 

[... e se guardo attraverso il vetro sottile       
che mi separa dal passato le rivedo tutte,
       
una dopo l'altra, intente ad accerchiarmi       
   in fila come stelle spente       
pronte a varcare la soglia della notte
       
Affrontarle mi ha permesso di accenderle...]
      
 

 

 

 

 



                                                                     (Autore della foto:
MayFair710 )   

 

 

 

 

Lo ammetto, sono grata alle mie paure per avermi rivelato ciò che andava salvaguardato, poiché è stato il loro insorgere a rivelarne il valore.
Credo di avere imparato ad amarle insieme alle mie fragilità....  

Monica

 

 

 

Moddi
A sense of grey

 

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog