Creato da: piccolavenusia il 17/04/2005

..l'essenziale...
   
...

Solo l'amministratore può inviare MMS ed SMS su questo blog!
 
 

   Messaggio N° 280 10-07-2009 
 

...

una serata come tante, a casa da sola. Il cane fuori, tra qualche istante lo farò entrare ed entrambi ci abbandoneremo tra le braccia di morfeo...

Aspetto ancora qualche istante, per sperare ancora in una tua chiamata...

ti sento distante in questi giorni

mi sento giudicata

ed è una cosa che ho sempre odiato

mi giudico già abbastanza da sola

e sono il giudice più inclemente

buona notte

 
Inviato da piccolavenusia @ 00:02
COMMENTI: 0
 
   Messaggio N° 279 14-05-2009 
 

...

ed alle volte basta una serata tra amiche per cancellare due giorni da incubo...

 
Inviato da piccolavenusia @ 02:03
COMMENTI: 0
 
   Messaggio N° 278 06-05-2009 
 

e alle volte ritornano...

e di nuovo qui a scrivere, tempo ne è passato, mi ero perfino dimenticata di questo blog...

la vita prosegue, con problemi sogni e speranze che mi fanno compagnia da quando mi alzo a quando vado a dormire la sera.

La mia compagna c'è sempre, continuo con le solite medicine - medici - controlli e speranze in una vita normale che puntualmente fanno a pugni con la vita reale...

Ora sono troppo stanca per continuare a scrivere... spero di non far passare anche questa volta quasi due anni prima di tornare ;)

bacetti

 

 

 

 
Inviato da piccolavenusia @ 22:25
COMMENTI: 0
 
   Messaggio N° 277 11-12-2007 
 

Post N° 277

ciao, come stai? ti ricordi di me? sì...sono sempre io...torno qui a scriverti...torno qui a sfogarmi e a cercare un pò di normalità, quella normalità che non trovo più nella mia vita di tutti i giorni...
ci sono teorie secondo le quali prima di nascere scegliamo la nostra vita...e allora mi chiedo..cosa stavo pensando io in quel momento?
certo...di cose belle quest'anno ne sono capitate, una su tutte alla fine ce l'ho fatta a sposarmi...però...quanto sto pagando ora per quella felicità? per quella gioia che mi ha fatto brillare gli occhi e a cui ora mi aggrappo come una naufraga.
quella stessa felicità che però alle volte vorrei aver sacrificato per vederlo ancora sorridere, e non vedere più il suo sguardo preoccupato su di me, la sua voce insofferente quando parliamo dei problemi che si vanno accumulando...
la mia compagna continua il suo viaggio...la settimana prossima nuovo ricovero...degli ultimi due mesi uno e mezzo l'ho passato  lì dentro... con flebo che servono a bloccarla... vivo sospesa...tra sogno e realtà...posso tornare a sognare? ho perfino paura di fare questo.... e nuove ricerche che scoprono nuove cose che non vanno in questo mio corpo da rottamare, incapace a volte di sentire quello che penso... altro da me stessa...
e la casa da cercare perchè abbiamo lo sfratto
ed i medici che mi continuano a ripetere che dovrei smettere di lavorare...e come faccio? e per pagare i controlli? e le medicine? mi guardano, abbozzano e vanno avanti per la loro vita...
e la mia di vita? vorrei solo un pò normalità...portare il mio cane al prato e giocare con lui senza preoccuparmi che se mi accuccio poi non riesco a rialzarmi...e correre, e sentire la terra sotto di me e ridere e giocare e scherzare...e non sapere nulla di medici e medicine e contrindicazioni ed effetti collaterali...
voglio urlare al mondo il mio dolore...e non racchiuderlo in una lacrima silenziosa che non riesce a scendere dal mio viso...
e tornare a credere a quello che mi ripeto tutti i giorni...
prima o poi passa...

 
Inviato da piccolavenusia @ 23:08
COMMENTI: 2
 
   Messaggio N° 276 10-07-2007 
 

Post N° 276

e i preparativi continuano...e stanno diventando un incubo!!!
da dove iniziare???
1)il ristorante
prenotato, mi dicono "l'unica cosa è che tra poco ci trasferiamo in un altro posto"
ci dicono dove, lo andiamo a vedere, ci piace, ok confermato e...
passa il tempo e aspetto l'invito all'inaugurazione
un messaggio"inaugurazione rinviata di qualche giorno, ma ci sarà un bella sorpresa!"
una bella sorpresa, sì per loro...
partecipazioni pronte con indirizzi vari...
dato che non si fanno sentire vado a vedere da sola se hanno aperto e scopro che...
lì non ci sono più andati!!
richiamo il proprietario e...."ma io lo avevo scritto che ci sarebbe stata una sorpresa!"
praticamente si stanno trasferendo da un altra parte...
sono gia due volte che devono fare l'inaugurazione del nuovo posto e la rimandano.
a questo punto gli abbiamo dato un ultimatum, se entro sabato non ci danno la certezza recidiamo dal contratto.
2) le partecipazioni a questo punto sono da rifare ( ma se ancora non sò dove sta il ristorante come faccio???)
3) oggi chiamo mia zia per fissare l'appuntamento con la sarta per la prova del vestito (è una sua amica) e scopro che l'ha vista ieri e le ha detto che ha lavoro fino a fine mese...comunue si spera che riesce a trovare un buco anche per me!!!
4) dovrei fissare l'appuntamento con il parrucchiere per la prova di capelli e trucco, ma...se non sò quando devo andare dalla sarta non sò quando dirgli che posso andare da lui...
5) in tutto questo caos sono in attesa che mi chiamano per un ricovero, dato che sono peggiorata e devo iniziare a fare le flebo...
"e mi racomando, signorina, stia tranquilla...lo sà che lo stress aggrava la situazione...."
 e come faccio???
 si accettano suggerimenti

bacio, sorriso e abbraccio

 
Inviato da piccolavenusia @ 00:00
COMMENTI: 1
 
Successivi >>
 
Fai click per fare login

Gennaio 2022
 
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31  
 
I miei link preferiti
 
 
 
 
 
MENU
 

Home di questo blog
Invia a preferiti
Segnalazione abusi
 
 
ULTIME VISITE AL BLOG
 
 
   newold0
 BigBoss_Project
 ro.belpi
 biancoenerodgl0
 etraxes
 poetatleta
 tyrtix0
 tyrtix
 piccolavenusia
 stopmonetaunica
 trevorhorn
 antropoetico
 messaggeria.normale
 ilaria290878
 Andrenews