Creato da: atellibrai il 22/09/2006
community di lettori

BLOG, istruzioni per l'uso

Benvenuti nel Blog della
Libreria degli Atellani di corso Magenta 65
a Milano.

E' uno spazio aperto a tutti i lettori per raccontare, segnalare i libri preferiti, condividere autori e testi di particolare significato.

Se cercate un titolo in particolare, scrivetelo a destra nello spazio CERCA IN QUESTO BLOG, scoprirete se l'abbiamo recensito. Se no, colmate la lacuna.

Buone letture.

Buone scritture.

 

 

 

Manda una recensione!

Hai letto un libro che ti è piaciuto e vuoi consigliarlo agli altri lettori? Questo è lo scopo del caffè letterario.
Manda la tua recensione all'indirizzo caffedegliatellani@libero.it e la troverai a breve pubblicata su questo blog.

 

Regole di convivenza

Cari lettori,

Questo non è un blog democratico. Tutti i vostri commenti passano prima dal nostro insindacabile giudizio e poi sostanzialmente verranno pubblicati così come sono, quindi attenti a ciò che scrivete e siate pronti a prendervene la responsabilità.

Non ci piacciono gli insulti e i messaggi offensivi. Ecco il perché del nostro intervento.

Ricordate soltanto che lo scopo di questo blog è un pacifico scambio di idee riguardo ad un buon libro da leggere.

Buona navigazione.

Gli Atellibrai.

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Recensito dai lettori

Cercate i messaggi con questo titolo e troverete le recensioni che voi lettori ci avete inviato.

 

Mailing list Atellani

Per essere informato sugli eventi e sulle iniziative della libreria e del bookshop degli Atellani vai sul sito www.atellani.it  e clicca su "contatti". Troverai un box di iscrizione.

Sarai informato su ogni evento, presentazione, aperitivo in musica, mostra organizzata dagli Atellani, oltre e a prescindere dal Caffè letterario.
 

Area personale

 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

cassetta2Paolinosonoiomqnfrgascarparibeppe.degioshara94Silvia.sottodaniela.sa77NAPY2GiusRubinogianluca10fjefflongonilorenz585censimentoNPgiusefili
 

Ultimi commenti

Cosa cambia? Nulla. E tutto.
Inviato da: cassetta2
il 02/01/2022 alle 11:37
 
Buongiorno
Inviato da: puzzle bubble
il 07/05/2012 alle 23:34
 
Straordinario post, interessante articolo, complementi....
Inviato da: prestiti pensionati
il 02/03/2012 alle 10:03
 
Interessante post, questi dettagli non devono restare...
Inviato da: inpdap prestiti
il 12/02/2012 alle 13:08
 
Grazie dell'articolo lo trovo molto interessante, a...
Inviato da: Enrica
il 23/01/2012 alle 13:23
 
 

Chi può scrivere sul blog

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

 

 
« Recensito dai librai: Qu...Recensito dai lettori: B... »

Recensito dai lettori: La ragazza che viene dal passato di Simone Van Der Vlugt

Post n°127 pubblicato il 16 Luglio 2008 da atellibrai

Sabine, 24 anni, impiegata rientra al lavoro in banca dopo un anno di aspettativa. Depressione: a guarirla del tutto non sono bastate né l'analista, né la sua personalissima cura a base di Frascati e fragole.

Una depressione che la ha inchiodata a delle immagini incomprensibili, come in un sogno. Balza tra sofferenze presenti e passate, in lotta con la sua memoria che la tormenta e continua a domandarsi:

“Che cosa dovrei ricordare, esattamente?”

È maggio. Prende la sua auto e da Amsterdam raggiunge Den Helder dove ha trascorso la sua infanzia. Ritrova la vecchia scuola, i sentieri del parco che percorreva durante l'intervallo, ma di Isabel, della sua ex amica Isabel Hartman, nessuna traccia, da nove anni ormai. È misteriosamente scomparsa un giorno al ritorno da scuola e il ricordo di quell’angoscioso episodio è come se fosse svanito dalla memoria di Sabine.  Isabel che pedala sola controvento all'uscita da scuola, un furgone fermo al semaforo e poi il profilo delle Dune Nere, vicino al mare: Sabine non ricorda nient'altro di quel 6 maggio. Eppure adesso, dopo così tanto tempo, cominciano a tornarle alla mente frammenti di immagini a cui non riesce a dare un senso. Il passato è tornato a bussare alla sua porta e non le darà tregua.

Quanti di noi fuggono dal proprio passato, lo nascondiamo nel profondo del nostro inconscio; ma possiamo scappare quanto vogliamo tanto un giorno il passato ci riacciuffa.

Simone van der Vlugt è un’affermata scrittrice olandese specializzata in narrativa per ragazzi. La ragazza che viene dal passato è il suo debutto nel mondo del thriller.

Con una scrittura semplice e travolgente, avvolta da una crescente suspence, Simone van der Vlugt ti trascina a frugare nella mente di Sabine alla ricerca di qualcosa che lei ha rimosso per difendersi da un evento che le ha cambiato completamente la vita…

Una storia che può appartenere a tutti noi! Buona lettura, davvero!

La ragazza che viene dal passato di Simone Van Der Vlugt, Editore Kowalski, 2008. Pagine: 352, 16 euro

 

Simona Isola – Milano

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/caffeletterario/trackback.php?msg=5085470

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
Nessun Commento