Un blog creato da castania84 il 29/01/2007

Le canzoni italiane

Una canzone rappresenta un'emozione della vita...

 
 
 
 
 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: castania84
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 39
Prov: MI
 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

pezzifdljle.84sunty67abracadabra2010strong_passionV_I_N_C_E_N_Tpiedididonna73adoro_il_kenyafrancescalisoniBigGio83sara.cantoresaverio970saila12donnadonna3giada_cri
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

FACEBOOK

 
 
 
 
 
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 13
 
 
 
 
 
 
 

 

 

Un'estate al mare

Post n°9 pubblicato il 04 Agosto 2007 da castania84

Per le strade mercenarie del sesso
Che procurano fantastiche illusioni
Senti la mia pelle com'è vellutata
Ti farà cadere in tentazioni
Per regalo voglio un harmonizer
Con quel trucco che mi sdoppia la voce
Quest'estate ce ne andremo al mare per le vacanze
Un'estate al mare
Voglia di remare
Fare il bagno al largo
Per vedere da lontano gli ombrelloni-oni-oni
Un'estate al mare
Stile balneare
Con il salvagente per paura di affogare
Sopra i ponti delle autostrade
C'è qualcuno fermo che ci saluta
Senti questa pelle com'è profumata
Mi ricorda l'olio di Tahiti
Nelle sere quando c'era freddo
Si bruciavano le gomme di automobili
Quest'estate voglio divertirmi per le vacanze
Un'estate al mare
Voglia di remare
Fare il bagno al largo
Per vedere da lontano gli ombrelloni-oni-oni
Un'estate al mare
Stile balneare
Con il salvagente per paura di affogare
Quest'estate ce ne andremo al mare
Con la voglia pazza di remare
Fare un po’ di bagni al largo
Per vedere da lontano gli ombrelloni-oni-oni
Un'estate al mare
Stile balneare
Toglimi il bikini

 
 
 

IL CONTRARIO DI ME

Post n°8 pubblicato il 22 Giugno 2007 da castania84

Estate
Mi ricordo i primi viaggi fatti in treno
Il vento in faccia, le ore al finestrino
Le sdraio colorate e l’odore che fa il mare lungo il litorale
I muri sporchi, i nomi e le stazioni
L’acqua fresca e le corse alle fontane
La puzza della notte nei vagoni con l’odore del mangiare
Ma soprattutto il mare
La gente sulle spiagge
Il profumo sensuale della pelle sotto il sole
Le lentiggini sul muso, le palline sulla fronte di sudore

A 15 anni mi sembrava di volare
E che potevo scegliere se vivere o morire
Ché tanto era uguale
L’importante era capire
Dove io e la mia testa col mio corpo potevamo andare

Dicevo a tutti “io vivrò
Due dita sotto il cielo”
A 15 anni questo era il mio pensiero

Invece cercavo solo due occhi neri da guardare
Un’altra mano con le sue dita che mi venissero a cercare
Con la sua testa sulla mia spalla stare in silenzio e non parlare
ed ascoltare il mare
E in quel silenzio sentire battere il mio cuore, solo il mio cuore
E nel bagnasciuga sentirlo naufragare

Estate, vienimi ancora a cercare
Levami d’addosso quel colore, quel grigio umido sapore
Che il tempo ci vorrebbe dare
Estate, portami fresco, vita e amore
Ché io lo voglio respirare
Vale la pena anche morire se ancora io lo sentirò
Due dita sotto il cielo
A bocca aperta il tuo respiro
Ad occhi chiusi il tuo mistero

 
 
 

UN NUOVO BACIO

Post n°7 pubblicato il 20 Maggio 2007 da castania84

Negli occhi miei
Ormai ci sei
Chissà se con lo stesso sguardo
Vedi me negli occhi tuoi

Allora si
Io devo dirtelo
Mentre provavo a non pensarti
Ti pensavo sempre più

Siamo un po' troppo vicini adesso per scappare via

Tu non lo sai
Prima di te
C'è stato un altro che ha lasciato
Le ferite dentro me

Non aver paura giuro amore sono qui a difenderti
Con il tempo guarirò il tuo cuore cancellando i lividi
E per tutti i giorni che verranno ti respirerò

Io ti dirò le cose dette mai
Di questo amore noi saremo gli angeli
Il mio petto da cuscino
Per la vita ti farà

Sembra cominciata già
Una storia senza fine

Farò girare il mondo intorno a noi
Arriverà Natale senza nuvole
Le domeniche d'agosto
Quanta neve che cadrà
E nel tempo che verrà
Il mio cuore ti sorprenderà

Che freddo fa
Stringimi un po'
Riaccendi tutti i desideri quasi spenti dentro me
Con le dita sfioro il tuo profilo poi mi fermo un attimo
Per giocare con i tuoi capelli che nel vento volano
Prima di scoprire un bacio nuovo
Che sapore avrà...

 
 
 

MI FIDO DI TE

Post n°6 pubblicato il 19 Aprile 2007 da castania84

Case di pane, riunioni di rane
vecchie che ballano nelle cadillac
muscoli d'oro, corone d'alloro
canzoni d'amore per bimbi col frack
musica seria, luce che varia
pioggia che cade, vita che scorre
cani randagi, cammelli e re magi

RIT:
forse fa male eppure mi va
di stare collegato
di vivere di un fiato
di stendermi sopra al burrone
di guardare giù
la vertigine non è
paura di cadere
ma voglia di volare

mi fido di te {x4}
io mi fido di te
ehi mi fido di te
cosa sei disposto a perdere

Lampi di luce, al collo una croce
la dea dell'amore si muove nei jeans
culi e catene, assassini per bene
la radio si accende su un pezzo funky
teste fasciate, ferite curate
l'affitto del sole si paga in anticipo prego
arcobaleno, più per meno meno

RIT

mi fido di te {x3}
cosa sei disposto a perdere
mi fido di te {x2}
io mi fido di te
cosa sei disposto a perdere

rabbia stupore la parte l'attore
dottore che sintomi ha la felicità
evoluzione il cielo in prigione
questa non è un'esercitazione
forza e coraggio
la sete il miraggio
la luna nell'altra metà
lupi in agguato il peggio è passato

RIT

mi fido di te {x3}
cosa sei disposto a perdere
eh mi fido di te
mi fido di te {x3}
cosa sei disposto a perdere

 
 
 

OCCHI CHE SANNO PARLARE

Post n°5 pubblicato il 24 Marzo 2007 da castania84

Occhi che sanno parlare
che ti prendono così
e ci fanno ragionare
sul percorso della vita
sulla nostra storia infinita

occhi che sanno cercare
anche quello che non c'è
e ci fanno confessare
tutto quello che vorremmo avere

amarsi ancora
nonostante tutto

amarsi ancora
se piango se rido

amarsi ancora
ai confini del mondo

occhi che sanno cercare
anche quello che non c'è
e ci fanno confessare
tutto quello che vorremmo avere

amarsi ancora
nonostante tutto

amarsi ancora
se piango se rido

amarsi ancora
ai confini del mondo

 
 
 
Successivi »
 
 
 
 
 
 
 
immagine
 
 
 
 
 
 
 

LUCIO DALLA

immagine

GIANNI MORANDI

immagine

NOMADI

immagine

PINO DANIELE

immagine

 
 
 
 
 
 
 

immagine

 
 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963