Creato da Casalingapercaso il 30/09/2005

casalingapercaso

Amicizia Amore Allegria ........un pizzico di Creatività e di Pazzia ....... frullare tutto ...... Sono IO

 

« On the train againGood news »

Essay sul viaggio

Post n°1251 pubblicato il 26 Gennaio 2016 da Casalingapercaso

All'inizio bastava una decina di righe, poi siamo passati a mezza pagina.  Ora la pretesa del nostro insegnante s'è spinta a un'intera pagina, fitta fitta, mica a interlinea 10 con carattere 20.

Ci ha assegnato un articolo, 2 pagine, da leggere e commentare.

Uno dei temi principali, secondo me, è questo

"On the microcosmic level each life is a wilderness journey where we are tested and purged in sometimes difficult conditions in order to prepare us for the promised land. In one form or another, the wilderness journey seems to be a necessary part of our progress."

La metafora del viaggio, delle difficoltà, necessari per affinarci e migliorarci.

La nostra vita è come una tela bianca, all'inizio, che noi riempiamo pian piano, con qualche possibilità di correggere i segni sbagliati più profondi, gli eventuali strappi e danni vari.

Alla fine, decidiamo noi se diventerà un capolavoro di Giotto, Raffaello, Van Gogh o CPC, o un'accozzaglia di segni e colori che parlano del nostro travaglio e la nostra difficile ricerca di diventare capolavori.  Ma volenti o nolenti, ognuno a modo suo riempie la sua tela.

 

P.S.  Il mio essay è stato valutato positivamente, con un solo errore: ho aggiunto una E a metaphor. Per il resto, contenuto e grammatica, era GOOD.

Commenti al Post:
sblog
sblog il 26/01/16 alle 15:09 via WEB
Se non fosse troppo autoreferenziale ti suggerirei di leggere il post n. 7 del mio blog. Ma non lo faccio! :)
 
 
Casalingapercaso
Casalingapercaso il 26/01/16 alle 16:30 via WEB
Andrò a leggerlo.
 
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 26/01/16 alle 15:56 via WEB
be', insomma. Perché necessario? sempre la necessità della sofferenza, sempre attraversare una valle di lacrime....mi sembra un'idea che percorre la nostra cultura, ma probabilmente un'idea un po' troppo pessimistica e volta a farci accontentare sempre e comunque
 
 
Casalingapercaso
Casalingapercaso il 26/01/16 alle 16:41 via WEB
Io non lo vedo affatto così. Il concetto, come l'ho sviluppato io in ben due pagine, è che per poter crescere e migliorare come persone dotate di intelligenza, conoscenza, sensibilità ecc. dobbiamo intraprendere un viaggio dentro noi stessi, spesso da soli, per scoprire il nostro potenziale e comprendere come sfruttarlo al meglio, diventando persone migliori e più realizzate, in definitiva più felici. In questo ci può essere sofferenza (se scopro di essere egoista di natura e non voglio esserlo, mi costerà un bel po' di fatica cercare di cambiare quei comportamenti che non voglio avere), ma non la vedo come una cosa negativa. Se poi uno si piace e si va bene com'è, contento lui, contenti tutti. Per quel che mi riguarda, mi piacciono le sfide, mi piace scoprire i miei limiti e magari superarli, mi piace imparare e darmi più chances di miglioramento. Altrimenti, sarei una patata e rimarrei una patata. Io, voglio almeno diventare una patatina fritta. O duchessa. ciao
 
   
to_revive
to_revive il 27/01/16 alle 02:59 via WEB
Sono allo stadio di Mashed Potatoes! Forse mi evolverò ma come purea mi sento bene; fluida, non troppo molle e malleabile ma anche in grado di reggere la forchetta. Certo essere Duchesse sarebbe meglio ma devo crescere. Ciao
 
     
Casalingapercaso
Casalingapercaso il 27/01/16 alle 09:29 via WEB
Le patate duchessa sono una presentazione più elegante del purè, la mia forma preferita di patata. Un comfort food per eccellenza in casa mia, che rimanda all'infanzia, alla mamma, al Natale e al ringraziamento. Sei in un ottimo stadio, direi. ciao
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

ULTIMI COMMENTI

Ciao Vito (sblog). Che fine hai fatto? ti scrivo qui perchè...
Inviato da: surfinia60
il 05/01/2021 alle 18:37
 
Impegnatevi di più con i post non posso essere l'unico...
Inviato da: cassetta2
il 17/07/2020 alle 10:33
 
Carissima Fernanda, è da più di 6 mesi che non ti lascio un...
Inviato da: sblog
il 14/03/2020 alle 07:41
 
E dell'olandese! :)
Inviato da: sblog
il 12/08/2019 alle 08:44
 
Grazie del pensiero tedesco! :)
Inviato da: sblog
il 12/06/2019 alle 10:43
 
 

AREA PERSONALE

 

ON THE ROAD AGAIN

 

 Scavando nel passato

 

a

Spotorno

Savona

Favale di Malvaro

Monteghirfo

Chiavari

Orero

 

 

E ANCHE A

Bettola

Pradello di Bettola

Castelgomberto

Torreselle

Brenzone

Lastebasse

 

TAG

 

FIRENZE - 3 GENNAIO 2009

IO  C'ERO

 

LOST ....... AND FOUND? I MISS THEM

a.b.

Dorus

Ennegramma

Lawrence

Maschio siculo

Pelino

 

TSK... TSK... BY INDY

istruzioni per la formattazione dei commenti:

ritorno a capo 


corsivo
    inizio 
    fine   


Grassetto
    inizio 
    fine   



il resto sta nelle tue qualità artistiche...

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

30 COSE CHE VOGLIO FARE PRIMA DI MORIRE

Una crociera nei mari del Nord

La mia genealogia

Visitare lo Yucatan

Insegnare bene l'italiano a Michael

Riprendere a suonare la fisarmonica

Comprare la mia casetta in montagna

Rivedere i Laghetti Colbricon

Leggere tutta la Bibbia senza saltare i pezzi noiosi

Diventare una persona migliore

Preparare un croque-en-bouche di 20 piani

to be continued...