Creato da: chepazzaidea il 24/08/2005
.....perchè tutti imparino ad amare e soffrire.

immagine

                

        Porta ad ogni cuore 

      l'amore misericordioso

                 di Gesù

             immagine

 
     immagine
 

immagine

immaginewidth:200px;

immagine

immaginewidth:200px;

 

  

 

 

 

  

 

Area personale

 
 

 

 

Ultime visite al Blog

giuseppetriscila.cozzasciabbicaetadeleby56donVincenzo1soldonicolagammo.guiduzzicinziablaluciacortiLord_Mithrandirsilranicaal87mariasilvialamarcaGiusRubinofiorenza.z2004
 
 

      

 

 

    

 

FACEBOOK

 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 

Ultimi commenti

 

 

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

 
« Domenica di PentecosteS. Cuore di Gesù »

Visitazione della B.V.M.

Post n°1438 pubblicato il 31 Maggio 2012 da chepazzaidea
 

Visitazione della B.V.M.

 

 

 

 

Quanto Amore! Quanta umiltà! Quanta obbedienza a Dio!

Le mortificazioni più preziose sono gli atti d’umiltà e d’obbedienza, che annientano l’amor proprio, il più grande nemico dell’anima, che, sotto l’apparenza del bene, ci fa cercare in ogni cosa e in ogni circostanza noi stessi, la nostra soddisfazione, il nostro interesse, ed è la causa principale della tiepidezza, delle cadute e dei disordini spirituali.

Affidiamoci alla nostra Mamma, possa lei farci visita in ogni attimo della nostra vita, in modo particolare in quegli attimi in cui ci sentiamo persi e abbandonati,  e… sussultiamo di gioia, proprio come ha fatto quel bambino nel grembo di  S. Elisabetta.

Terminiamo il mese di maggio con la preghiera del MAGNIFICAT…

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/chepazzaidea/trackback.php?msg=11350456

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
Nessun Commento