Creato da pistacchianera il 13/01/2007

pensiero stupendo

parole parole parole

 

 

« UN PO' D'ORGOGLIOVORREI.... »

....

Post n°79 pubblicato il 25 Marzo 2008 da pistacchianera

Secondo la mia amica P. non sono per nulla capace di distinguere una brava persona da una cattiva persona. Forse lei è troppo prevenuta. Forse io voglio vedere del buono in questa persona per giustificare la mia idea che lui si è innamorato di lei. E' solo una mia idea quella che lui si sia innamorato di lei...anzi già che ci sono voglio andare anche oltre. Tra loro è successo qualcosa che ha cambiato il loro rapporto d'amicizia ed ora o fan di tutto x non far vedere l'attrazione che provano o è successo qualcosa x cui i loro rapporti sono precipitati. Che ne so magari a lei non piace. Io lei non la conosco bene x poter capire. Lui credo sia in un momento particolare della vita, credo voglia trovare delle sicurezze e più si adopera x trovare queste sicurezze più crea intorno a se scompiglio. E' un bel ragazzo quindi credo che abbia diverse occasioni...occasioni che non so se sfrutta ma di certo non sono quelle che ognuno di noi desidera x sentirsi affettivamente appagato.
Ieri sono uscita a bere l'aperitivo con un mio amico (questo si trova in quei periodi in cui si vede tutto nero). Mi ha parlato del suo cuore e delle sue emozioni e soprattutto delle non emozioni che prova. Lui aspetta il grande amore...e non vuole perdere tempo ad accontentarsi di storielle che poi alla fine gli dan solo problemi e poche gioie. Io che facevo la consigliera gli ho deto di vivere comunque, anche storielle che danno poco, però di cercare di emozionarsi comunque. Di essere onesto ma di prendere quello che la vita gli offre. Che brava che sono a parlare, proprio io che me ne sto nell'apatia delle emozioni. Io che ho creato un muro invalicabile x gli uomini. Appena lascio che qualcuno oltrepassi il muro lo ricaccio dall'altra parte non intrattenendo più alcun rapporto, neanche solo di conoscenza. Brava a parlare...tanto che ad un certo punto lui mi guarda e dice: proprio tu mi dici queste cose. Inizia a darmi il buon esempio.

Mi auguro una primavera ricca di emozioni....voglio essere travoltaaaaaaaaaaaa

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/chiedersicome/trackback.php?msg=4360866

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
utark
utark il 25/03/08 alle 17:26 via WEB
A volte, e a volte anche spesso, siamo una sorta di incompiuta esistenza, meglio direi che ci sentiamo così e sai cosa penso?, penso che in quei momenti ci ritroviamo così perchè abbiamo una meta precisa, un fine preciso, tanto persistente e coinvolgente da rinchiuderci in una sorta di prigione. Al primo sentore che potremmo allontanarci da quel conscio o inconscio obbiettivo, ci ritraiamo proprio come dici tu, eleviamo mura e muretti, e alla chetichella ci nascondiamo. Diciamo di cercare emozioni, ma poi le rifuggiamo, se non sono quelle che galleggiano dentro il nostro sentire. Desideriamo volare ma non mettiamo le ali, e tanto meno ci rechiamo su una rupe per spiccare il volo, diciamo ma non ci lasciamo travolgere. Che fare allora?, domanda da un milione di dollari, anzi meglio euro, forse dovremmo solo staccare la spina del nostro registratore e spegnere il rewind ...
 
 
pistacchianera
pistacchianera il 25/03/08 alle 17:40 via WEB
Quando ariverà il momento giusto credo che tutto avverrà senza pensarci troppo. Sono ancora troppo legata al passato, sono troppo innamorata. Mamma mia che parolona, però è così. Sabato sera quando l'ho visto arrivare mi sono sentita esplodere di gioia (perchè era solo e non con quella con cui penso che esca o gli piaccia o o o...sono solo delle mie convinzioni). Cercavo di mascherare la gioia maa si vedeva lontano un miglio. Le mie amiche sono ormai disperate. io continuo a ripetere a loro che non me ne frega più nulla e poi però vedono lo sguardo che s'illumina, il sorriso che non smette di splendere...e dicono: siamo ancora alle stesse, tu quello lo devi dimenticare. Come si fa a staccare e a dimenticare? Come si fa a rinascere? Ho conosciuto un paio di ragazzi simpatici e dei bravi ragazzi...per ora li tengo distanti facendo l'amicona così da non rischiare di rovinare tutto...in loro compagnia sto bene e non mi spiacciono...ma non spiacere non vuol dire piacere.
 
chiocciolina76mi
chiocciolina76mi il 07/04/08 alle 14:27 via WEB
siamo nella stessa barca vedo.....
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

BOX DEI DESIDERI. VORREI:

VORREI ALZARMI CON IL SORRISO
SENZA SFORZARMI DI FARLO NASCERE

VORREI CHE IL SORRISO NON
S'INTRISTISCA MAI

VORREI AVERE LE ALI PER ALZZARMI IN VOLO
E FUGGIRE OGNI VOLTA CHE SONO A DISAGIO

VORREI FOSSE SEMPRE VENERDI'
PER AVERE SEMPRE 2 GIORNI DI RELAX

VORREI SMETTERE DI PENSARE
PER NON ROVINARE TUTTO CON LA RAGIONE

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 6
 

ULTIME VISITE AL BLOG

mavi16alex123dgl4maskalinaomshanti0mkena1961vale84x0steama2003antonelli.cristinamarsicovetere.lisaciao.ritanefertaridancemarinoanna76tempestadamore_1967milady_1964angelobianco640
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom