Creato da: Ciliegiaio il 03/06/2005
Ti svelo un segreto: tutti i migliori sono matti.

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

I miei Blog Amici

 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

Ultime visite al Blog

mylastnicknamebisou_fatalalf.cosmosImperfettaDonnaCiliegiaioMaddyobymarabertowletizia_arcuriS.l.u.tvento_acquaMA.GNE.TI.CAmoon_Istr3ghinabubriska
 

Ultimi commenti

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

.

click tracking

 

 

 
« Vi osservo

Il filo rosso (non l'ho scritta io)

Post n°50 pubblicato il 13 Giugno 2024 da Ciliegiaio


Potrebbe essere un disegno

Paulo Coelho ha detto: “Dicono che nel corso della nostra vita abbiamo due grandi amori; Uno e con cui ti sposi o vivi per sempre, forse diventerà il padre o la madre dei tuoi figli, e sarà quella persona con cui ottieni il massimo rapporto per stare il resto della tua vita accanto a lei o lui.”
Poi dicono che c’è un secondo grande amore, una persona che perderai sempre di continuo. Qualcuno con cui sei nato già connesso, si chiama “Chimica” dicono, ma a volte anche la forza della chimica impedisce di raggiungere un lieto fine. Fino a quando un certo giorno smetteranno di provare. Si arrenderanno e cercheranno quell’altra persona che finiranno anche per trovarla ma non è quello che volevano.
Ma vi assicuro che non passeranno una sola notte, senza pentirsi e senza sentire il bisogno di un solo bacio, o magari discutere ancora una volta.
Tutti sanno di cosa sto parlando, perché mentre state leggendo questo, vi è venuto il suo nome in testa.
Si libereranno di lui o di lei fisicamente, smetteranno di soffrire forse mentalmente, riusciranno a trovare la pace ( ci sostituiranno con la calma) ma vi assicuro che pregheranno ogni giorno per aver un contatto anche solo per litigare o discutere. Perché, a volte, si sprigiona più energia discutendo con qualcuno che ami, che facendo l’amore con qualcuno che apprezzi.
Ricordate il filo rosso del destino?! una leggenda che ha origine cinese che narra così:
“Un filo rosso invisibile collega coloro che sono destinati a ritrovarsi, indipendentemente dal tempo, luogo o circostanze. Il filo rosso può essere allungato, tirato, ingarbugliato, ma non si romperà mai.”


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963