gemme di coriandolo

a t t r a v e r s o

 

 

« invito al viaggiogiallo »

avanguardie

Post n°84 pubblicato il 09 Aprile 2010 da coriandolobianco

Già nel 2006, aveva detto sì all'utilizzo del condom per combattere l'aids ed aveva aperto alla possibilità di adozione per i single.

Il pensiero di Carlo Maria Martini anche oggi, in merito al caotico vociare massmediatico intorno alla chiesa che da qualche tempo riempie le pagine dei giornali, continua a rappresentare una voce fuori dal coro rispetto alle posizioni ufficiali della gerarchia ecclesiastica. Questa, talvolta, uniforma il proprio linguaggio a quello di altre gerarchie di potere, le quali, non trovando giustificazioni migliori al proprio operato, sono dedite a generiche accuse di non ben identificati complotti.

Senza entrare nel merito di devianze o di malattie particolari e sulle loro origini, discussione che spetta solo a chi è competente in materia , il cardinale pone oggi al centro del dibattito un'altra questione, quella del celibato dei preti auspicando anche una riformulazione ed un ripensamento nell'ambito della chiesa sulle domande fondamentali della sessualità.

Si rivela ancora una volta anticipatore dei tempi; il suo spirito giovanile si manifesta anche nell'incontro quotidiano su internet attraverso l'uso di wikipedia e facebook, dove si ritrova con i grandi e con i dimenticati.

 

 

 
Rispondi al commento:
Hefetz
Hefetz il 11/04/10 alle 16:47 via WEB
Io sto con Pietro, ossia con la Chiesa e col Papa. Più che il Martinipensiero, consiglierei di rileggere le catechesi sulla sessualità di Giovanni Paolo II, che riprendeva e attualizzava la "Humanae vitae" di Paolo VI. Che il popolo cristano non segua più gli insegnamenti del Magistero è un problema. Oggi la natalità è scesa in Italia all'1,2 figli per coppia, la stessa percentuale che si ritrova anche all'interno delle coppie cattoliche. E molti sposi cristiani che usano anticocezionalivanno in chiesa e si accostano all'eucaristia, come nulla fosse.Naturalmente la Chiesa ha profetizzato sui problemi drammatici che i governi dovranno affrontare quando si troveranno di fronte ad una società di vecchi che peseranno sulle spalle di pochi giovani, e sugli scenari conseguenti. Come sempre è non è ascoltata, e preferisce seguire i consigli del vecchio card. Martini. Naturalmento io mi rivolgo da cattolico a cattolici. Gli altri in materia sessuale hanno sempre fatto e fanno quello che gli pare.Riguardo al celibato dei preti dimostra di essere parecchio fuori strada. E meno male che non lo hanno eletto papa!
 
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 
 
 

INFO


Un blog di: coriandolobianco
Data di creazione: 18/01/2010