Creato da Nekrophiliac il 21/02/2005

DARK REALMS V2

So, I've decided to take my work back underground. To stop it falling into the wrong hands.

 

 

« Messaggio #125Messaggio #127 »

Post N° 126

Post n°126 pubblicato il 25 Dicembre 2008 da Nekrophiliac
 

COBBLESTONE JAZZ: 23 SECONDS (2007)

Label: Studio !K7
Genre: Electronic 
Style: Techno, Downtempo, Future Jazz, Tech House

Non tutti i produttori “techno” possono definirsi dei musicisti a tutti gli effetti; molti, pur essendo in grado di confezionare esemplari tracce sia dal punto di vista tecnico e sonoro, all'impatto col pubblico finiscono per mancare di quella sensibilità musicale in grado di dar vita ad arrangiamenti più complessi, a strutturazioni più ramificate nell'arco della stessa sessione, insomma, a un risultato che si avvicini più alla dimensione artistica della musica piuttosto che ad un reiterato esercizio. Autentica “sorpresa” dell'autunno scorso, i Cobblestone Jazz – guidati da Mathew Jonson, hanno soddisfatto i palati fini a caccia di autentiche emozioni con un doppio CD, particolarmente gradevole anche per il disco registrato completamente dal vivo.

Tracklisting:

1-01 Waiting Room (3:16)
1-02 Hired Touch (7:09)
1-03 Lime In Da Coconut (9:23)
1-04 Slap The Back (6:59)
1-05 PBD (6:22)
1-06 23 Seconds (6:10)
1-07 Change Your Apesuit (7:44)
1-08 Saturday Night (8:40)
1-09 Peace Offering (8:37)
1-10 W (8:36)

 

2-01 Dmt (2:03)
2-02 Saturday Night (5:10)
2-03 Lime In Da Coconut (8:30)
2-04 Untitled Live Improvision (5:16)
2-05 Hired Touch (6:26)
2-06 23 Seconds (7:23)
2-07 Slap The Back (8:22)
2-08 Dump Truck (11:38)
2-09 India In Me (13:42)

Commenti al Post:
Nessun commento
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30