Creato da DeCerevisia il 10/04/2013
La grande degustazione della birra artigianale a Salerno

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

gapiga80mirsemaranciamela.dasportomaredinverno11martina.turratheslayer80chiarafasanostella_28_ssilvia.defilippotommydelucatlaikuzza3cartman24fwd11valexxx_PVtecofer
 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« De Cerevisia 8 e 9 giugn...De Cerevisia 8 e 9 giugn... »

Uova in fagotto affogate alla birra de "il maccaronaro "

http://www.ilmaccaronaro.it/ricette_10.html

Uova in Fagotto Affogate nella birra

Ingredienti per 6 persone:
6 uova;
5 cipollotti novelli bianchi a gambo lungo;
6 zucchine novelle;
Salvia;
Pepe nero;
6 fette di mortadella;
1,5 litri di birra artigianale Ale del Chiostro;
200gr di grana padano grattugiato;
200gr di certosino;
1oi bacche di ginepro.


Procedimento:
Tagliare le cipolle le zucchine ed i gambi verdi delle cipolle a listarelle. Mettere nel frattempo una pentola preferibilmente di terracotta, sul fuoco con un leggero strato di olio extra vergine di oliva italiano. Mettere a soffriggere tutte le verdure insieme aggiungendo un ciuffo di salvia fresca. Non appena tutte le verdure saranno leggermente dorate ed appassite aggiungere la birra, un po' di pepe nero ed una decina di bacche di ginepro e salare. Lasciare cuocere a fuoco allegro per una ventina di minuti fino a che il brodo di birra non abbia raggiunto una consistenza corposa con le verdure. Nel frattempo in una terrina, impastare il parmigiano grattugiato con qualche cucchiaio di birra ed il certosino fino ad ottenere un composto pastoso.

Appena il brodo è pronto aprire un paio di uova per volta lasciando le cuocere liberamente nel liquido. Sollevare le uova quando ben cotte e riporle sulla fetta di mortadella al cui centro è stato già spalmato un cucchiaio del formaggio amalgamato poc'anzi. Incamiciare l'uovo con la mortadella creando un sacchetto chiuso con dello spago alimentare. Ripetere l'operazione per tutte le uova ed al termine adagiare tutti i sacchetti nella pentola di terracotta sopra le verdure e lasciar cuocere per due-tre minuti. Servire ben caldo ogni uovo adagiato sul proprio letto di verdurine in un piatto leggermente fondo che possa contenerne la fluida.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/decerevisia/trackback.php?msg=12124557

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
Nessun Commento
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963