Creato da Dievisa il 27/05/2009

Dievisa Vodà

Donna come l'acqua di mare...

 

« ETERNITÀ

S'ode ancora il mare...

Post n°9 pubblicato il 07 Novembre 2011 da Dievisa






Già da più notti s'ode ancora il mare,
lieve, su e giù, lungo le sabbie lisce.
Eco d'una voce chiusa nella mente
che risale dal tempo; ed anche questo
lamento assiduo di gabbiani: forse
d'uccelli delle torri, che l'aprile
sospinge verso la pianura. Già
m'eri vicina tu con quella voce;
ed io vorrei che pure a te venisse,
ora di me un'eco di memoria,
come quel buio murmure di mare.

- Salvatore Quasimodo -



La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/dievisiavoda/trackback.php?msg=10779759

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
sir.pirata
sir.pirata il 07/11/11 alle 12:15 via WEB
ciao Dievisa... incantato da queste parole.... beh... Quasimodo ha lasciato davvero un tesoro.... un sorriso...
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

ULTIME VISITE AL BLOG

FataDispettouvieuimazzinieventi0mareblu.sgprolocopisciottaluiluchansolo3blueangel83dgl0luciodegregorio87klintdanaelareginanera_nerarecoverybikesuperbheppesDievisaantorafi
 

 

 

AREA PERSONALE

 

 

 

 

 

 

ULTIMI COMMENTI

 

 
Citazioni nei Blog Amici: 1