Creato da: taviel il 05/09/2005
Niente da fare se non andare

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

Ultime visite al Blog

pier731cesare.nisifrancescamazzia76ienapaolobogo_armandoscreammoonoreipbg72lumariazitana.XIundresserpupettaperFrancescoSPLEENdiBOLOGNAdunja76tavielhulk_hogan1
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 

WE WEEEEEEEE

Post n°217 pubblicato il 02 Dicembre 2009 da taviel

Ciao! Per chi passasse di qui:

1. vecchi amici miei, come si fa a salvare le pagine del blog prima di chiuderlo?

2. me lo mandate in privato il vostro contatto Facebook (ammesso che ne abbiate uno)? .... mi mancate.

Ersi

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 216

Post n°216 pubblicato il 13 Giugno 2008 da taviel
Foto di taviel

Nel 2008... tradire

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 215

Post n°215 pubblicato il 16 Maggio 2008 da taviel

dedicato a

QUELLI CHE... NAPOLI BRUCIA




"Prima di tutto vennero a prendere gli zingari e fui contento perchè rubacchiavano.
Poi vennero a prendere gli ebrei e stetti zitto perchè mi stavano antipatici.
Poi vennero a prendere gli omosessuali e fui sollevato perché mi erano fastidiosi.
Poi vennero a prendere i comunisti ed io non dissi niente perchè non ero comunista.
Un giorno vennero a prendere me e non c'era rimasto nessuno a protestare".


 

Bertolt Brecht

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 214

Post n°214 pubblicato il 15 Maggio 2008 da taviel
Foto di taviel

 Un anno... ce piensi! 

Ma quante cose possono accadere in un anno? Troppe, troppe, veramente troppe.
L'anno scorso appena ho finito lo stage, il direttore del Teatro che mi faceva le avances mi ha proposto di continuare a lavorare con lui e io gli ho detto .
Poi mi ha chiamato mia cugina che lavorava presso un giornale locale, nella stessa redazione di Telenostra, una tv molto conosciuta da noi: "C'è un buco nella pagina della scuola, ti va di collaborare?". Proviamo! Mi sono detta e ho cominciato a scrivere, per 2 mesi di scuola, poi di sanità, politica, di quello che capitava. Sono passati 9 mesi e da collaborazione saltuaria, scrivo 1 pagina di giornale (5 articoli) tutti i giorni, dal lunedì al sabato. Rimborso: 300 euro. Ovviamente spese tutte in benzina (io non ho la macchina, me la presta il mio ragazzo e gliel'ho portata dal carrozziere già 2 volte, perchè guido una chiaveca!) e telefonate. Eh si perchè nonostante lavori come una dipendente, compaio come collaboratrice esterna, per cui non posso utilizzare nè i computer nè i telefoni della redazione.
Il miraggio è il tesserino da pubblicista. Per prenderlo ci vogliono 2 anni di collaborazione, 48 mesi di fegato amaro e 60 articoli all'attivo. Io ho 9 mesi, fagato spappolato e 600 articoli all'attivo. E questo è il motivo per cui, quando ho finito, la sera, non riesco più a scrivere nulla e ho abbandonato il blog. Ho conosciuto un'altra varietà della specie umana: giornalisti, praticanti, redattori, capo-redattori e, soprattutto, direttori. Un mondo di merda, per trovare un eufemismo. Ma non è carenza di spessore, è che il sistema è corrotto. Devi pompare questo personaggio, distruggere l'altro. Devi dedicare una pagina intera a un'iniziativa di scarsa qualità e un piccolo trafiletto a una cosa buona. Soprattutto, a fine mese, devi far quadrare i conti che non quadrano mai. Poi, 2 mesi fa, la svolta. Mi chiamano in Provincia per fare LA SOCIOLOGA!

Si tratta di un concorso che ho fatto quasi 2 anni fa, per l'assunzione di 3 sociologi a sostegno dell'Osservatorio sull'Immigrazione. Io ero 14esima, ma dopo 8 mesi di lavoro (il contratto è di 10 mesi) la terza sociologa si è trasferita, scorrono le graduatorie e trovano me, ancora disoccupata. Vado e per 2 mesi ho di nuovo uno stipendio! Mi sono detta. Fantastico: trovo due colleghi in gamba e simpatici. Lavoro dalle 9.30/10.00 fino alle 13.30 e faccio ricerche, commento dati. Mi sembra un sogno, peccato che finirà!
Intanto, poichè sono autolesionista, chiedo in redazione di continuare a farmi collaborare, per cui continuo a scrivere una
pagina al giorno (pag. numero 6)... tutti i giorni. Lavorando di pomeriggio. Conclusione: lavoro quasi 12 ore al giorno, sempre a computer .
Ho gli occhi sempre rossi e il sedere a forma di poltrona. In compenso qualche soldo più in tasca che sto spendendo per andare in giro. Mi fa piacere ad esempio aver ripreso a vedere concerti. L'ultimo che ho visto è stato quello degli Afterhours a Napoli, bello. Mentre la foto è del 1° Maggio a Roma.
Per il resto sono morti tutti i grilli per la testa che avevo, quanto a sentimenti e amicizia. Sono in una fase di stabilità e forse, per quanto riguarda l'amore, in uno stato di grazia, che faccio di tutto per mantenere. Direi che è tutto... ho solo un problema: non trovo più il link delle foto di TuttaTeoria e non so che fine ha fatto. Non scrive da mesi e mi piacerebbe proprio sapere come sta. Se qualcuno lo sa e passa di qui, mi informi!!!

BESOS***********

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 213

Post n°213 pubblicato il 13 Aprile 2007 da taviel
Foto di taviel

MA CHE FINE HO FATTO?

mettiamo un pò di ORDINE negli ultimi tre mesi della mia vita...

Dunque, nei primi mesi del 2007 ho fatto un sacco di esperienze:

per prima cosa ho viaggiato un pò.. a capodanno sono stata a Matera, a Febbraio a Norcia e a Castelluccio di Norcia, a marzo a Siena, Montalcino e S. Gimignano.
Quale meta sia stata la migliore non lo so.... sicuramente Siena è la città dove vivrei dopo che Firenze è stata invasa dagli extracomunitari.. è romantica, è artistica. è piena di fermenti ma resta sempre ordinata, pulita, semplice.
S. Gimignano è una bomboniera ma preferisco Montalcino perchè mi sono strafacciata di Brunello.. a proposito lo sapevate che una bottiglia del 2001 arriva a raggiungere i 700 euro di prezzo?!!
Comunque forse il ricordo più particolare che ho è quello a Castelluccio di Norcia, vi invito a vedere le foto su Google di come questa collinetta si trasformi durante l'infiorata.. uno spettacolo multicolore...
Io invece ci sono andata che c'era la neve (vedi foto), un paesello abitato in questi mesi solo dai gatti e dal barista, silenzio dappertutto.. abbiamo potuto spogliarci per fare.. beh.. io nostri bisogni senza essere visti da nessuno, senza nasconderci... lo so non è un'esperienza edificante però.. quando ti ricapita!

Per quanto riguarda la vita lavorativa, mi sento un pò viralastrega!
Ho fatto 2 mesi di sfruttamento da Kor@kor come commessa: 200 euro per 30 giorni lavorativi compreso il sabato full time!
Poi sono entrata, tramite un'amica, a lavorare alla Pirelli Immobiliare solo il pomeriggio, 4 ore e sabato libero: 300 euro più provviggioni e.. non ho mai preso solo 300 euro!
Si stava proprio bene, il capo era simpatico, lui e i suoi collaboratori onesti, stranamente onesti e limpidi.. fanno questo lavoro da dieci anni e c'era un clima esplosivo perchè si stavano affrancando dal franchising e aprendo un marchio loro, nuovi uffici, nuovo team!
Io mi sono trovata lì e mi sono divertita un sacco, ma ci sono entrata per coprire il buco pomeridiano di questi tre mesi in cui sto concludendo un corso mattutino cominciato il luglio scorso (mamma quanto tempo!) e invece i ragazzi hanno cominciato a fare dei progetti su di me, dalla banca dati mi hanno fatto intuire che volevano facessi strada e diventassi agente, mi hanno riempito di attenzioni, dal caffè ai complimenti.. mi hanno detto che non avevano mai avuto una persona così in ufficio, che c'avevo messo dedizione e creatività sia con i clienti sia per pubblicizzare le ville.. anche a livello internazionale...
voi direte: beh meraviglioso!
E invece io ho la testa di cazzo e tutto questo mi ha fatto sentire troppo carica di responsabilità, troppo vincolata.
Quando mi è arrivata la fatidica domanda: "Vuoi lavorare qui vita natural durante, full time?"
Io sono stata onesta, nonostante presagissi le prospettive di guadagno:"No" è stata la mia risposta "Sono laureata" come se questo avesse davvero una precedenza...
La realtà è che ho sogni diversi che forse non stanno nè in cielo nè in terra ma ho pure 28 anni e perciò questo è il momento di provarci. E' il momento probabilmente di fallire.. tuttavia non voglio nè ambizioni troppo più grandi di me nè ambizioni troppo più basse di me.
Poi vi racconterò cosa ho in mente di fare.
Il titolare mi ha abbracciata, mi ha detto che sarò la benvenuta in qualsiasi momento dovessi cambiare idea.. e pure che mi arriveranno le provvigioni fino ad agosto, pur non lavorando più per loro, per quei contratti in cui ho dato un contributo anch'io!
Il problema è stato col fratello del mio titolare che, quando ha saputo della mia risposta, si è incazzato assai, era deluso e sto cercando di fagli cambiare idea andandolo a trovare e cercando di non rovinare un rapporto umano che mi ha dato tanto in questi 3 mesi e mezzo.. in pratica gli voglio bene e non riesco a fargli capire che il mio è stato un atto di onestà e che mi avrebbe fatto più comodo contitnuare a "fare i compitini" per altri due mesi e poi sparire dalla circolazione...
ma ci sono scotti da pagre in ogni cosa...

Questione corso: il mio corso è terminato a marzo e sto facendo uno stage come organizzatrice presso il Teatro Gesualdo di Avellino. Sono andata a prendere i fiori a Gloria Guida, sono andata a tenere i bambini durante un incontro tra scuole medie e Sabrina Ferilli, ho conosciuto i ragazzi di "167", lo spettacolo dei ragazzi di Scampia... a parte questo, stiamo facendo diversi progetti culturali tra cui il "Bookcrossing": si liberano i libri in giro per la città... il podcasting per il sito del teatro e un festival internazionale di madrigali.. lo so che sembra arabo, sembrava pure a me prima di iniziare quest'avventura...
Prospettive di lavoro non ce ne sono, gli altri ragazzi che lavorano nell'organizzazione del teatro in modo stabile non sono pagati... però l'ambiebte è carino, si respira cultura e va bene... e poi non mi piacerrebbe passare la vita a telefono con gli artisti e i fornitori.. no no.. basta con l'organizzazione eventi e il callcenter.. BASTA!
Anche qui.. si vede che è il periodo astrale... ho avuto qualche problema umano perchè il responsabile ha ritenuto di risucchiarsi la mia energia fino al punto di prendersi una cotta per me e farmi sparate di gelosia ogni qualvolta mi allontano pure per prendere un caffè.

Nel frattempo ho ricevuto altre du offerte di lavoro, una di queste da un amico di Ecoresolution (www.ecoresolution.it).. bella storia..

I 2 corsi di tammurriata e tammorra che sto facendo volgono al termine e non mi sono molto impegnata più di tanto quest'anno infatti ho rimesso 6 degli undici  chili persi.

E ora passiamo all'amore.
Un bordello di pazzi. Non c'è storia. Non ho mai fatto casini come in questo periodo.
Mi sono innamorata, sono stata delusa, soprattutto da me, mi sono disinnamorata e sono tornata sui miei passi. I sentimenti non muoiono mai ma alla fine, in questo caso, la ragione ha preso il sopravvento sui desideri imminenti, mi ha fatto ricordare di vecchi desideri che avevo fatto spegnere per negligenza di cuore e stitichezza emotiva e mi ha riportato.. da chi mi ama veramente. Beh.. chi può dire chi mi ama veramente... però posso dire che sono da cinque anni con chi riesce a farmi arrivare il suo calore in modo totale. Vorrei avere la saggezza per rinnegare e sminuire quello che ho fatto in questo periodo, ma la verità è che non mi pento di niente, che non odio nessuno, nè me stessa nè altri, che continuo ad amare incodizionatamente chi si è trovato sulla mi strada per caso e che il mio cuore ha scelto non  per caso.

E per quanto riguarda amicizia e famiglia, ho ritrovato un'amica in una cugina che avevo perduto perchè fa lo stage con me. Nonchè un nuovo amico che mi ha arricchito con la sua esperienza di vita e con la sua simpatia, mi sono confrontata per la prima volta con un ragazzo gay: ho rimesso a posto le mie idee, i miei paraocchi e, in generale, la mia visione del mondo... quanti di voi possono dire lo stesso di un 2007 che è iniziato da così poco tempo?

..mettiamo un pò di RONDINE nei prossimi tre mesi della mia vita...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »