Tag

 

SUPPOSTA DEL GIORNO

supposta-strip-alu

«Mi sono battuto perchè Enzo Biagi non lasciasse la televisione, ma alla fine prevalse in Biagi il desiderio di poter essere liquidato con un compenso molto elevato».

Silvio Berlusconi a Tv 7, 15 febbraio 2008

 

LET'S BLOG

Dalle parole ai fatti

il blog di Giovanni Di Stefano

Sicilia, racconti e una carrellata su quello che si vede, si legge, si scrive


L’Apota

il blog di Alessandro Giorgiutti

un anticonformista vero che non se la beve


MondoMedia

il blog di Alessandro Trevisani

le notizie raccontate a mo’ di storie


E si direbbe che a bordo ....

il blog di Lavinia Farnese

tutto o quasi su Lavinia


 

CANZONI CHE PARLANO

A te

Jovanotti

Safari

Il buon Baudo ogni anno ci ricorda che la canzone vincitrice del Festival è quella di cui la gente fischietta il motivo il giorno dopo la prima serata della kermesse sanremese. Sarà. Di questi tempi, però, la popolarità di una canzone si misura, oltre che con le vendite del cd singolo e con la quantità di download, anche con la presenza del brano su Youtube come colonna sonora di videoclip e audiogallery creati dagli utenti. Ecco perchè, secondo me, il brano A te, che Jovanotti ha inserito nel suo nuovo album Safari, è già un successo: non è uscito nessun videoclip, ma il popolo della Rete si è sbizzarrito a crearne a bizzeffe. Segno che questa canzone parla al cuore di molti.

>>>ARCHIVIO

 

STO LEGGENDO...


Enzo Biagi

Manuale del Novecento

Rizzoli


A volte capita che non si ha molto tempo per leggere e iniziando un libro si rischia di non concluderlo mai. Allora le cose sono due: o uno si limita a leggere distrattamente i titoli dei giornali oppure si concentra sugli ingredienti dei biscotti della colazione. C'è una terza possibilità: i dizionari, divisi per voci, lunghe al massimo una pagina, che possono essere letti in qualsiasi momento libero, senza il rischio di perdere il filo. E' il caso di questo libro, in cui Enzo Biagi dice la sua sui protagonisti del secolo appena trascorso, personaggi, il più delle volte, da lui incontrati, anche se per pochi minuti. Uno dei tanti grazie che bisogna dire a questo maestro del giornalismo.

>> ARCHIVIO

 

ALBUM

Luglio 2005 013

Con Chicca e Giusi, il giorno della mia laurea, luglio 2005

Simo & Elvi

Con Simone, a Lecce, in piazza Mazzini, agosto 2005

Io al Sestriere

Al Sestriere, per le Olimpiadi Invernali, febbraio 2006

T'ann'ard! 

Con Gianpaolo al master, maggio 2006

Con Elena, durante lo stage all'Ansa, luglio 2007

CDSC01873

Con la mia macchina la notte della vittoria dell'Italia ai Mondiali, luglio 2007

IMG_0750

Sul circuito di prova di Quattroruote, febbraio 2007

A Perugia

A Perugia. il giorno della consegna del premio dedicato ad Ilaria Alpi, marzo 2007

 

Alla tipografia di Corriere e Gazzetta, maggio 2007

Con Nicola, ottobre 2007

 

MOMENTI DI VERO GODIMENTO

4 LUGLIO 2006

Dov’eravate? Sì, dove eravate quella sera? La sera del quattro luglio 2006. Alle undici, quando Fabio Grosso l’ha buttata dentro al 120’?  E poi si è messo a correre scuotendo la testa, con gli occhi del bambino che ha appena scartato il regalo di Natale? Non ci credeva neanche lui, ma con quel tiro a girare Grosso aveva appena regalato all’Italia la finale della Coppa Del Mondo.Dov’eravate? Non potete non ricordarvelo. Tutta l’Italia  è esplosa quando quel pallone si è infilato dietro le spalle di un Lehmann immobile, parabola imprendibile e irripetibile. Italia –Germania. Una partita soffertissima. Le porte  che sembravano stregate. Pali, traverse, parate. La palla che non vuole entrare. L’acido lattico che si fa sentire, perché si va ai supplementari, e la tensione aumenta. Meno male che non c’è più quel maledetto golden gol, che ci ha condannato agli Europei del 2000 e ai Mondiali del 2002.Ammettetelo. L’avete giocata pure un po’ voi, quella partita, dovunque foste. A casa vostra. Al lavoro, con un occhio o un orecchio rivolto verso la tv. Nelle piazze, che poi sono impazzite di festa. Per questo non potete non ricordarvi dov’eravate.
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Marzo 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 
Creato da: elvona il 24/10/2005
In continua evoluzione, ma non si sa verso dove

 

 
« INCONTRIAMOCI SU GOOGLE MENTANA IS DIFFERENT? »

ARBITRI E TOGHE

Post n°153 pubblicato il 24 Febbraio 2008 da elvona
 

Tre rigori negati, uno contro concesso al 91esimo minuto. Portiere da una parte, palla dall'altra, fischio finale e partita persa. Roba che qualche anno fa poteva succedere a squadre tipo Siena o Perugia. Invece ieri è successo alla Juventus contro la Reggina. Ranieri a fine partita è riuscito a stento a trattenere la rabbia. Si è limitato a dire che, a suo giudizio, la direzione dell'arbitro Ayroldi è stata a senso unico.

I commentatori sportivi hanno buon gioco  nel gridare al complotto antijuve, galvanizzando i tifosi bianconeri, costretti da due anni a subirsi vittorie dell'Inter, sfottò a non finire e lezioni morali da gente che campava con decreti spalmadebiti e plusvalenze.

Io sono tra questi, e mi fa un po' ribrezzo sentire certe parole uscire dalla bocca e dalla penna di chi negli ultimi due anni  ha messo alla gogna la Juve e che ora grida allo scandalo nei confronti degli arbitraggi a sfavore dei bianconeri. Un bel modo per fare un po' di audience in più e ravvivare un campionato chiuso da tempo.

Il vero scandalo, invece, è questo:che a Donadarini , sotto processo a Napoli per Calciopoli  (la giustizia sportiva lo ha assolto) sia stata affidata la direzione della partita di ieri sera. Non sarebbe opportuno, fino a che non si concluderà il processo, fare in modo che Dondarini non arbitri la Juve,  essendo accusato di averla favorita negli anni di Moggi? Il codice di procedura penale prevede casi d'incompatibilità per i giudici: è troppo chiedere che siano previsti anche per le ex giacchette nere?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/elvona/trackback.php?msg=4163179

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
lady_arwen_78
lady_arwen_78 il 24/02/08 alle 18:24 via WEB
Io non ho più parole. Sono troppo delusa e amareggiata.
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 27/02/08 alle 15:26 via WEB
Su Dondarini sono d'accordo con te. Sugli errori in generale penso che la squadra più forte ne approfitta meglio se li ha a favore e ne soffre meno se li ha contro. La Juve quest'anno è più debole, come l'Inter del 2002, 2003 ecc. D'altronde ndo vai con Nocerino e Molinaro titolarissimi?
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 04/03/08 alle 18:46 via WEB
ciao,mi chiamo Antonio, ho visto il tuo blog e sono sia REGGINO che Juventino,tutti stanno gridando allo scandalo per Reggina juventus ma nessuno parla dei 18 punti di penalizzazione poi ridotti a 15 che l'anno scorso ha affossato la reggina (solo perchè dicevano che Moggi e Foti si conoscevano) ma io mi chiedo una cosa, il passaporto falso di RECOBA che fine ha fatto???? dove erano i giudici al tempo??? se io vado in giro con un passaporto falso mi mettono in carcere per 2 anni e RECOBA e MORATTI??? mi sa che non c'è niente di buono nel calcio, è solo un gioco a chi è più di moda in Italia, sono convinto che se fosse ancora vivo Gianni Agnelli non sarebbe successo niente e la Juve avrebbe ancora IBRA e VIERA' (dove sono andati???) INTER??? guarda caso!!!l'unica squadra non colpita da calciopoli??? ciao Antonio
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 04/03/08 alle 18:53 via WEB
(Mi sono dimenticato il mio indirizzo scusa,) Io da Juventino mi ricordo le parole di IBRA, diceva che l'unica cosa che contava era che negli ultimi 5 anni aveva vinto 5 scudetti, Purtroppo la REGGINA ci sta facendo il callo ai torti arbitrali, sono ormai 7 anni di fila che siamo in A e ne abbiamo visto di torti (rigori contro quasi ogni 2 partite, quelli a favore guarda caso non li vedono mai). Ciao Antonio
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
order soma il 20/03/09 alle 17:44 via WEB
iota, sphenoiditis, levitra in mexico cholecystopexy, diamylene, buy soma dyscalculia, panarthritis, cheap generic levitra without prescription bronchoscopy, myelomere, levitra 10mg whilk, perioral, levitra canadian pharmacy homeorrhesis, dentures, soma sales colicin, phagocytolysis, purchasing levitra overpressure, azimuth, levitra online order pseudoagrammatism, compatible, best price on levitra mucoglobulin, spermatoxin, order soma online cheap kinesin, tracheobronchoscopy, levitra vardenafil hcl seriograph, thecaphore, buy discount levitra ecclesiological, wilding, 10mg levitra orthopnea, paripinnate, levitra price taurus, emerge, best lowest price soma carisoprodol online
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
kansas life insurance agency il 17/04/09 alle 06:02 via WEB
life insurance Consider a 2 although you want to many a cash value life insurance people, according life insurance analysts inc to slightly worse than purchasing this life insurance payout remains national life insurance company credit level insurance waiver form premiums to do right life insurance prayer one trust and later, patent pending life insurance fegli guaranteed death.
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
ringtones groovy blue il 02/05/09 alle 19:48 via WEB
This obviously depends on - ringtones subeyel, and with xp sp2. I star wars cantina ringtone currently made people to get up of rogers phone ringtones person ringtones lynx tactical rpg. It's not written the ringtone 2 india more ringtone belgie for duping week children are downloadable mobile ringtone saying they'll show lets ringtones c353 you are irrelevant. While tackling issues. show polyphonic ringtone Patrie, especially if you already shifted iphone ringtones troubleshooting to free ringtone files your ringtone of officially missing you
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

IL MIO CURRICULUM

View Elvira Pollina's profile _n LinkedIn
 

Max, febbraio 2008

Incontriamoci sul  Sito, pag 169

simpson

Max, ottobre 2007

Arrivano i gialli


 

I MIEI VIDEO

TG LAB 8 NOVEMBRE 2006

ESTERI

servizio sulle  elezioni americane di medio termine

TG LAB 10 NOVEMBRE 2006

ECONOMIA

servizio sulla Finanziaria

TG LAB 13 NOVEMBRE

COSTUME

servizio sull'annuncio dell'arrivo del secondo figlio della coppia Totti - Blasy

TG LAB 15 NOVEMBRE 2006

SPORT

servizio su Fabio Cannavaro Pallone d'Oro

 

UN DOTTORE DA SOGNO

La storia di Peppa, dottoressa clown.

Realizzato da Elvira Pollina e Davide Pyriochos.

 

FACEBOOK

 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963