Siamo d'avvero chi dicimo di essere?

Post n°58 pubblicato il 07 Agosto 2012 da enzo0

Ma ...., mi chiedo......, siamo veramente chi diciamo di essere?.... siamo veramente quelli che appariamo?

Ho provato a variare il mio profilo da anonimo e reale a intrigante e surreale..... incredibile..... sono piovuti messaggi di donne che volevano conoscermi, far amicia....

allora mi chiedo.... siamo veramene chi diciamo di essere.... o per essere accettati dobbiamo rinunciare alla nostra personalità?.....

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Ogni tanto fa bene ridere.....

Post n°57 pubblicato il 18 Giugno 2010 da enzo0

Alla fine del turno di lavoro in ufficio la segretaria ricorda al vecchio capo che e' il compleanno della moglie. Uscito dall'ufficio deve mettersi in cerca di un
regalo per la moglie, che ovviamente deve essere anche originale. Passando davanti ad un negozio di biancheria intima pensa di aver trovato il regalo che
cercava. Entra nel negozio e compra il completino sexy piu' costoso: cosi' la moglie si sentira' piu' giovane. Quindi va a casa e mentre la moglie e' in cucina lo
porta in camera da letto e lo distende sul letto. Poi va dalla moglie e le comunica che il regalo si trova in camera da letto e le chiede di andarlo a prendere.
Quando la moglie vede il regalo pensa che sia troppo trasparente non lasciando nulla all'immaginazione. Decide quindi di fare una sorpresa al marito
uscendo dalla camera da letto completamente nuda senza nulla addosso e dicendo: "Caro, guardami". L'uomo guarda sua moglie e poi esclama: "Con quello
che l'ho pagato e non ci hanno dato neppure una stiratina!".

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Quale titolo dare se non il suo!!!!

Post n°56 pubblicato il 27 Maggio 2009 da enzo0
 

E' passato un bel pò di tempo dal mio ultimo post, chi non ha momenti di riflessione?

in questo periodo se devo dire la verità non mi gira molto bene........

guarda caso, girando per quest'immenso oceano che è il web ho trovato un video molto carino  è fatto molto bene, certo esprime molta rabbia secondo me...  ma forse è proprio questo che mia ha colpito....

Mi piacerebbe sapere cosa ne pensiate.....

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Turbe mentali..................

Post n°55 pubblicato il 01 Febbraio 2008 da enzo0

Una sera di nostalgia,
una data che non si puo' condividere,
un posto lontano che non senti tuo,
emozioni che non sempre si comprendono ma si accettano di vivere.
Emozioni che fanno parte di te
e ti rendono diverso da tutti.
Vivi ciò che senti,
cerca dentro di te la fiducia e la speranza che ti hanno portato dove sei
e che ti fanno essere ciò che ti contraddistingue.
Usa la tua forza per superare quegli ostacoli
che ti permetteranno di cominciare una nuova corsa,
credi in te stesso e combatti per i tuoi sogni,
non accettare mai di rinunciare alle tue idee ed ai tuoi sentimenti
perchè tutto ciò fa di te una persona speciale

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

E' Natale

Post n°54 pubblicato il 19 Dicembre 2007 da enzo0
Foto di enzo0

Il Natale si avvicina e così pure i saluti, gli auguri, parenti lontani, amici persi di vista ma sopratutto si avvicina il cenone di natale, forse il più bello e più attesto dell'anno.

A tal proposito un amica mi ha inviato una parodia, se coì si può definire, molto carina e in fondo veritiera, che mi piacerebbe condividere con i amici di questo blog......

""Ebbene si,stanno a arriva' le feste de Natale... so tutti contenti, so tutti

felici... so tutti piu' boni... a me me rode er culo... e divento ancora piu' stronzo si e' possibile.
A Natale te se riempie la casa de parenti, zii, zie, cugini, cugine, nipoti,

nonni, pro zii, pro zie, de tutto, gente che vedi solo pe 2 motivi, le feste

o i funerali ... tocca mettese i cartellini sul petto pe ricordasse i nomi.
Insomma se comincia er 24, dalla mattina appena me arzo, mi madre parte co la tiritera....
Scenno, manco me siedo pe fa colazione che parte la lagna... 'ricordate che er 24 e' vigilia, quindi er 24, PESCE...' me la guardo ancora nel sonno e je

dico 'a ma' sto a fa colazione, posso magna' i biscotti o devo inzuppa na spigola nel latte???
Insomma a casa ce sta n'armata de affamati, gente che pare che non magna da na vita, aspetteno er Natale cor veleno, da metà novembre stanno a insalatine pe non rovinasse l'appetito, insomma oramai a casa mia non fanno piu' la spesa al dettaglio.
L'anno scorso hanno preso 123 mq de mediterraneo e 83 mq de mar baltico...
te dico solo che mi nonna stava pe infarinà e frigge er capitan findus, sto cojone stava a passa nello spazio de mare che s'eravamo comprati, lui co quel cazzo de peschereccio azzurro.
C'e' gente che pe magna' conosce i peggio trucchi... de solito a cena dopo un par de portate se slacceno la cinta... mi zio l'anno scorso pe frega' i parenti s'e' presentato in tuta: cosi' non comprime e po magna' de piu'!
Insomma la cena scorre, se finisce de magna' ed e' l'ora dei regali...
In tutte la famiglie ce sta quella che vole fa l'istruita, pure che ha fatto

pe puzza la seconda elementare... e allora senti mi zia che da il regalo al marito della sorella e je dice... 'tieni, un bel CARDIGAN', che mi zio c'aveva paura fosse un cane da riporto del Caucaso, ha aperto col terrore...

Poi co un sospiro je fa: 'ah! un maglione coi bottoni... m'ero preso na paura'. fiuuu! pericolo scampato! Sempre lei e' quella che fa i regali impegnati ai nipoti, viene e te fa... 'tieni un bel libro, che la cultura e'

importante!'. 'A zi, sara' pure importante ma si me regali 'I 3 moschettieri' che c'ho 35 anni, che cazzo de cultura voi che me faccio...'
Ma la cosa piu' bella, che va contro tutto quello che ce viene detto in televisione, so i regali della nonna. So anni che sentimo di che co l'euro tutto e' aumentato: quelle che erano 5 mila lire, mo nella nostra mente, so
5 euro.. si er cazzo che te se frega... mi nonna me regalava 50 mila lire prima, mo uno se spetta 50 euro... e invece no!! te se presenta co un pezzo da 20.. un pezzo da 5 e 50,20 e 10 centesimi... te verrebbe da daje na sediata. Mi nonna e' la vera risposta italiana al problema euro! Poi la gente se ne va a casa, ma er peggio deve ancora da venì. Er peggio e' il 25!!!! La notte io non ce dormo... so' teso... impaurito...
I preparativi pel 25 partono dall'Immacolata. Se riuniscono le donne e se mettono a decide... che famo che non famo... agende co le ricette, puntate registrate della prova del cuoco... poi alla fine se finisce sempre a magna'

le stesse cose... Te alzi la mattina, entri in cucina, e le vedi li, manco stessero a sperimenta' la fusione a freddo. Appena provi a entra' te fanno 'CHE VOI?'...'niente che vojo, un bicchiere d'acqua'... 'NO, mo aspetti'...
manco i vietcong ereno cosi'. Poi pare sempre che e' successo qualcosa, so tutte co la faccia disperata.. Te spaventi, ce stai male e domandi 'che e'
successo?'... 'lascia sta...' '..come lascia sta? vojo sape'! Aho, se so cose della famiglia, c'ho il diritto de sapello'... Te guardano co la faccia

distrutta... e te dicono '... la besciamella ha fatto i grumi'.... MA ANNATEVENE A FAN CULO VOI, E LI GRUMI!!
Da 30 anni, er 25 c'ha er menu fisso...e non solo quello. La cosa peggio che

po' succede e' il doppio tavolo: uno pei grandi e uno pei piccoli. Me dava ar cazzo da ragazzino... ma adesso me fa proprio smadonnà... L'anno scorso se semo ritrovati al tavolo che er piu' piccolo c'aveva 25 anni... Gente che

e' ita in guerra, gente co 2 divorzi... pero' sei sempre relegato al TAVOLO DEI PICCOLI. L'unica cosa e' che da 2 anni a sta parte ce danno pure i coltelli. Poi nel mentre che se magna, noti che er fratello de zio, che er
24 c'aveva la tuta, oggi s'e' presentato co la tunica che ha fregato a un lavavetri al semaforo. Sotto e' rigorosamente nudo, che le mutande segano!!!! E c'ha la faccia contenta. Hai capito si che stratega, er Bonaparte del colesterolo!!!
Er pranzo finisce, se contano i superstiti, se sparecchia, se lavano i piatti e poi... e poi... se gira a tovaja che da bianca diventa verde... se comincia a gioca' a carte!!! E a che se gioca? a sette e mezzo? NO! Se gioca

a BESTIA!!! Er gioco dell'infamita', tutti contro tutti. Er tipico momento arriva co un piatto de na quarantina de euri. Comanda coppe. Te c'hai er 3 secco.... bussi... sei de mano te senti un leone... bussa solo tu nonna. Te dici.... 'nonna me vo bene, m'ha cresciuto, sto tranquillo...', cambi 2 carte. Non t'entrano altre briscole ma t'entra un carico. Un po' de paura ce

l'hai, ma ostenti sicurezza. La vecchia non deve intravedere il minimo turbamento in te, so come i cani... sentono si c'hai paura. Allora parti:
lanci er carico a denara. Tu nonna te lo magna col 2 de coppe. Cominci a sudà freddo e te dici 'no, non ce lo po ave', no, non me po' di cosi'
sfiga....' E invece che fa? Cala er COPPONE.... Poi co lo sguardo finto dispiaciuto te dice: ' Bello de nonna tua e' il gioco...' Te butti er 3 smadonnante e lei non contenta butta er 5 a spade, che te c'avevi er 4.
Insomma tu nonna t'ha mannato in bestia.. 'cci suaa!! A me m'ha fermato mi padre appena in tempo, je la stavo pe da na lamata... Gia' me fai i regali pidocchiosi poi te li ripii pure... Poi dici li metti all'ospizio!!
Comunque, giocando giocando se fa ora de cena e parte la domanda retorica:
qualcuno cena? E c'e' gente che ancora c'ha er coraggio de di de si..... Poi

che vordi' sta divisione cena-pranzo-cena... Io so sicuro che l'anno scorso mi zio s'e' messo a sede er 24 e s'e' rialzato er 2... Ma arriva l'ora de salutasse... e la solita manfrina: 'se vedemo troppo poco. tocca organizza'
piu' spesso...' Vedi tu nonno che se fa du conti e dice... 'Aho' contando che er Natale vie' na volta l'anno, la prossima occasione deve da esse....'
Ed e' allora che parte un sonoro 'ANNATEVENE UN PO' AFFANCULO TUTTI QUANTI!'

....che bello er Natale in famiglia..."""

che dire di più se non Buon Natale e Felice Anno a tutti gli amici di questo blog.........

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Rubai

Post n°53 pubblicato il 08 Novembre 2006 da enzo0

 

E' l'alba. S'illumina il mondo

come l'acqua che lascia cadere sul fondo

le sue impurità. E sei tu, all'improvviso

tu, mio amore, nel chiarore infinito

di fronte a me.

 

Giorno d'inverno, senza macchia, trasparente

come vetro. Addentare la polpa candida e sana

d'un frutto. Amarti, mia rosa, somiglia

all'aspirare l'aria in un bosco di pini.

 

Chi sa, forse non ci ameremmo tanto

se le nostre anime non si vedessero da lontano

non saremmo così vicini, chi sa,

se la sorte non ci avesse divisi.

 

E' così, mio usignolo, tra te e me

c'è solo una differenza di grado:

tu hai le ali e non puoi volare

io ho le mani e non posso pensare.

 

Finito, dirà un giorno madre Natura

finito di ridere e di piangere

e sarà ancora la vita immensa

che non vede non parla non pensa.

                                                                                              di Nazim Hikmet

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 52

Post n°52 pubblicato il 15 Settembre 2006 da enzo0

Un pò di poesia non guasta mai .......

LA MIA ANIMA (di Roberta Cucciarelli)

La mia anima è
come il vento,
che soffia leggiadro
per mari e monti
portando felicità e tristezza.

La mia anima è
come l'acqua,
che scorre limpida e fresca
attraverso mille avversità.

La mia anima è
come la terra,
che dona amore e protezione
a chiunque si rifugia in essa.

La mia anima è
come il fuoco,
che arde di passione
per donare tutto il suo calore.

La mia anima è
come l'universo,
che abbraccia il mondo
in un dolce silenzio
senza fine.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Scrivere........

Post n°51 pubblicato il 20 Luglio 2006 da enzo0

Scrivere..............scrivere...............scrivere..................

avrei tanto da scrivere....................., ma purtroppo il tempo è quello che è............... le cose sono tante e avvolte talmente intime.............. che rispecchiano il proprio stato d'animo.... il proprio essere....... che è difficile esprimerle e si ha paura di essere giudicate e di non essere compresi............... ma ad una cosa non si può rinunciare agli amici di questo blog................ quindi un ciao e un sorriso a tutti.....^_^

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 50

Post n°50 pubblicato il 23 Maggio 2006 da enzo0
Foto di enzo0

Sull'amicizia
-Kahlil Gibran

E un adolescente disse: Parlaci dell'Amicizia.
E lui rispose dicendo:
Il vostro amico è il vostro bisogno saziato.
E' il campo che seminate con amore e mietete con riconoscenza.
E' la vostra mensa e il vostro focolare.
Poiché, affamati, vi rifugiate in lui e lo ricercate per la vostra pace.

Quando l'amico vi confida il suo pensiero, non negategli la vostra approvazione, né abbiate paura di contraddirlo.
E quando tace, il vostro cuore non smetta di ascoltare il suo cuore:
Nell'amicizia ogni pensiero, ogni desiderio, ogni attesa nasce in silenzio e viene condiviso con inesprimibile gioia.
Quando vi separate dall'amico non rattristatevi:
La sua assenza può chiarirvi ciò che in lui più amate, come allo scalatore la montagna è più chiara della pianura.
E non vi sia nell'amicizia altro scopo che l'approfondimento dello spirito.
Poiché l'amore che non cerca in tutti i modi lo schiudersi del proprio mistero non è amore, ma una rete lanciata in avanti e che afferra solo ciò che è vano.

E il meglio di voi sia per l'amico vostro.
Se lui dovrà conoscere il riflusso della vostra marea, fate che ne conosca anche la piena.
Quale amico è il vostro, per cercarlo nelle ore di morte?
Cercatelo sempre nelle ore di vita.
Poiché lui può colmare ogni vostro bisogno, ma non il vostro vuoto.
E condividete i piaceri sorridendo nella dolcezza dell'amicizia.
Poiché nella rugiada delle piccole cose il cuore ritrova il suo mattino e si ristora.

dedicata agli amici del blog....

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 49

Post n°49 pubblicato il 14 Aprile 2006 da enzo0
Foto di enzo0

Buona Pasqua a tutti gli amici ........... ciao

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 48

Post n°48 pubblicato il 16 Marzo 2006 da enzo0
Foto di enzo0

Cos'è un ricordo
Niente
Non puoi vederlo
Non puoi toccarlo
Non puoi udirlo
Eppure è così grande
che non puoi nemmeno
distruggerlo


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

LUCI SPENTE

Post n°47 pubblicato il 13 Marzo 2006 da enzo0
Foto di enzo0

C'è il buio dentro di me,
le ombre mi calano intorno,
non più gli entusiasmi e la gioia,
non più il giovanile ardore
illuminano il mio cammino.

Ad ogni svolta ho spento una luce,
e le tenebre si fanno via via sempre più fitte.

Striscio ormai a tentoni lungo il muro
del mio labirinto,
so che non ne uscirò,
so che non ha meta questo mio cieco procedere,
eppure avanzo senza fermarmi,
inutile volgere indietro lo sguardo,
non ho aiuti da invocare,
non hanno eco i miei lamenti,
non sfuggirò al mio destino.

G. PANCALDI

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 46

Post n°46 pubblicato il 16 Febbraio 2006 da enzo0

"Essere donna è un compito difficile: consiste nell'avere a che fare con gli uomini".

Questo è quanto mi è capitato di leggere in uno di quei bigliettini che si trovano nei famosi Baci......

Ma .... forse...... il compito di noi uomini è forse più facile?.................  

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

OTTICHE DIVERSE:

Post n°45 pubblicato il 12 Dicembre 2005 da enzo0

In un gruppo di bellissime isole deserte perdute nell'oceano giungono, separatamente, i seguenti gruppi di naufraghi:

due uomini italiani e una donna italiana
due uomini francesi e una donna francese
due uomini tedeschi e una donna tedesca
due uomini turchi e una donna turca
due uomini inglesi e una donna inglese
due uomini bulgari e una donna bulgara
due uomini giapponesi e una donna giapponese
due uomini cinesi e una donna cinese
due uomini statunitensi e una donna statunitense
due uomini irlandesi e una donna irlandese

Un mese dopo ecco quello che é successo in quelle meravigliose isole perdute nell'oceano.

Un italiano ha ucciso l'altro per amore della italiana.

I due francesi e la francese vivono felicemente insieme in uno stuzzicante menage-a-trois.

I due tedeschi stanno osservando un rigoroso programma settimanale di visite alternate alla donna tedesca.

I due turchi dormono insieme, mentre la donna turca cucina e pulisce per loro.

I due inglesi stanno ancora aspettando che qualcuno li presenti alla donna inglese.

I due bulgari hanno guardato a lungo all'oceano infinito, poi hanno guardato a lungo la donna bulgara e hanno cominciato a nuotare.

I due giapponesi hanno inviato un fax a Tokyo e stanno aspettando istruzioni.

I due cinesi hanno impiantato un negozio di liquori/ristorante/lavanderia e hanno messo incinta la donna per avere mano d'opera per la loro impresa.

I due statunitensi stanno riflettendo sui vantaggi del suicidio perché la donna statunitense non fa altro che arringarli sul suo corpo, la vera natura del femminismo, sul fatto che lei é in grado di fare tutto quello che fanno loro, sulla necessità dell'autorealizzazione, sull'equa divisione dei
lavori domestici, su come la sabbia e le palme la facciano sembrare grassa, sul fatto che il suo ultimo boy-friend rispettava le sue opinioni e la trattava meglio di quanto non facciano loro, su come le sue relazione con la madre stiano migliorando, sul fatto che le tasse sono finalmente diminuite e non sta piovendo...

I due irlandesi hanno diviso la loro isola in Nord e Sud e hanno avviato una distilleria. Non sono in grado di dire se il sesso rientri nei programmi perché tutto si é fatto abbastanza confuso dopo i primi litri di whiskey di cocco. Sono comunque soddisfatti perché se non altro gli inglesi non si
stanno divertendo per niente.

Mi è capitato di leggerla da qualche parte, e perchè non farla leggere anche a voi?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 44

Post n°44 pubblicato il 23 Novembre 2005 da enzo0

Dietro le quinte della nostra vita

ripassiamo le parti

di un copione

imparato a memoria,

che poco spazio

lascia ai nostri stessi pensieri

e c'imprigiona

in parole di cui confondiamo

il senso e la profondità.

Poi le luci si spengono,

s'apre il sipario

e la vita svanisce..

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Crisi esistenziale

Post n°43 pubblicato il 14 Ottobre 2005 da enzo0

Piango giorni e occasioni perdute,

piango albe e tramonti mai vissuti,

piango strade mai percorse,

esperienze che non furono.

E' tardi ormai, è il calar della vita,

inseguita dai fantasmi di sempre,

cado scivolando nell'angoscioso nulla.

.......di Graziella Pancardi....

Tutti in fondo riflettiamo sul nostro passato che è stato, è vorremmo cambiare quello che potrebbe essere il nostro futuro, programmandolo a nostro piacimento.

Ma purtroppo questo non è possibile, e bisogna accettarlo per quello che è, e per come ci viene proposto, senza nulla togliere ai sogni che devono essere sempre vivi in noi.......................................................

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

LA MIA ANIMA (di Roberta Cucciarelli)

Post n°42 pubblicato il 01 Settembre 2005 da enzo0

La mia anima è
come il vento,
che soffia leggiadro
per mari e monti
portando felicità e tristezza.

La mia anima è
come l'acqua,
che scorre limpida e fresca
attraverso mille avversità.

La mia anima è
come la terra,
che dona amore e protezione
a chiunque si rifugia in essa.

La mia anima è
come il fuoco,
che arde di passione
per donare tutto il suo calore.

La mia anima è
come l'universo,
che abbraccia il mondo
in un dolce silenzio
senza fine.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Ciao

Post n°41 pubblicato il 29 Agosto 2005 da enzo0
Foto di enzo0

Ciao agli amici di blog, sono tornato dopo un lungo ed estrenuante perido di ferie.....

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Esperienze alla mia età

Post n°40 pubblicato il 04 Luglio 2005 da enzo0
Foto di enzo0

Quale esperienza da più gioia se non quella che lascia il segno?....

ieri ho avuto modo di vivere un'esperienza stupenda e indimenticabile, in occasione delle prove per il brevetto da sub il nostro istruttore ci ha portato a Porto Santo Stefano per le immersioni finali, a parte il mare grosso..... tutto è andato benissimo, mare stupendo, fondali bellissimi, ma l'emozione più bella è stato trovarsi lì.......

oltre al fatto chè malgrado il mare siamo riusciti ad andare ad visitare il Cristo degli abissi.......

che dire ......... è stato stupendo.........

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 39

Post n°39 pubblicato il 28 Giugno 2005 da enzo0

A tutti gli amici e amiche, eccomi tornato dopo una breve vacanza al mare.

Spero di non esservi mancato troppo!!!!!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
« Precedenti
Successivi »
 
 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Aprile 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

I miei Blog preferiti

FACEBOOK

 
 

I miei Blog Amici

Citazioni nei Blog Amici: 2
 

Ultime visite al Blog

vera.dangeloAngelika63AlterEgoAlterEgoLAVERGINEMARIA1alkimias.alkieDonna_senza_nicKVEDO.TUTTOenzo0DIAMANTE.ARCOBALENOrocco.ricciarelliunafatastreganitida_mentelamiacopertinafbvivodicuoredorothy194
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom