Foto Art Saphur

piccoli attimi immortalati con un clik

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 
 

TAG

 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 9
 

 

Chi non ha mai fatto...

Post n°71 pubblicato il 25 Marzo 2009 da Phara_one

Questa volta voglio parlare di un giochino alcolico fatto qualche settimana fa con gli amici. Come sempre capita che una volta al mese (tra i vari impegni reciproci) ci si incontra per una sana e divertente serata alcolica tra amici, che sia per cazzeggiare, per veder eun film, per perdere tempo o semplicmente perchè ci va di bere. E così a volte escono i mezzo anche i cari bei vecchi giochi alcolici.

Cose semplici devo dire che so tipo l'indianata (quella dove ci si mette in cerchio e si scelgono nomi strani tipo "Delodico Nacagata" o ancora "Simozuki Sinamico" o "Noemi Chiapbell" e ci si chiama a vicenda ma nai due volte di seguito la stessa persona. Chi sbaglia a dire il nome o associa un nome diverso ad una persona allora paga pegno e beve. Ogni 3 errori c'è una bevuta generale e così avanti. Diciamo che dopo una decina di minuti gia iniziano ad eserci i primi "morti" hahaha).

Questa volta però abbiamo deciso di fare qualcosa di diverso, il "Chi non ha mai fatto". E' abbastanza semplice e divertente come gioco. Bisogna essere in gruppo ed esser disposti a confessioni (anche e soprattutto scandalose!) specie da ubriachi. Ci si siede in circolo e, a turno, ciascuno dice una cosa che non ha mai fatto in vita sua (ad esempio: "Non ho mai usato droghe", "Non sono mai stato con una donna per una sola sera", ecc). Quelli che invece hanno fatto almeno una volta nella vita la cosa che viene menzionata, devono bere un bel sorso dal loro bicchiere (non tutto il bicchiere perchè sennò sareste ubriachi dopo solo un turno), ovviamente bisogna essere onesti. Più si beve, più l'argomento si fa scabroso, e facilmente vi troverete a confessare vizi e peccati che normalmente tenete per voi, ma molto probabilmnete nessuno se ne ricorderà la mattina dopo!

Vi racconto questo perchè ho scoperto che a parte aver fatto quasi tutto quello proposto dagli amici (tra i più belli c'erano "chi non l'ha mai fatto in pubblico", "chi per una volta facendo scherzi telefonici è stato scoperto" e "chi non ha mai bestemmiato in chiesa") ma ho scoperto che non sono pudico come pensavo e soprattutto che ho una buona resistenza all'alcol.

Certo ho utilizzato anchequalche trucchetto preventivo imparato in tanti anni alcolici ma intanto ho trascorso una serata piacevole e divertente con gli amici svuotandoci diverse bottiglie tra birra, jack daniel's e tequila. Prosismaemnte mi attende una serata messicana..chissà come ne uscirò hahahaa.

Bene direi che ora è arrivato il vostro turno... avete capito come funziona il gioco, no? CHi inizia per primo con il "chi non ha mai..." ? Buon giro!

 
 
 

Nuova vita

Post n°70 pubblicato il 19 Marzo 2009 da Phara_one

Nebe vorrei iniziare questo post con una frase che sembra scontata ma che racchiude in se tanta saggezza e verità.

Già perchè di disavventure nella vita ce ne sono tante. Certo niente di preocucpante..ma quando meno te l'aspetti la tua vita può prendere pieghe diverse. Magari stai settimane intere senza fare nulla, a grattarti la pancia a goderti la vita, poi di colpo un incontro, un ragazzo/a entra nella tua vita, leggi per caso un volantino e decidi di partecipare o cose così.. e di seguito si stravolge tutto, torni ad essere attivo, ti inizi a sentire vivo, pieno di grinta!

Ecco questo è come mi sento io. Di colpo le mie certezze sono cadute facendo spazio a pensieri nuovi. Non preoccupatevi non è che sto delirando, è vero ieri è stato S. Patrizio che Dio l'abbia in gloria e che l'Irlanda sia semrpe quel luogo mistico e gioioso che tutti conosciamo. Viva l'Irlanda, viva la vita, viva la guinness!!

Ma torniamo a noi, vi sto dicendo questo perhcè sono profondamente cambiato, certo ho sempre quello spirito critico e desiderio di conoscenza, di saperne di più però in me c'è nuova linfa, nuova vita e volevo condividerlo con voi vecchi amici o nuovi arrivati.

Che mi è accaduto? Vi chiederete voi... beh tutto è iniziato a dicembre più o meno, quando ho preso a frequentare una scuola d'armi medievale, gente simpatica,  amichevole ed acocgliente, abbiamo iniziato ad allenarci con scherma antica, combattimento corpo a corpo e fare picocli tornei amichevoli. In contemporanea abbiamo intrapreso la strada della rievocazione storica. Un modo come l'altro per divertirsi entrando a far parte di un evento storico. Possa essere una battaglia così come un semplice campo militare o comemrciale.

Si sembriamo idioti, andare vestiti da antichi medievali in armatura, con scudi, spade ed attrezzatura dell'epoca, ma è anche lì il divertimento il provare le emozioni di un tempo. Avete mai pensato a cosa si prova quando setrrato tra i ranghi devi fare solo affidamento al tuo compagno che col suo scudo protegge il tuo fianco? Oppure cosa si prova a marciare in armatura sotto sole cocente per andare ad affrontare il nemico? Cosa che veramente mette i brividi è il dover stare fermi in formazione armati di picca o lancia mentre di fronte a te si sta schierando la cavalleria o peggio ancora un plotone di fucilieri. Si lo sai che sono a salve e che fanno solo il botto, ma fa paura los tesos..lo spostamento d'aria, il rumore, ils apere che all'epoca potevi morire così senza fare nulla..ti fa gelare iol sangue nelle vene!

Ma non è tutto successivamnete ho intrarperso ancora una via molto divertente, quella del fotografo nelle discoteche! Eh si, sapete quei rompicoglioni che durante una serata si avvicinano e chiedono se possono fare una foto? Ecco uno di quei poveretti sono io. LO facciamo acnhe gratuitamente, non ci guadagno niente tranne qualcosa da bere e l'entrata gratuita alla serata, però mi diverto lo stesso.

Il gruppo si chiama Tilllate, è una società mondiale avendo sedi un po ovunque come Germania, Francia, Belgio, Svizzera (luogo natale), Spagna, Gran Bretagna, Turchia, Ibiza e non ricordo dove altro! E praticamente cerchiamo di riportar enon solo l persone ma anche il emglio che offre quel dterminato posto o locale cons catti superbi. Certo non sono un fotografo professionsita, ma ci metto il mio, posso dire a mio vantaggio che ho l'ochcio artistico quindi spesso riesco a cogliere dei momenti o delle pose spolendide e fare così delle foto molto carine... ora devo migliorare la tecnica.

Così ora mi trovo due volte a settimana a fare esercizio di spada, 1 a tentare di amdnare avanti progetti per la rievocazione storica, come costruire campi militari, telai, cibaria etc etc, due o tre sere in discoteca a far ele foto ed il girono dopo a rielborare le immagini attenuando colori, evidenziando aprticolari e così via ed alla fine per me resta ben poco tmepo che trascorro più che altro a studiare per prendere la famosa laurea (mi mancano 4 fottutissimi esami!!).

Inoltre ho semrpe quella vena orgnaizzativa e alcolica, quindi appena possibile con gli amici organizzo feste, eventi simpatici per pochi intimi, cene e pranzi, macP (non riesco a mettere il Pi greco) o toga party.....

Ma questa è tutta 1 altra storia che vi racconterò prossimaemnte, così come anche le mie avventure sia per quanto riguarda la storia che per quanto riguarda le serate in discoteca e la vita in generale.


Un bacio a tutti ovviamente grazie per essere tornati!

 
 
 

Piccolo pensiero...

Post n°69 pubblicato il 23 Ottobre 2008 da Phara_one

"Facciamo l’ipotesi, così astrattamente, che ci sia un partito al potere, un partito dominante, il quale però formalmente vuole rispettare la Costituzione, non la vuole violare in sostanza. Non vuole fare la marcia su Roma e trasformare l’aula in alloggiamento per i manipoli; ma vuol istituire, senza parere, una larvata dittatura. Allora, che cosa fare per impadronirsi delle scuole e per trasformare le scuole di Stato in scuole di partito? Si accorge che le scuole di Stato hanno difetto di essere imparziali. C’è una certa resistenza; in quelle scuole c’è sempre, perfino sotto il fascismo c’è stata. Allora il partito dominante segue un’altra strada (è tutta un’ipotesi teorica, intendiamoci). Comincia a trascurare le scuole pubbliche, a screditarle, ad impoverirle. Lascia che si anemizzino e comincia a favorire le scuole private. Non tutte le scuole private. Le scuole del suo partito, di quel partito. Ed allora tutte le cure cominciano ad andare a queste scuole private. Cure di denaro e di previlegi. Si comincia persino a consigliare i ragazzi ad andare a queste scuole , perché in fondo sono migliori si dice di quelle di Stato. E magari si danno dei premi,come ora vi dirò, o si propone di dare dei premi a quei cittadini che saranno disposti a mandare i loro figlioli invece che alle scuole pubbliche alle scuole private. A “quelle” scuole private. Gli esami sono più facili,si studia meno e si riesce meglio. Così la scuola privata diventa una scuola previlegiata.
Il partito dominante, non potendo trasformare apertamente le scuole di Stato in scuole di partito, manda in malora le scuole di Stato per dare prevalenza alle scuole private. Attenzione, amici, in questo convegno questo è il punto che bisogna discutere. Attenzione, questa è la ricetta. Bisogna tener d’occhio i cuochi di questa bassa cucina. L’operazione si fa in tre modi: ve l’ho già detto: rovinare le scuole di Stato. Lasciare che vadano in malora. Impoverire i loro bilanci. Ignorare i loro bisogni. Attenuare la sorveglianza e il controllo sulle scuole private. Non controllarne la serietà. Lasciare che vi insegnino insegnanti che non hanno i titoli minimi per insegnare. Lasciare che gli esami siano burlette. Dare alle scuole private denaro pubblico. Questo è il punto. Dare alle scuole private denaro pubblico."

Piero Calamandrei. Discorso pronunciato da Piero Calamandrei al III congresso dell’Associazione a Difesa della Scuola Nazionale, a Roma l’11 febbraio 1950

Riflettiamo gente riflettiamo... stiamo quasi per tornare alla dittatura. I segnali iniziano ad esserci ed il discorso sui tagli all'istruzione ed alla ricerca non sono affatto campati in aria...

 
 
 

Un brano che mi gira per la testa

Post n°68 pubblicato il 17 Ottobre 2008 da Phara_one

O meglio ne ho un paio... oggi è la giornata dei brani musicali.
Ieri sera sonoa ndato a dormire abbastanza tranquillo verso le 2, quindi relativamente presto per essere un giovedi sera, ma stamattina mi sonos vegliato con due brani per la testa. Il primo ve lo propongo oggi ..l'altro magari domani o più tardi vediamo chi riesce a riconoscerlo come brano ed a capire il perchè mi ha fatto piacere condividerlo con voi... 1 bacio a tutti!


They made up their minds
And they started packing
They left before
the sun came up that day
An exit to eternal summer slacking
But where were
they going Without ever knowing the way?

They drank up the wine
And
they got to talking
They now had more important things to say
And when the
car broke down They started walking
Where were they going without ever
knowing the way?

Anyone could see The road that they walk on is paved in
gold
And It's always summer, they'll never get cold
They'll Never get
hungry
They'll never get old and gray

You can see their shadows
Wandering off somewhere
They won't make it home
But they really don't
care
They wanted the highway
They're happy there today ,
today

The children woke up
And they couldn't find
'em
They Left before the sun came up that day
They just drove off
And
left it all behind 'em

But Where were they going Without ever knowing the
way?

Anyone could see The road that they walk on is paved in gold
And
It's always summer, they'll never get cold
They'll Never get
hungry
They'll never get old and gray
You can see their shadows Wandering
off somewhere
They Won't make it home
But they really don't care
They
wanted the highway
They're happy there today , today
Anyone could see The
road that they walk on is paved in gold
And It's always summer, they'll never
get cold
They'll Never get hungry
They'll never get old and gray
You
can see their shadows Wandering off somewhere
They Won't make it home
But
they really don't care
They wanted the highway
They're happy there today ,
today.

 
 
 

Impronta...

Post n°67 pubblicato il 30 Settembre 2008 da Phara_one



Sono stato insignito del PREMIO IMPRONTA, assegnato


"A coloro che hanno la capacità di lasciare
 un segno, una impronta nel web, a coloro che mi hanno emozionato, che hanno saputo in questi mesi
catturare la mia attenzione anche solo se ero girovago per passatempo
tra i Blog"

dice la nomination

GRAZIE chi ha pensato a me.

A questo punto non resta che fare a mia volta le nomination:

1) Greg.0 col suo Beat10918
2) Samurai.fc col suo Miss Culetto
3) PekiO con Misteriosa
4) Lady_Arwen_78 per la sua simpatia
5) Abbie85 l'indimenticabile

Grazie a tutti ovviamente...

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: Phara_one
Data di creazione: 13/10/2007
 

CHE ORA È?

 

QUANTI CONNESSI IN QUESTO MOMENTO

website counter
 

PARTECIPA

Ti diverte l'idea di partecipare ad un blog e mostrarti?
Sei una bomba sexy e ti va di mostralo?
...non esitare! Inserisci te stessa un nuovo messaggio
oppure mandami una mail con le tue foto a

deron_stark@yahoo.it

e sarò ben lieto di dedicarti tutto lo spazio che desideri!!
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

BUCH.MULLIGANcla.torchiomickk.mkapdagdedolcelunavrLIBI66gdgiacom162dankelavaleria.cinopisco_giovannimirco_dbOxer71Jack.rsnalda.vinciniredep
 

ULTIMI COMMENTI

RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

MANA MANA