vita in vendita

realtà quotidiana di una prostituta, non per scelta ma per sopravvivenza

 

LUAR NA LUBRE*MEMORIA DA NOITE

 
 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname:
Se copi, violi le regole della Community Sesso:
Età:
Prov:
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 7
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Raimellokit87stellastellinaxFotografo_Torinocapellucciellegivulord.firenzedalfgiopantaleoefrancaaletrainmanubaz_berobriggrosario.rizzutiuskebasy1
 
 

ULTIMI COMMENTI

beh qualche pregiudizio contro i tossicodipendenti lo...
Inviato da: jetli1977
il 26/12/2011 alle 21:43
 
Buonanotte e un grande in bocca al lupo sperando che le...
Inviato da: dj73
il 18/02/2008 alle 00:31
 
Buonanotte anche a te...
Inviato da: rumcooler77
il 16/02/2008 alle 00:46
 
Mi piace il tuo blog. E' tosto ma bello.
Inviato da: fiore_71
il 14/02/2008 alle 15:17
 
davvero stupende le tue parole. mi ha colpito il tuo...
Inviato da: rockandrebel
il 13/02/2008 alle 22:50
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

Post N° 30

Post n°30 pubblicato il 24 Gennaio 2008 da piccolastellapersa

 
 
 

Post N° 29

Post n°29 pubblicato il 24 Gennaio 2008 da piccolastellapersa

 
 
 

vi racconto le mie notti

Post n°28 pubblicato il 24 Gennaio 2008 da piccolastellapersa

Sono le 21,30 è ora di prepararsi, doccina veloce, perchè puzzare non stà bene, muscichina di sottofondo, luar na lubre(musica gitana) e via, stasera non fa freddo c'è un'aria tiepida che anticipa la primavera, profumata frizzante..scelgo con cura le calze autoreggenti  nere con il pizzo rosa, minigonna nera, top nero con pizzo rosa e giacca di pelle rosa, mi guardo allo specchio...mhhh gli stivali con il tacco a spillo neri vanno benone,, sono quasi pronta vado in bagno, e mi trucco gli occhi con il blu, fa risaltare chi occhi azzurri, rossetto rosa shoking indelebile..hehehe un pò del mio profumo di classe!!!copia di chanel n5 (quello vero c'è l'ho ma lo uso pochissimo) una carezza al mio gatto e via, chiudo la porta del mio micro appartamento nel centro storico sccendo le scale traballando e attraverso la città illuminata, eccolo lì il mio viale, non c'è ancora nessuno, sono la prima le mie colleghe non ci sono ancora..peccato avevo voglia di far due chiacchere, mi appoggio al solito albero, cerco nelle tasche le sigarette ne accendo una..aspiro...calma piatta nessuno all'orizzonte macchine che sfrecciano ti guardano e proseguono, ecco una punto che si ferma, il finestrino scende ciao!quanto?alcuni ci aggiungono anche vuoi altri si limitano a quanto?sottovoce quasi impauriti, ed io rispondo 50, lui in camera?io no in camera non lavoro(la mia casa è un luogo sacro dove il lavoro non deve entrare mai, è il mio angolo di paradiso)lui va bene andiamo, salgo, gli indico un posto il mio solito posto sotto al ponte vicino al fiume, arriviamo , lui spogliati,io prima i soldi,mi paga  mi spoglio, lui si masturba di già..mi prende la testa mi spinge in basso vuole che lo baci lì..io no non faccio pompini senza guanto..lui mha un pò perplesso..prendo un preservativo dal reggiseno, glielo porgo, e inizia l'amplesso veloce furtivo e sposco..costui puzza di sporco, non di fumo non di sudore ma di sporco è uno degli odori che odio..finito..ci rivestiamo in fretta, mette in moto l'auto senza parlare e mi riporta nel mio viale dal mio albero, saranno passati si e no 15 minuti...ciao..magari ci rivediamo..saluto scendo, riparte sgommando..sistemo i soldi negli stivali accendo un'altra cicca aggiusto i capelli, ecco le mie colleghe ci sono già, hey!!Mery ,mi saluta hai già lavorato eh?faccio cenno di si con la testa, non vale dice lei!!si che vale dico io!chiaccheriamo un pò poi arriva un cliente accosta vuole me..mando mery perchè ha una figlia ne ha più bisogno lei..lei ringrazia sale e svanisce..venti minuti dopo torna mery, la intravedo mentre salgo nell'audi di un altro cliente...sono passate cinque ore dalla mia uscita sono le due oggi è mercoledì c'è poco in giro mi ritiro a casa per stasera basta..ho sonno sono stanca e comicio ad avere freddo...mary rimane lì ancora non ha atto granchè,io mi avvio verso casa ma prima passo al bar per l'ultimo caffè..è una piccola soddisfazione quella del caffè!il barista ormai mi conosce e non fa commenti e a quell'ora di mercoledì non c'è più nessuno, bevo il caffè e vado a casa, da sola passeggiando per le strade di Torino, mi godo il silenzio innaturale della mia città così caotica di giorno e così silente  di notte, apro il portone di casa mia, mi tolgo gli stivali ritoro i soldi nel cassetto del comodino, vado in bagno mi spoglio, mi infilo sotto la doccia, per lavare via tutti i resti del mio lavoro, mi infilo il pigiama m'accendo l'ultima sigaretta e penso, ma finirà prima o poi questa vità?e con quest'ultimo pensiero che mi addormento e domani è un altro giorno.buonanotte mondo.

 
 
 

Tipi di uomini

Post n°27 pubblicato il 24 Gennaio 2008 da piccolastellapersa

"...a seguito di un'approfondita indagine che dura da anni, fatta da me e da alcune amiche, sono riuscita a dividere gli uomini in categorie. A dire la verita' non e' stato molto difficile, dato che sono cosi' prevedibili..."


uomo-sesso: quello che ti andrebbe di scopartelo sempre ma alla fine sei piu' brava tu e scopri anche che e' ritardato.

uomo-intellettuale: quello che fa tanto l'intelligente, un po' goffo, scopa benino ma non fa mai niente che sia un po' interessante.

uomo-colla: quello disperato, di solito brutto o grasso o comunque complessato che non vale molto come divertimento ma ti fa sentire importante, anche perche' a fianco a lui sembri una cima.

uomo-piattola: quello del: "...dove vai ?...","...con chi vai?...", "...non ti vestire cosi'!...", che, insomma, fa il geloso ma alla fine non gliene frega un cazzo, regge solo la parte per sembrare innamorato.

uomo-sentimento: che ti fa cosi' tenerezza che non riesci neanche a scopartelo e quindi preferisci lasciarlo e prenderti un cane.

uomo-mistero: quello che quando sta zitto sembra pensi ai problemi dell'universo ed invece si sta scaccolando...

uomo-supporter: ovvero quello che ti capisce,"...sì, sì, piangi sulla mia spalla che intanto ti tocco una tetta..."

uomo-porco: quello che dice le porcate, rutta, scorreggia e poi te lo porti a letto e per mettersi il preservativo lo srotola prima...

uomo-techno: quello te lo fai per ore, che ha una resitenza spettacolare, ma di giorno lavora sui tetti e la cosa piu' interessante che fa e' telefonarti...

uomo-suicidio: triste, solo, famiglia di merda, povero... disperato... magari anche impotente e appena ti giri (scusa l'espressione) TE LO TRONCA NEL CULO!

uomo-letargo: quello che sogna, pensa di fare mille cose, ti fa volare nel suo universo, magari scopa anche benino, ma alla fine e' sempre seduto al suo cazzo di pc a farsi seghette sul sito di play boy...

ed infine...

uomo-perfezione: ti vuole sinceramente bene, si preoccupa per te, si diverte con te, e' intellligente, gentile, generoso, ed e' GAY...

uomo-papa`: quello che punta sul complesso di Edipo per scoparti... lui e` maturo, vissuto, vuole aiutarti a superare le difficolta` della vita, vuole proteggerti... e poi scopri che non e`in grado di farsi due spaghetti e che porta i vestiti dalla mamma per farseli lavare...

uomo-Raul Bova: bello, da copertina, ci vai a letto, solo se sei bella anche tu altrimenti scordalo, (una volta sola nella vita) per scoprire come sono i belli... e mentre fai sesso davanti allo specchio noti che lui si sta pettinando con una mano... vuoto come la mente di Alessia Mertz... Ansima tipo attore-porno e, troppo impegnato ad autoamarsi, non si dedica all’atto sessuale risultando scarsino...

uomo-metamorfosi: quello che e` come tu lo vuoi... all’inizio ti fa tante domande sulla tua visione della vita, sul tuo uomo ideale, poi ti accorgi dei cambiamenti appuntamento dopo appuntamento... a questo punto se tu hai mentito all’inizio puoi farti 2 risate, se invece sei stata sincera stai nel suo letto distrutta dal capire, dopo il suo primo orgasmo, che quel lui non esiste... tipini pericolosi ma facilmente riconoscibili dalla vaghezza iniziale e dai troppi "hai ragione tu..."

uomo-cozza: per chi ama il rischio e la curiosita`... se riesci a far aprire la cozza potresti trovare una sorpresa... Solo che e`una cosa molto lunga... ci vuole pazienza e volonta`... di solito e` una persona chiusa e timida... e` altrimenti detto uomo-gratta e vinci... perche` la maggior parte delle volte rimani delusa ma... puo`capitare di trovare un tesoro... e` solo per le/ gli ottimisti.

 
 
 

Post N° 26

Post n°26 pubblicato il 24 Gennaio 2008 da piccolastellapersa

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: piccolastellapersa
Data di creazione: 03/12/2007
 
 

ORA NEL BLOG

hit counters