Creato da facciaes il 16/03/2009
facciaes

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

antropoeticolost4mostofitallyeahlorifucile54olegna69Fanny_Wilmotlubopostreet.hassleMarquisDeLaPhoenixbanlieuesaquilafeniceFenice_A_ngelamennillosalvatorecarezzadellanimaledydellanotte
 

Ultimi commenti

Se ti va ti aspetto...
Inviato da: Fenice_A_ngela
il 01/09/2013 alle 14:26
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

I miei link preferiti

 

milano arriva cibo regola arte

Post n°46 pubblicato il 12 Aprile 2018 da facciaes
 

Tre giorni di eventi grandi chef e protagonisti come Petrini

MILANO - Si apre a Milano 'Cibo a regola d'arte' una tre giorni dedicata alla cucina organizzata dal Corriere della Sera a cui partecipano fino al 25 marzo all'Unicredit Pavilion 300 fra scrittori, chef, giornalisti, critici, maestri pasticceri e protagonisti come il fondatore di Slow Food Carlo Petrini. In programma ci sono 250 eventi, incluse lezioni di cucina, e cento ore di degustazione, per sviscerare il tema di come realizzare cibo di qualità che sia remunerativo per i produttori e che non costi cifre folli per i consumatori. Fra i 120 chef presenti Massimo Bottura, Bruno Barbieri e pasticceri come Iginio Massari e Luigi Biasetto.

"In un momento dove cresce sempre più la domanda di cibo già confezionato - ha spiegato Biasetto che domenica mattina insegnerà a preparare lo strudel -, ritornare al passato, in alcuni momenti della settimana, riuscire a preparare pasti sani è un obiettivo che dovremmo perseguire tutti".

Luoghi d'arte nei pressi di "Milano"

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

brescia boscaglia bari non sar una passeggiata

Post n°45 pubblicato il 11 Aprile 2018 da facciaes
 

Il tecnico del Brescia Roberto Boscaglia ha parlato in conferenza stampa della sfida contro il Bari analizzando le diverse defezioni fra nazionali e infortunati: "C'è qualche assenza, ma i giocatori ci sono e in campo ne vanno sempre undici.

Andiamo a Bari sapendo che non sarà una passeggiata Loro sono un ottimo gruppo, con giocatori di categoria anche superiore e noi non possiamo sbagliare l'approccio alla gara, dobbiamo ripartire dal secondo tempo di sabato scorso con aggressività perché di fronte abbiamo una squadra costruita per vincere.

- continua Boscaglia come riporta Bresciaingol.it - In questo momento dobbiamo pensare a una gara per volta, negli ultimi tempi abbiamo spesso giocato lontano dal Rigamonti e di conseguenza aspetto con interesse le prossime due gare casalinghe di fila.

Mi piace molto lavorare con i giovani, assorbono tutto, sono come spugne e il Brescia così come negli anni passati ha a disposizione giovani interessanti che bisogna farli crescere nel modo giusto.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

inter borja valero napoli gioca sempre bene noi vogliamo punti

Post n°44 pubblicato il 12 Marzo 2018 da facciaes
 

Sì, è un punto di riferimento per il periodo di transizione

Siamo più dietro di loro e quindi abbiamo bisogno di punti più di loro.

Arrivano consueti e puntuali, nel pomeriggio di Maracanà su RMC Sport, i Collovoti di Fulvio Collovati, che ha analizzato il turno...

Il giocatore del Carpi Luca Bittante e sua moglie Lidia si sono conosciuti in una discoteca quattro anni fa ed è stato un vero e proprio...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

psg dani alves parigi per progetto neymar non burattino

Post n°43 pubblicato il 12 Marzo 2018 da facciaes
 

In un'intervista rilasciata al programma brasiliano Esporte Espetacular, il difensore del PSG Dani Alves si è detto convinto del progetto del club francese: "Sono venuto al PSG per il progetto sportivo, per come mi hanno stimato come calciatore, ma se sono molto onesto, non penso che il mio stipendio sia in linea con il mio valore, è troppo.

Arrivano consueti e puntuali, nel pomeriggio di Maracanà su RMC Sport, i Collovoti di Fulvio Collovati, che ha analizzato il turno...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Economia - Dal 2016 per le imprese si "accenderà la luce" | Economia | Varese News

Post n°42 pubblicato il 18 Settembre 2013 da facciaes
 

Lo studio realizzato da Pio De Gregorio, business analysis di Ubi banca, su un campione di 53 aziende del settore gomma plastica ha individuato tre tipologie di imprese: le esportatrici (almeno il 60 % del fatturato realizzato su mercati esteri), le domestiche (almeno il 60% del fatturato realizzato sul mercato interno) e le neutrali (fatturato equamente suddiviso tra export e domestico).

In questi anni si è continuato a parlare di crisi dei consumi e non di crisi degli investimenti che è forse il dato più preoccupante perché se non si investe non si crea occupazione.

Osvaldo Ranica, direttore generale di Ubi Banca, in apertura dei lavori, ha detto che la Popolare di Bergamo in provincia di Varese raccoglie 5 miliardi di euro e ne impiega 3,5.

Un'ammissione coraggiosa perché fatta di fronte a una platea di imprenditori ma che forse rivela un aspetto di questa Italia in decadenza già evidenziato dall'economista di Varese: non mancano i soldi, ma le idee da finanziare.

 Fonte:  www3.varesenews.it /economia/dal-2016-per-le-imprese-si-accendera-la-luce-271357.html

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »