che ne so

tutto qua

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: fata_brutta
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 58
Prov: EE
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

GIOVANEDOTTORE

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 11
 

ULTIME VISITE AL BLOG

diogene51ixtlannScuola_di_noviziato2calabrese_doc0kammamury57oslo710ceffo_rarotutto_tuo_2012pochosma_to67fata_bruttamotondoso7benjxnandoca
 

ULTIMI COMMENTI

buon compleanno
Inviato da: ninograg1
il 24/10/2013 alle 07:40
 
buon compleanno e buon 2012
Inviato da: ninograg1
il 24/10/2012 alle 20:46
 
con allegria e simpatia almeno spero mando un saluto...
Inviato da: nonpiu
il 04/04/2012 alle 21:44
 
Bentornata Raquel , e che ora la vita ti possa sorridere...
Inviato da: sensoblu1
il 05/04/2011 alle 10:50
 
grazie ale e vero che la testa e quello piu bello ma no per...
Inviato da: fata_brutta
il 17/06/2010 alle 15:44
 
 
 

 

se un giorno

Post n°244 pubblicato il 18 Giugno 2010 da fata_brutta

Se un giorno devo andare via,

non lo faro veramente.

É solo che non mi vedrai più,

é non mi toccherei più.

Pero sarò sempre con te, dovunque tu sei

Saro il vento che accarezza i tuoi cappelli,

la pioggia che delicatamente ti tocca,

l’arcobaleno che all’orizzonte di regala i più bei colori

Il sole che di scalda e ride con te

l’odore dell’estate che respiri

la terra su qui camini

la notte, che fa brillare le stelle per te

il giorno, che ti porta mille sorprese

la speranza, che di sorregge quando sei triste.

Il sentimento che in te,

se sei felice.

Poi parlare con me, potrò sentirti sempre….

o piangere,

allora ti prenderò tra le mie brace

é ti sentirei libero.

Io sorveglierò il tuo sonno

É ti regalerò sogni stupendi.

Tu non devi aver paura,

se tu ci credi

non sei mai solo

perche saro sempre con te,

se pensi a me

come io penso a te


 
 
 

Post N° 243

Post n°243 pubblicato il 17 Giugno 2010 da fata_brutta
Foto di fata_brutta

queste post lo scrivo dopo di tanto tempo,,,, e per la gente che solo guarda l'steriore

per quella gente che solo vede la belleza steriore...

sono stata tanto tempo senza scrivire , e senza apparire qua, non stavo bene come tanta gente sa , avevo cancro un cancro che mi ha fatto diventare matta, e quasi un cadavere , ma che con la mia testa e anche il mio coraggio ho vinto , era dimagrita tantissimo che quasi, non mi poteva guardare nello specchio ,

ora sono grassa molto grassa e ho la faccia co il mento doppio e vivaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa  e sono felice di stare cosi,,, lo dico perche a volte la gente non guarda cosa sucede, solo guarda quello che vede, anche si permitte dire che si sono in panza che si ho il mento , bene ammito tutto , ma per favore no guardare solo quello, :) la vita a volte ti puo fare cazzatte  come mi ha fatto me,,,,,

ora dico sul serio,,, sono felice grassa, sono felice di vivire, sono felice con la gent che mi ha scritto  e anche con quella che e sparita, quando non ero piu qui, sono felice perche la vita mi e mostrata cruda , e ho vinto , ( per ora) , ma non sono felice con quelle che mettono una foto che non e sua nel profilo e si permitte da dire i miei deffetti , che sono solo quelli che loro vedono, non quelli che io penso che ho ,, allora  bacio a tutti e magari la gente imapra un po perche metto le foto cosi grassa e brutta hihihihii

 
 
 

ritorno 

Post n°242 pubblicato il 08 Ottobre 2008 da fata_brutta
Foto di fata_brutta


Dopo di tanto tempo sono ritornata , chiedo scuse a tutti quelli miei amici che mi hanno scritto e no poteva rispondere ora sto meglio e sono felice

ma comenzo dicendo,,,, cosa si puo fare per amore



io non lo so

e tu ...
cosa faresti per amore?

 

 
 
 

Post N° 241

Post n°241 pubblicato il 03 Marzo 2008 da fata_brutta

Senti quella pelle ruvida.
Un gran freddo dentro l’anima,
fa fatica anche una lacrima a scendere giù.
Troppe attese dietro l’angolo,
gioie che non ti appartengono.
Questo tempo inconciliabile gioca contro te.
Ecco come si finisce poi,
inchiodati a una finestra noi,
spettatori malinconici,
di felicità impossibili…
Tanti viaggi rimandati e già,
valigie vuote da un’eternità…
Quel dolore che non sai cos’è,
solo lui non ti abbandonerà mai, oh mai!
E’ un rifugio quel malessere,
troppa fretta in quel tuo crescere.
Non si fanno più miracoli,
adesso non più.
Non dar retta a quelle bambole.
Non toccare quelle pillole.
Quella suora ha un bel carattere,
ci sa fare con le anime.
Ti darei gli occhi miei,
per vedere ciò che non vedi.
L’energia, l’allegria,
per strapparti ancora sorrisi.
Dirti si, sempre si,
e riuscire a farti volare,
dove vuoi, dove sai,
senza più quei pesi sul cuore.
Nasconderti le nuvole,
quell’inverno che ti fa male.
Curarti le ferite e poi,
qualche dente in più per mangiare.
E poi vederti ridere,
e poi vederti correre ancora.
Dimentica, c’è chi dimentica
Distrattamente un fiore una domenica
E poi… silenzi. E poi silenzi.
Nei giardini che nessuno sa
Si respira l’inutilità.
C’è rispetto grande pulizia,
è quasi follia.
Non sai come è bello stringerti,
ritrovarsi qui a difenderti,
e vestirti e pettinarti si.
E sussurrarti non arrenderti
nei giardini che nessuno sa,
quanta vita si trascina qua,
solo acciacchi, piccole anemie.
Siamo niente senza fantasie.
Sorreggili, aiutali,
ti prego non lasciarli cadere.
Esili, fragili,
non negargli un po' del tuo amore.
Stelle che ora tacciono,
ma daranno un segno a quel cielo.
Gli uomini non brillano
Se non sono stelle anche loro.
Mani che ora tremano,
perché il vento soffia più forte…
non lasciarli adesso no.
Che non li sorprenda la morte.
Siamo noi gli inabili,
che pure avendo a volte non diamo.
Dimentica, c’è chi dimentica,
distrattamente un fiore una domenica
e poi silenzi. E poi silenzi

 
 
 

Post N° 240

Post n°240 pubblicato il 12 Febbraio 2008 da fata_brutta

Quando
una notte stai a pensare in tutto quello che hai fatto , e anche in
quello che resta per fare , ma non hai tempo, la notte si fa lungha ,
tanto che quasi non posso respirare,

A vlte mi manca qualcosa , un amico con chi parlare , un amore a chi amare, anche la mia famiglia , ma voglio restare sola,
So
che qualche giorno non saro piu , non potro vedere mai il cielo ,
neanche potro andare al mare quell che tanto mi piace , neanche potro
osservare , per dopo pensare a cosa si fa quando uno non ha niente da
fare

La
vita passa da me come un maledetto film , e mi sembra che sta prossimo
il finale , non ho voglia di sorridere , neanche ho voglia quasi di
parlare , a volte rispondo alla gente che mi scrive, e mando u sorriso
, cosi tutti credono che sto bene , ma quante volte , sto scribendo e
devo chiudere perche ho voglia di vomitare , ...

Oggi
aveva voglia di scrivire quello che penso , ma ora non so quansi cosa
dire , neanche mi viene in testa quello che voleva dire ,qui ho tanta
gente ma solo tre o quatro persone , a voltre mi scrivono , e di tutti
quelle solo una e interessata davvero in quello che ho ...

la
gente entra per la mia vita e vai via quasi come una piuma , senza fare
ruido, ma non mi importa , sicuramente e meglio cosi, uno non puoi
volere bene achi non sa si domani restara qui o sparira di un modo o
altro ,

La luna oggi e anche assente , non hai luna , mi dispiace perche mi piace guardarla ,
e stata tante volte la mia compagna...
un bacio


 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: fata_brutta
Data di creazione: 10/02/2006