Creato da enca4 il 15/02/2010
PENSIERI E PAROLE
 

W. Allen

NON E' CHE HO PAURA DI MORIRE.

E' CHE NON VORREI ESSERE LI'

QUANDO QUESTO SUCCEDE.

W. Allen

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

Area personale

 

FACEBOOK

 
 

Tag

 
Citazioni nei Blog Amici: 39
 
 

CANZONE

Che giorno è

E' tutti i giorni

Amica mia

E' tutta la vita

Amore mio

Noi ci amiamo noi viviamo

noi viviamo noi ci amiamo

E non sappiamo cosa sia la vita

Cosa sia il giorno

E non sappiamo cosa sia l'amore

Jacques Prévert

 

I ragazzi che si amano si baciano

In piedi contro le porte della notte

I passanti che passano se li segnano a dito

Ma i ragazzi che si amano

Non ci sono per nessuno

E se qualcosa trema nella notte

Non sono loro ma la loro ombra

Per far rabbia ai passanti

Per far rabbia disprezzo invidia riso

I ragazzi che si amano non ci sono per nessuno

Sono altrove lontano più lontano della notte

Più in alto del giorno

Nella luce accecante del loro primo amore.

Jacques Prèvert

 

DALLA - CANZONE

 

N. de Chamfort

CHE COSA DIVENTA UN PRESUNTUOSO

PRIVO DELLA SUA PRESUNZIONE?

PROVATE A LEVAR LE ALI AD UNA FARFALLA:

NON RESTA CHE UN VERME.

N. de Chamfort

 

GLI APOSTOLI DIVENTANO RARI,

TUTTI SONO PADRETERNI

A. Karr

 

 

« SALVE, AMICO DIARIO... »

ultimo post

Post n°383 pubblicato il 02 Gennaio 2012 da enca4

CARO DIO...

 

Caro Dio, aiutami a cercarTi di nuovo.

Ho bisogno di esserTi vicino, di sentirTi vicino, invece mi sto allontanando da te.

Sto soffrendo e Tu sai che le mie sofferenze non sono soltanto pene d'amore, ma anche pene fisiche gravi,molto gravi.

 Qualcuno mi aveva detto che quando si combatte con il male, si diventa cattivi ed aridi.

 Questo è quello che sta succedendo a me. e me ne stupisco perché io non sono mai stato  cattivo, ne egoista, ne arido verso nessuno.

Ho commesso si tanti errori nella mia vita, ma non ho mai odiato nessuno.

 Adesso, invece, odio me stesso, facendomi così male da solo.

 Adesso che, dovrei amarmi, mi odio.

Adesso che dovrei amarTi, ti ignoro.

Ho paura, Caro Dio., ho paura di non farcela.

Ho paura di essere solo nel momento in cui morirò.

Ho  paura che neanche Tu sarai con me in quel momento.

Non ho più nessuno con me.

Sono solo a combattere una battaglia che solo non potrò mai vincere.

 Io so che Tu non abbandoni nessuno, ma il mio orgoglio, e la vergogna per le azioni passate, mi impediscono di chiederTi:

 "AIUTAMI TI PREGO".

So che mi stai cercando; so che mi vuoi vicino a Te, ma perché, allora, resto insensibile al Tuo richiamo?

Adesso che conosco la vera sofferenza, so che senza la Tua presenza al mio fianco non riuscirò a superare la notte.

Aiutami, Tu che puoi.

Aiutami a ritrovare me stesso, a tornare ad essere quello che ero fino a qualche tempo fa.

Ti prego, aiutami.

Enrico (enca4)

 

 

Ci siamo conosciuti per questo...per questo gli sono accanto...

Namastè a voi amici di Enrico...

siate sale di questa terra...

siate luce sulle montagne e non sui moggi...

 perchè il vero ed unico Nome di DIO è...

A M O R E

 


 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog