Creato da autumninrom il 15/09/2008
 

ritrovarsi

...o perdersi...

 

 

« Neruda -il primo giorno ...concato »

Pensieri

Post n°338 pubblicato il 02 Gennaio 2010 da autumninrom

Che cos'è in fondo l'uomo nella natura? Un nulla rispetto all'infinito, un tutto rispetto al nulla; un qualcosa di mezzo tra il niente e il tutto. Infinitamente lontano dall'abbracciare gli estremi, la fine delle cose e il loro principio gli sono invincibilmente nascosti in un impenetrabile segreto, ed egli è ugualmente incapace di vedere il nulla da cui è stato tratto e l'infinito dal quale è inghiottito. B. Pascal

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

serena.rifma.riondinoCANTANTE84dibanezdino.andmarziapolsilvio.argentatigiocasascolau1970freethought2giuliodelbuonoautumninrom0giovanna.maria2008germanovolatili
 
 

 

 

 

"La verità era uno specchio che cadendo dal cielo si ruppe.
Ciascuno ne prese un pezzo e vedendo riflessa in esso la propria immagine,
credette di possedere l'intera verità."

aforisma Mevlana Rumi , Sec. XIII

 

 

 

 

 

 

 

 

La solitudine è la sorte di tutti gli spiriti eminenti:talvolta essi ne sospireranno,ma la sceglieranno sempre come il minore di due mali
A.Schopenhauer

 

 

 

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

DONNE&ARTE

 

 

 

 

 

 

 

 

La memoria è il diario che ciascuno di noi porta sempre con sè
O.WILDE

 

 

 

 

 

 

 

 

 "Colui che conosce gli altri è sapiente;
colui che conosce se stesso è illuminato.
Colui che vince un altro è potente;
colui che vince se stesso è superiore".
aforisma Lao-Tzû

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Bisogna essere sempre coerenti e avere le stesse idee ?

 

 

 "Pensare è un'arte che s’impara come tutte le altre
e anche con maggiore difficoltà".

J.J. Rousseau

 

 

 

 

 

 

 

      

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Primum vivere, deinde philosophari - Aristotelele

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

-

 

 

Il Narcisista si sente sempre al centro dell'Universo,pretende su di sè l'attenzione continua degli altri. Vuole primeggiare e vincere sempre, ma la conseguenza è l'incapacità di vivere situazioni concrete limitate e la insensibilità per gli altri

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I disturbi psicosomatici sono praticamente infiniti.Spesso è l'incapacità ad affrontare le difficoltà della vita la vera causa di mal di testa, mal di schiena e di numerosi altri malesseri.

 

 

 
 
Template creato da STELLINACADENTE20