Creato da skotos71 il 04/09/2012

storie passate

racconti

 

 

« il demoneAVATAR 1.1 »

AVATAR

Post n°4 pubblicato il 24 Maggio 2013 da skotos71

17 Agosto 2012.

Le date fanno capolino nella mia mente ,pensavo che con il passare del tempo me ne sarei scordato ed invece ogni dettaglio, ogni frase , ogni gesto, risultano ancora cosi nitidi ,reali tanto da farmi perdere l'orientamento.

Faceva caldo quel giorno , un caldo fottuto ed era veramente difficile poter prendere sonno. Pensai che una soluzione ideale potesse essere guardare un po di tv ma la programmazzione estiva non era altro che una ripetizione di cose viste e riviste durante tutto l'anno ,oppure ,in casi più estremi ,venivano rispolverati quei film di serie b che nessuno più guarda.

La mia fronte grondava sudore.... "ma perchè non mi sono mai deciso a comprarmi un climatizzatore..? "Forse perche l'aria condizionata mi ha sempre fatto un pò male e ne sarei uscito raffreddato come sempre .

Il mio dito continuava a scorrere il telecomando in modo impietoso effettuando uno zapping selvaggio senza meta.

Fu allora che mi cadde l'occhio sul piccolo pc che avevo da una parte ed in un instante decido di cedere al suo richiamo  ,spegnere la tv e farmi una sana navigata su internet... "almeno in questo caso sono io a scegliere i contenuti che voglio vedere" .. 

Quando si entra su internet in genere  una delle prima cose che si fa è quella di controllare la posta..per vedere se qualcuno ti cerca...o se come al solito la tua mail è piena di spam di ogni sorta : da donnine ammiccanti che ti propongono incontri spacciandosi come la tua vicina di casa.. salvo poi avere un italiano che dire maccheronico è poco, a prodotti miracolosi che ti promettono addominali definiti oppure un pene raddoppiato in pochi giorni.

Guardo la mia pancetta.. non è tanta mi sento bene... e mi alleno pure tanto ma la tartaruga che stà sotto i rotolini di ciccia non ne vuole sapere di uscire fuori e mostrarsi al mondo. Ok lo so cosa si pensa... ebbene si sono un goloso impenitente e devo scontare i miei peccati allenandomi.

Mentre sorrido ironico pensando a cosa se ne faccia uno di un pene da 35 cm leggendo i vari annunci, l'occhio mi cade su un link.. diverso dagli altri...non capisco di cosa si tratta e propio per questo la mia curiosità cresce arrivando al punto di cliccarlo e cercare di capirne di più.

Si apre di fronte a me una pagina con delle figure stilisticamente molto belle eleganti .. le donne sono bellissime sembrano dei pupazzi con vestiti bellissimi e gli uomini ugualmente sono eleganti.Alcuni sono un po tamarri mi viene subito da pensare.. "però  questi pupazzi li fanno sempre più belli".

è una chat !

ma diversa dalle altre che ero abituato a conoscere e frequentare; infatti di fronte a me si apre un mondo completamente diverso e nuovo . Si tratta infatti di un vero e proprio mondo virtuale dove tu puoi essere quello che hai sempre sognato, puoi far quello che avresti sempre voluto fare e che mai ti è stato permesso.

La mia curiosità accompagnata da una certa frenesia inizia a crescere... capire come alcuni sfigati possano passare il loro tempo a vivere una vita parallela come questa trascurando la propria vita reale.Questo fu il mio primo errore e l'inizio della fine....la presunzione .. la presunzione di sapere di capire.. di poter dominar tutto e tutti vista la mia poliennale esperienza di chat.

Decido di iscrivermi! voglio avere un mio pupazzo che mi rappresenti.. un mio avatar e provare questa esperienza. La registrazione fu relativamente semplice e ci misi poco tempo , la parte più divertente venne dopo quando dovetti decidere come creare il mio avatar.Iniziai a pensare..vabbè allora io sono praticamente pelato.. per cui come prima cosa lo faccio con dei bei capelli lunghi mori tipo in chitarrista dei kiss.Occhi verdi , alto,una piccola cicatrice sul viso come segno distintivo e per non farmi mancare nulla dei bei pantaloni in pelle attillati ed una camicia bianca che facevano risaltare addominali scolpiti che sempre avevo desiderato.

Ero abbastanza soddisfatto di me stesso e del lavoro fatto avevo creato un vero fusto il mio avatar mi rappresentava in tutto e per tutto.

La chat si sviluppa attraverso delle stanze dove ci sono gli utenti che possono interagire . Cerco di capire come funzioni e decido di visitarne una.

Sogni e ricordi... mi piace il nome di questa stanza provo ad entrare .

Il primo impatto è scolvongente.. mi trovo proiettato in una sala da ballo e vedo qualcuno che balla ma io sono incapace a muovermi e capire se posso anche io spostarmi e ballare con loro.

Ma non tutto lo schermo viene occupato dalla sala da ballo,infatti nella parte bassa si apre una chat che ti permette di scrivere ed interagire con gli altri utenti.

" ciao che fai fermo li nell'ingresso?"

"mi hanno scritto ... qualcuno mi ha scritto .....mi hanno visto... forse sono rimasti affascinati dal mio avatar e mi vogliono conoscere".. pensai.

" ciao a tutti sono nuovo... scusate ma non so come spostarmi ancora non ci capisco molto di questo mondo"

" non ti preoccupare... chiedi a noi e ti aiuteremo passo passo" qualcuno subito mi rispose.

Frugando fra i comandi capisco come poter dar finalmente uno sguardo alla stanza in cui sono... non so ancora spostarmi ma almeno riesco a cambiar visuale ed è in quel momento che mi accorgo che lei sta accanto a me.

Si esatto chi mi aveva scritto sino a quel momento era una lei... 

Rimango spiazzato.. io pensavo che il mio avatar fosse bello.. ma non appena la vedo capisco che ho tanto ancora da imparare su come crearne uno decente.

Lei è bellissima lunghi capelli neri, occhi penetranti che sembrano fissarmi senza distogliere lo sguardo da me per nessun motivo, labbra rosso fuoco, fisico perfetto, come la pelle del resto..indossa uno splendido abito nero da ballo i miei occhi fanno capolino sui sui seni.

"Ma che diavolo sto facendo? è un pupazzo uno stupido pupazzo ... poi magari chi stà dietro a questo pupazzo come minimo è pure uno scorfano... oppure...oppure.. addirittura un uomo... tutto è possibile al giorno d'oggi"La mia parte razionale cercava di ritagliarsi spazio ripetendomi come una cantilena che si tratta solo di pupazzi ed è solo un gioco.

Ma allora perchè il sangue ha iniziato a defluire in maniera copiosa dalle varie parti del corpo per dirigersi verso i corpi cavernosi e provocarmi una erezione?

" mamma mia quanto sto messo male " pensai subito..."ho una vita reale.. una donna che mi ama e mi adora e vado a cercare queste cose..." .

Il tale che disse che la curiosità è femmina si sbagliava di grosso... perchè oramai io ero pervaso da una curiosità innata di capire cosa mi stesse succedendo e perchè ero così attratto da quel pupazzo.


to be continued



La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/finzione4/trackback.php?msg=12111049

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
I_mie_racconti
I_mie_racconti il 24/05/13 alle 06:59 via WEB
Il sipario si apre su una chat dai toni accaldati. E' facile lasciarsi trarre in inganno da un fumetto che ci trascina fuori dal reale e ci consente di emozionarsi. Il racconto assume aspetti proporzionati al mondo odierno, dove più persone vengono coinvolte in questa specie di spettacolo che inscenano per poter divertirsi senza muoversi di casa. Aspetto il seguito.°__° Buongiorno.
 
skotos71
skotos71 il 24/05/13 alle 09:40 via WEB
fosse solo questo... sarebbe stato semplice laura... invece non è cosi e te ne accorgerai mano a mano che scrivo
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 4
 

ULTIME VISITE AL BLOG

gisella77cassetta2lascrivanalubopocatdgl3I_mie_raccontiskotos71desideria_io2009gibli2thukinonmale43AttentiSonoAcidamax_6_66Grafica_Marylana100
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom