Creato da uffaeriuffa il 11/07/2006
strani fiori che sono poi ...... le donne
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 5
 

Ultime visite al Blog

viola.rosiniacquario.19diletta.castelliqui.e.oravicinoaltuocuoresevillana83paduano.francescarominasantorielloalice.diviml.paoluziciquaydaniela.spotoandreacamagnatjasa.dornikrobbusolin
 

Ultimi commenti

questo post mi ha fatto molto riflettere. Complimenti per...
Inviato da: diletta.castelli
il 23/10/2016 alle 17:09
 
un saluto anche se non torni piu qui! forse un...
Inviato da: acquario.19
il 22/04/2012 alle 22:41
 
se passi fatti sentire!
Inviato da: acquario.19
il 19/01/2009 alle 09:24
 
1 saluto in kuesto deserto kon fiori vivi...1 baciottolo
Inviato da: chrilly
il 03/04/2008 alle 14:24
 
Auguri per una serena e felice Pasqua...Kemper Boyd
Inviato da: Anonimo
il 23/03/2008 alle 17:20
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Cani abbandonati

Sito di un canile con tanti

 cani abbandonati 

http://www.canilimilano.it/

 

 

« RipartireNel bosco »

Sega mentale

Post n°22 pubblicato il 28 Settembre 2006 da uffaeriuffa

Tutti quanti diciamo di tenerci alla nostra libertà e magari crediamo pure di essere liberi, ma spesso non ci rendiamo conto che siamo noi stessi quelli che la limitano più di tutti.

E allora ci impediamo di fare, di dire, di amare, di ..... tutto il resto.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/fioristrani/trackback.php?msg=1689642

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
rosabuttler
rosabuttler il 29/09/06 alle 08:13 via WEB
Conosco i cieli che scoppiano nei lampi e le trombe e i riflussi e le correnti: conosco la sera e l'Alba che si esalta come uno stormo di colombe, e qualche volta ho visto ciò che l'uomo ha creduto di vedere! Arthur Rimbaud Ciao Uffa
 
acquario.19
acquario.19 il 30/09/06 alle 07:51 via WEB
Ci convinciamo che e' giusto limitare una parte della liberta,e non solo, anche una parte dell'orgoglio, subire tacendo, nella speranza che le cose cambino, o di riuscire a cambiarle e ritrovare l'amore, far funzionare un rapporto su cui hai puntato la tua vita, poi ti accorgi all'immprovviso, come una lampada che si accende, che il tempo e' passato,e sta' passando, ma cio' che hai sperato, le cose per cui hai combattuto tutti giorni non cambiano molto, forse solo in minima parte ma per gli immensi sforzi che hai fatto il cambiamento e' stato minimo, allora ti chiedi ne vale la pena? tentare ancora? consumare altri sforzi, altra vita per una cosa in cui non riesci piu' a credere che cambi?
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.