**TEST**

PENSIERI E PAROLE

Di tutto un pò

 

CROCIFISSO DELLA MISERICORDIA - VIAREGGIO

DSC_0587b

GRAZIE MASSIMO DI QUESTA BELLISSIMA IMMAGINE CHE MI HAI REGALATO, A GUARDARLA METTE PACE NELL'ANIMA.

 

GRAZIE A LADYGHOSTM

 

GRAZIE PASQUALINA

 

GRAZIE A PASQUALINA 2008

12 Marzo 2009

Fiore semplice del mio giardino.
Sfera candida dal cuore d’oro.
Resistente alle intemperie.
Mantieni il passo raggiunto
di cui conosci il buonsenso.
Tu che ami e detesti il rancore
coltivi di grazia la vita.
Nel peso dei giorni
compi l'opera dell'amore.
Amata creatura.
Sei dolce
sei vera
sei un sogno
sei il vento
il sale di una lacrima
che giunge alle labbra
e sul cuore.....

 

FACEBOOK

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

LA GUERRA CHE VERRA\'

La guerra che verrà
non è la prima. Prima
ci sono state altre guerre.
Alla fine dell’ultima
C’erano vincitori e vinti.
Fra i vinti la povera gente
Faceva la fame. Fra i vincitori
Faceva la fame la povera gente egualmente.

Bertolt Brecht
 

LA PIU' BELLA, PER ME

Renato Zero.

Album:  Figli Del Sogno - Live 2004

Nei Giardini Che Nessuno Sa testo


Senti quella pelle ruvida,
un gran freddo dentro l'anima,
fa fatica anche una lacrima a scendere giù.
Troppe attese dietro l'angolo,
gioie che non ti appartengono.
Questo tempo inconciliabile, gioca contro di noi.
Ecco come si finisce poi,
inchiodati a una finestra noi,
spettatori malinconici,
di felicità impossibili...
Tanti viaggi rimandati e già,
valigie vuote da un'eternità...
Quel dolore che non sai cos'è,
solo lui non ti abbandonerà mai, oh mai!
E' un rifugio quel malessere,
troppa fretta in quel tuo crescere.
Non si fanno più miracoli,
adesso non più.
Non dar retta a quelle bambole
Non toccare quelle pillole
Quella suora ha un bel carattere,
ci sa fare con le anime.
Ti darei gli occhi miei
per vedere ciò che non vedi.
L'energia, l'allegria,
per strapparti ancora sorrisi.
Dirti sì, sempre sì,
e riuscire a farti volare,
dove vuoi, dove sai,
senza più quel peso sul cuore.
Nasconderti le nuvole
e quell'inverno che ti fa male.
Curarti le ferite e poi,
qualche dente in più per mangiare.
E poi vederti ridere,
e poi vederti correre ancora.
Dimentica, c'è chi dimentica
distrattamente un fiore una domenica
e poi... silenzi. E poi... silenzi.
Silenzi...

 

DA UN'ESPERIENZA LAVORATIVA

Dormire, farsi dondolare dal respiro, sentirsi dolcemente avvolgere dalla sensazione di benessere.

Dormire, sognare, assaporare ricordi nascosti nella mente, lasciarsi cullare da loro come dalle braccia di una madre.

Dormire, dimenticare il dolore, la difficoltà del respiro, la propria sofferenza e quella vista negli occhi di chi ti vuole bene.

Dormire, lasciarsi ricoprire dall'effetto "piacevole" dei farmaci: trovare così la pace e il coraggio di lasciarsi alle spalle ..... la vita!

 

CONTRO LA VIOLENZA

 

TENETE BENE A MENTE!!!!

 

NESSUN PERDONO

Image Hosted by ImageShack.us
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 
Citazioni nei Blog Amici: 10
 

 

PIOVE

Post n°519 pubblicato il 10 Gennaio 2011 da firenze9207

PIOVE!!!!!

Le goccie scendono da un cielo cupo e triste. Le nuvole piangono lasciando cadere sopra di noi la loro malinconia ......

 
 
 

LA BEFANA DI BARGA

Post n°518 pubblicato il 05 Gennaio 2011 da firenze9207

Forse non ci crederete, ma chi vi scrive è la Befana. Si proprio lei, la Befana, che ha una bella notizia da darvi. Sono così contenta che mi sono detta: “Bisogna che lo sappiano tutti e siano felici come me”. Ecco la novità: finalmente ho una casetta tutta per me! Una casa a Barga.

 Quasi, quasi non mi sembra ancora vero perché, credetemi, ho passato brutti momenti, quando messa un po’ in disparte, vagavo di città in città, di paese in paese sempre più stanca e sfiduciata. Nelle città, in mezzo a tutto quello sfolgorio di luci, nel via vai di gente indaffarata e distratta non mi sentivo affatto a mio agio. Sembravano avermi dimenticata anche i bambini tutti presi da Babbo Natale, il mio collega, panciuto e colorato trionfante ad ogni angolo di strada.
Alla fine mi sono fatta coraggio: con passo sempre più incerto, ho preso la via dei monti, ho varcato l’Appennino e cammina, cammina mi sono ritrovata nel posto, dove una volta, in tempi antichissimi, abitava la mia bisnonna. In Pegnana, vicino a Barga, un luogo incantevole, appena sotto strada, in mezzo a un bosco di castagni alti e possenti vecchi più di me.
Mi è apparsa, solitaria e silenziosa la piccola casa in pietra racchiusa dalla vecchia palizzata: sembrava aspettarmi. mi affaccio sul bosco, vedo, lì vicino, il muro della casa di pietra e mi perdo a sognare: chissà che non sia possibile, un giorno, risistemare la casa della mia bisnonna! La mia gioia, ora già grande, sarebbe completa, perché, voi bambini non lo sapete, ma ve lo dico io che ho esperienza, la casa, in cui hanno abitato i nostri cari, conserva l’eco dei loro passi a delle loro voci, ci avvolge con il calore dei ricordi e ci fa sentire meno soli. In fondo al mio cuore c’è questo sogno, d’ altra parte anche la Befana, come tutti, sogna, anche se si accontenta, poi, della realtà. E la realtà è gia bella: qui, dai colori del bosco, posso vedere il trascorrere delle stagioni e nel silenzio sento il sussurro del vento che mi porta tutti i vostri desideri. Alla sera, nel cantuccio del foco, mi giungono i rintocchi della campana delle nove, “Ecco – dico – i bimbi si apprestano a dormire, è il momento per me di uscire per entrare nei loro sogni”. Di giorno la mia casa sarà sempre aperta a tutti quelli che vorranno farmi visita: se fossi assente, perché per boschi a far legna, lasciatemi un messaggio, una letterina.

“Che bello!- ho esclamato guardandomi intorno- Che pace!Che silenzio finalmente! Qui si che mi piacerebbe restare- mi sono detta- ma, certamente, per i miei anni e i miei acciacchi la casa è mal ridotta. Ci vorrebbe qualcuno che mi desse una mano a sistemarla”. Non è passato molto tempo che, proprio come avviene nelle favole, il mio desiderio si è avverato.
Sentite come è andata. Vi ho già detto della bellezza del posto per cui spesso coloro che amano le voci e i profumi del bosco, si inoltrano per il sentiero e passeggiano volentieri nei dintorni della mia vecchia casa. Così è avvenuto che per un caso fortunato in un fresco pomeriggio di fine estate ho incontrato delle amiche. Con mia grande meraviglia mi hanno riconosciuto subito sebbene siano passati tanti, tanti anni dall’ultima volta che mi avevano visto. Dopo la sorpresa del primo momento non finivano più di farmi festa: sedute su una grande ceppa di castagno si sono messe a ricordare quando visitavo le loro case il 6 gennaio. Ricordavano tutto, tutto: i giocattoli, le poesie, le canzoncine della Befana, anche la trepidazione e i batticuore del momento in cui sentivano alla loro porta il tintinnio del mio campanello.
Ero veramente commossa perché capivo di aver un posto importante nella loro memoria e nei loro cuori. Mi sono sentita amata, tanto più che, quando hanno visto le misere condizioni della casa, hanno esclamato: “Cara nostra vecchietta – proprio così hanno detto, ma non mi sono offesa perché c’era tanto affetto in quell’ espressione – non devi preoccuparti, ci penseremo noi ad aiutarti per la riconoscenza che ti dobbiamo.”
Detto, fatto, ragazzi. Ora ho una casetta in legno, graziosa e comoda dove non manca niente.
Dalla sua finestrina

La Befana, sappiate, mantiene ogni promessa.

 
 
 

AUGURI ..................

Post n°517 pubblicato il 05 Gennaio 2011 da firenze9207

MIEI CARI CON UN TANTINO DI RITARDO AUGURO A VOI TUTTI UN SERENO E FELICE ANNO NUOVO, PIENO DI COSE BELLE. MA NATURALMENTE ANCHE .........

UNA BUONA BEFANA A TUTTI QUANTI ....... SIETE STATI BUONI? ALLORA NON PREOCCUPATEVI DENTRO IL SUO SACCO CI SARANNO TANTI DONI .... ALTRIMENTI ..... TANTO CARBONE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 
 
 

ANCORA AUGURI ................

Post n°516 pubblicato il 25 Dicembre 2010 da firenze9207

E MI RACCOMANDO, NON SMETTETE MAI DI SOGNARE!!!!!

 
 
 

E' ARRIVATO .................. AUGURI!!!!

Post n°515 pubblicato il 25 Dicembre 2010 da firenze9207

INFINITI AUGURI A TUTTI VOI ......

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: firenze9207
Data di creazione: 30/11/2008
 

IL MIO FARO NELLA NOTTE ......

 

 

UN REGALO DA MIA FIGLIA PATRIZIA

 

ORA ESATTA

 

DONATAMI DA KATHJA

SENTIRE

Morbidamente
curiosa,
attratta
dalle tue forme,
rincorro
le tue ali
e
rispondo
al tuo richiamo

...

docile

il tuo
profumo
mi
confonde
e
mi
sorprende
inaspettata...

 

DOTATO DA DOLORES

DONATO DA CINZIA

DONATO DA COSTANZA

 

RIMANERE BAMBINI

Le cose che il bambino ama
rimangono nel regno del cuore
fino alla vecchiaia.
La cosa più bella della vita
è che la nostra anima
rimanga ad aleggiare
nei luoghi dove una volta
giocavamo.

Kahlil Gibran "Self-Portrait"

 

GRAZIE VALERIA

 

IL MIO LAVORO

 

UN PORTAFORTUNA DONATO DA CLAUDIO

ANCORA UNA VOLTA DEVO RINGRAZIARE CLAUDIO

 

UN PENSIERO DA MARCO, OSCAR E ALDA

Questa immagine mi è stata regalata da Marco e famiglia come ringraziamento, ma sono io a ringraziare loro per tutto quello che ci danno.

 

AMICIZIA

Se potessi placare il tempo
fermerei quei momenti
che ci hanno visti vicini,
che ci hanno reso amici.
Femerei ogni attimo
in cui mi hai dato affetto
mi hai regalato un sorriso.
Fermerei ogni minuto
in cui le tue parole
mi sono scese nell'anima
e mi hanno fatto star bene.
Ma se anche il tempo scorre
implacabile,
nel profondo del mio cuore
il bene che provo per te
non vedrà mai i giorni passare,
e i ricordi giocheranno
con i miei pensieri
e in me ci sarà sempre
l'eterno ripetersi
di una gioia immensa!....

 
 
 

BIAGIO ANTONACCI

E' SACRO L'AMORE CHE NON SENTE TEMPO....                                                             MA NEL TEMPO SI DILATA E FILTRA....                                                                      DOVE NIENTE E PER NIENTE PASSERA' MAI NIENTE....                                               CON TE AMORE....                                                                                                   SONO RICCO TRA I RICCHI....                                                                                 BELLO TRA I BELLI....                                                                                              FORTE TRA I FORTI E MAI FUORI POSTO....                                                                    E' SACRO L'AMORE CHE PORTI....                                                                                 DA QUESTA POSTAZIONE COSMICA CHIAMATA VITA                                                        POCHE COSE MI SONO CHIARE....                                                                                 QUESTA.....                                                                                                                  FORSE E' L'UNICA E IO...                                                                                                CHE VIVO DI UNICITA'....                                                                                                TE NE SONO GRATO... E TE NE SARO' SEMPRE.....

 

MASSIMA

IL SOLDO FA L'UOMO RICCO, MA L'EDUCAZIONE LO FA SIGNORE!
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

marinovincenzo1958mariaenrica55firenze9207ceglia.carmelaorigiovanellijean29bianchina76eloisa1952ilguardianodelfaro60silvanadiomaiutiMorenaGorrierimenegazzo.massimomanu.rossanaleobillasrlcicinelliluana
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom