Creato da maresogno67 il 25/11/2007

salsedine del sogno

i pensieri sanno nuotare nella libertà di un mare senza nome

 

inciampare sulle storie

Post n°3293 pubblicato il 04 Agosto 2022 da maresogno67
 

 

Le prospettive per stare in questo mondo sono personali nel senso che ognuno di noi cerca il suo angolo con cui vederlo.

Ho capito che le mie prospettive sono le storie, quelle incontrate, quelle vissute e quelle in cui entro per sbaglio o per necessità.

Le storie mi dicono sempre qualcosa, poi per carità ognuno di noi è portato a definirle, rinarrarle, modificarle, ma sono sempre necessarie.

Qualsiasi storia su cui inciampo la considero una necessità con cui nutrirmi, una bussola che mi appartiene.

 

 

 

 
 
 

Morire mentre gli altri ti filmano

Post n°3292 pubblicato il 30 Luglio 2022 da maresogno67
 

L'omicidio avvenuto a Civitanova con tanti "registi" muniti di smartphone e nessuno che sia intervenuto è l'ennesima conferma che siamo tutti soli e che di sociale c'è solo il falso nome dei social. Da società bigotta di Pasolini a società maledetta e violents che fagocita se stessa aspettando il prossimo morto.

 

 
 
 

Ascoltando il mare

Post n°3291 pubblicato il 22 Luglio 2022 da maresogno67

Quando conosci le tue puntate a memoria, capita di sentirti stanco a inventare te stesso

 

 
 
 

Appunti sparsi...

Post n°3290 pubblicato il 17 Luglio 2022 da maresogno67
 

E ti ritrovi a sentirsi un mucchio di appunti sparsi rigorosamente disordinati dove dentro ci metti tutto quello che senti, quello che eri, quello che sei e tutto ciò che ti circonda. Ti senti un circo disfatto dove tutto ha un senso ma per te, per i confini invisibili che ti senti addosso… Sai come andare avanti, ma anche come restare immobile a marcire o ancora camminare indietro. È un sapere stupido perché sembra fine a se stesso a qualcosa che senti non potrà migliorare e in tutto questo l’immaginazione serve solo a darsi un colpo di grazia.

Si, si! Sono appunti sparsi e lasciamoli stare, vado al mare.

 

 

foto mia pubblicata su Pinterest

 

 
 
 

...oggi in un'anonima domenica di luglio..

Post n°3289 pubblicato il 03 Luglio 2022 da maresogno67
 

Se è vero che il caldo concentra tutto fino a dare un fastidio viscerale addosso è anche vero che ti riporta a te stesso a quello che vivi e a quello che sei.

Sensazione insopportabile direi ma l’insopportabilità alla fine diventa un vestito che ti senti addosso e ogni tanto quando te ne dimentichi ti stringe per ricordarti come stai.

Insopportabile è spesso vedere il mondo che nonostante sei cresciuto da un pezzo tende sempre di più a non cambiare, anzi si ripete come brutta copia di se stesso.

E noi rimaniamo taccuini di questo tempo dell’orologio che calcola il millesimo di secondo e dimentica che oltre la luce e il buio esistono anche i respiri delle emozioni senza nome.

Ok tutto questo è risultato del mio sudore...insopportabile...oggi in un anonima domenica di luglio..


foto mia pubblicata su Pinterest

 

 
 
 
Successivi »
 

VIDEO...ASCOLTO..

BRANO DEL GIORNO

 

QUELLO CHE PENSO SUL VACCINO

Siamo fatti per accettare e finiamo purtroppo per essere accettati. Vi ricordate cos'è l'accetta?

 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

AREA PERSONALE

 

VISITATORI ONLINE

page counter
 

ULTIMI COMMENTI

è una triste consapevolezza, l'importante è continuare...
Inviato da: cuspides0
il 10/08/2022 alle 11:37
 
Ogni storia ha un suo perchè e tu ne sei l'artefice e...
Inviato da: virgola_df
il 05/08/2022 alle 22:47
 
Concordo
Inviato da: maresogno67
il 04/08/2022 alle 21:07
 
Cosa ben distinta, e positiva, rispetto...
Inviato da: jigendaisuke
il 04/08/2022 alle 18:49
 
Siamo giunti al punto di non ritorno
Inviato da: surfinia60
il 31/07/2022 alle 11:44
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI LINK PREFERITI

free counters

 
Citazioni nei Blog Amici: 154
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom