Creato da forddisseche il 03/01/2008
Un sorriso , un po di musica per pensare un pò.
 

Benvenuti :)

.

 

MUSICA ITALIANA

 

Contatta l'autore

Nickname: forddisseche
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 65
Prov: FG
 

Peschici 24/lug/2007 per non dimendicare

 

 

Pizzomunno con gerani rossi.

 

 
Pizzomunno

Lungo il tratto meridionale della costa viestana, ritroviamo una piccola spiaggia che deve il suo nome all’ imponente faraglione che dalle acque cristalline si erge sovrano a sorvegliare la città ed i suoi abitanti: la Spiaggia del Pizzomunno.

Qui sembra aver avuto luogo un’ interessante e fantastica vicenda che ha come protagonisti due giovani innamorati , entrambi originari di Vieste .

Pizzomunno , giovane ed attraente pescatore, e Cristalda , ragazza bellissima dai lunghissimi capelli color dell’ oro, si amavano teneramente e vivevano nella convinzione che nulla al mondo potesse intaccare un sentimento tanto forte e sincero.

Ogni sera, Cristalda scendeva in spiaggia per salutare il suo bel Pizzomunno prima che con la sua barca andasse incontro al mare aperto.

Ogni notte, in mare, Pizzomunno riceveva la visita delle sirene che cercavano di ammaliarlo con i loro canti soavi. Le regine del mare desideravano ardentemente che Pizzomunno diventasse il loro re ed amante.

Il giovane, però, non cedette mai alle avance delle sirene tentatrici , avendo già donato il suo cuore alla candida Cristalda.

I reiterati rifiuti del giovane, scatenarono la furia delle sirene .

Una sera, le sirene raggiunsero i due amanti sulla spiaggia ed aggredirono Cristalda con grande ferocia, inghiottendola nelle profondità del mare.

Pizzomunno
fu colto da un dolore devastante, talmente grande da pietrificarlo per sempre.

Il giorno seguente, i pescatori di Vieste trovarono Pizzomunno pietrificato sulla roccia che oggi porta il suo nome.

La leggenda vuole che, ogni cento anni, Cristalda riemerga dalle profondità del mare per incontrare Pizzomunno e rivivere con lui l’ emozione di una notte d’amore sulla spiaggia che li fece incontrare.

 

 

Archivio messaggi

 
 << Gennaio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
LA LEGGE
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'.

Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Le immagini usate sono prese dalla rete
Per qualsiasi esigenza di copyright contattatemi privatamente.
 

OndaRadio - Redazione San Nicandro Frequenza FM

OndaRadio - Redazione San Nicandro
Frequenza FM 100.9

Ascolta la radio in diretta streaming
Servizio in fase di test, per le segnalazioni info@sannicandro.org

 

Oroscopo

 


                 width="200" height="250" scrolling=no marginwidth=0 marginheight=0 frameborder=0 border=0 style="border:0;margin:0;padding:0;">
    

 

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Premio

 

Premio brillante Weblog

(perché valorizza la sua terra, il Gargano).

premiato da,

http://digiland.libero.it//profilo.phtml?nick=ferrarazzo

 

 

 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 

Tarantella del Gargano - Stupenda versione

 

 

Meteo Gargano

 

ondaradio la radio del Gargano

http://ondaradio.info/

Ondaradio la radio del Gargano.

 

Programmi tv

 

tv.zam.it

 

 

Ultime visite al Blog

forddissechelaboratoriotvQuartoProvvisoriofrance20010francotrottakaren_71Silvia11973cassetta2mvwhynotmilano2009kappa10antonio_to1975dra.grassodomenicomorgante1
 

Promontorio del Gargano

Il più delle volte si pensa che la storia antropologica ebbe inizio sul promontorio del Gargano con l'apparizione dell'Arcangelo Michele più di sedici secoli or sono quando ancora il Cristianesimo conviveva con le allora attuali religioni pagane. Ma se analizziamo le carte romane si nota che gli insediamenti sedentari sono precedenti all'apparizione dell'Arcangelo e si trovavano sulla costa e ai piedi del sontuoso monte (Ergitium ,Sipontum ,Merinum ,Teanum , ,Apulum ,Urium).
Si trovano degli insediamenti umani persino precedenti a questi ultimi, ma bisogna risalire addiritturà all'età del bronzo, tanto è vero che lungo la provinciale che collega Foggia con San Marco in Lamis, a qualche chilometro da Borgo Celano, in zona"Chiancata La Civita-Valle di Vitturo"  è stato ritrovato la necropoli più antica della intera Europa. Altre testimonianze sono date dagli insediamenti rupestri e dalla innumerevole presenza di oggetti litici e di mura megalitiche che si sono scoperti nel corso degli anni sul Gargano.
 

Area personale

 

https://www.garganofm.com/wp-content/uploads/202

https://www.garganofm.com/wp-content/uploads/2020/07/RADIO-GARDEN-300x176.png

 


Nessuna descrizione della foto disponibile.

 

 

San Giorgio protettore di Vieste.

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
Citazioni nei Blog Amici: 13
 

Toro seduto

 

Per noi i guerrieri non sono quello che voi intendete. Il guerriero non è chi combatte, perché nessuno ha il diritto di prendersi la vita di un altro. Il guerriero per noi è chi sacrifica sé stesso per il bene degli altri. È suo compito occuparsi degli anziani, degli indifesi, di chi non può provvedere a sé stesso e soprattutto dei bambini, il futuro dell'umanità.

Toro seduto

 

Archivio messaggi

 
 << Gennaio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

Hotel Gabbiano Vieste

 

Tutto ciò che l'uomo ha imparato

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona e il seguente testo "Tutto ciò che l'uomo ha imparato dalla storia, é che l'uomo dalla storia non ha imparato niente. Hegel"

 

Servo di Dio Don Antonio Spalatro .

 

Messaggi di Gennaio 2024

Vieste alla Bit di Milano – Falcone: un appuntamento importantissimo per conoscere le novità e i trend di mercato Il Gen 31, 20

Post n°31888 pubblicato il 31 Gennaio 2024 da forddisseche

Vieste alla Bit di Milano – Falcone: un appuntamento importantissimo per conoscere le novità e i trend di mercato

177


Dal 4 al 6 febbraio Vieste sarà presente alla BIT (Borsa Internazionale del Turismo), nel cuore dell’Europa, a Milano, in una delle città più innovative al mondo, al centro dell’innovazione e del futuro. “La BIT – osserva Rossella Falcone, Vice Sindaco e Assessore al Turismo del Comune di Vieste – è un appuntamento importantissimo per conoscere le novità e i trend di mercato e incontrare, sotto lo stesso tetto, tutta la filiera del turismo. Un ricco programma di eventi e convegni per confrontarsi e presentare le strategie di ogni destinazione. Vieste e il Gargano non possono mancare. Racconteremo e promuoveremo – aggiunge la Falcone – il nostro magico territorio sui mercati nazionali ed internazionali, puntando sulla qualità dell’offerta turistica, sulla diversificazione del cartellone eventi, sulla straordinaria capacità di accoglienza degli operatori e cittadini, sulle bellezze naturalistiche, sulle experience ed emozioni che possiamo garantire a tutti i nostri ospiti”.

 
 
 

VIESTE – Raccolta differenziata: venerdì 2 febbraio incontro pubblico al cinema Adriatico Il Gen 31, 2024

Post n°31887 pubblicato il 31 Gennaio 2024 da forddisseche

VIESTE – Raccolta differenziata: venerdì 2 febbraio incontro pubblico al cinema Adriatico

161


Dall’8 febbraio Vieste abbraccia la raccolta differenziata porta a porta!
Il Sindaco, Giuseppe Nobletti, l’Assessore all’Ambiente, Vincenzo Ascoli, e la società Impregico Srl, invitano la comunità viestana a partecipare all’incontro pubblico fissato per il giorno 2 febbraio 2024, venerdì, presso il Cinema “Adriatico”, con inizio alle ore 15:30. Durante l’incontro saranno illustrate nel dettaglio le modalità per il conferimento dei rifiuti legale all’avvio del nuovo servizio.
Un passo importante per la nostra cittadina, vi aspettiamo numerosi.

 
 
 

LE “MANI” DI LORENZO QUINN LASCIANO VIESTE Dopo oltre 200 giorni di permanenza a Vieste, le monumentali sculture “Building Bridg

Post n°31886 pubblicato il 31 Gennaio 2024 da forddisseche

LE “MANI” DI LORENZO QUINN LASCIANO VIESTE

Dopo oltre 200 giorni di permanenza a Vieste, le monumentali sculture “Building Bridges – Costruendo Ponti” di Lorenzo Quinn vengono rimosse da Marina Piccola. Questo evento segna la fine di un'installazione che ha catturato l'attenzione e il cuore dei visitatori, offrendo un messaggio di connessione e solidarietà. L'opera, inizialmente prevista solo per l'estate, ha prolungato la sua permanenza grazie al grande successo. Tuttavia, il momento è giunto per le mani di gesso bianco di lasciare Vieste e intraprendere un nuovo viaggio, lasciando dietro di sé un ricordo indelebile

 
 
 

CARNEVÈLE 2024: LA REGATA COLORATA DEL CARNEVALE DI MANFREDONIA 31 Gennaio 2024

Post n°31885 pubblicato il 31 Gennaio 2024 da forddisseche

CARNEVÈLE 2024: LA REGATA COLORATA DEL CARNEVALE DI MANFREDONIA

Domenica 4 febbraio 2024, in occasione del 70° Carnevale di Manfredonia avrà luogo la seconda edizione della Carnevéle, la regata amatoriale organizzata dalla scuola di vela Gargano Sailing Club, presso il Centro Nautico Sportivo il Mandracchio di Manfredonia.

Evento goliardico che crea un connubio tra l’appuntamento più colorato della città: il Carnevale e lo sport della vela.

L’iniziativa è aperta a tutte le scuole di vela che hanno voglia di mettersi in gioco e giocare col vento nel mare del golfo di Manfredonia. La regata sarà rivolta ai ragazzi nelle specialità optimist e 420 che dovranno iscriversi per partecipare alla competizione. Quest’anno l’evento sarà aperto anche alle barche di altura, le barche più grandi che potranno partecipare all’iniziativa in una veleggiata libera e colorata, facendosi guidare dal vento che spirerà il prossimo 4 febbraio, domenica precedente a quella del Carnevale.

Un’occasione per stare assieme ma soprattutto per fare solidarietà e stare vicino a chi, per qualsiasi motivo, ha difficoltà a praticare la vela. Nella giornata della CarneVéle, infatti, la Gargano Sailing metterà a disposizione alcune delle sue imbarcazioni con istruttore, presso il Centro Nautico Sportivo il Mandracchio, per consentire a chi ne farà richiesta, di avvicinarsi a questo particolare sport.Saranno privilegiate le persone socialmente più fragili.

L’iniziativa ha beneficiato del patrocinio della presidenza del consiglio della Regione Puglia, dellaProvincia di Foggia, della Città di Manfredonia, dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Meridionale, del Parco Nazionale del GarganoPuglia PromozioneUisp Comitato Foggia-ManfredoniaFIV (Federazione Italiana Vela) e della Croce Rossa Italiana comitato di Manfredonia.

Ritrovo presso il Centro Nautico Sportivo il Mandracchio alle ore 09:30 per i ragazzi della regata. Per l’altura, al Marina del Gargano – Porto Turistico di Manfredonia, incontro alle ore 09:30, partenza alle ore 10:00.

Per le imbarcazioni grandi sarà predisposta una boa all’altezza dell’impianto delle ostriche nelle acque di Macchia di Monte Sant’Angelo per poi fare rientro in porto. Alle ore 16:00 la premiazione danzante presso il Centro Nautico Sportivo il Mandracchio.

Per l’altura sarà premiata la barca che ha meglio rappresentato il tema del Carnevale addobbando barca ed equipaggio nello spirito carnevalesco.Parteciperanno alla competizione goliardica solo le imbarcazioni d’altura che si saranno registrate presso Lorenzo Di Candia: 320.2817194.

Per informazioni ed iscrizioni alla regata ed al giro in barca scrivere a: velagargano@gmail.com o chiamare al 338.1225841.

 
 
 

ANCHE VIESTE ALL’INCONTRO IN PARLAMENTO SULLO STATUS DELLE CITTA’ MARINE. NOBILETTI RICEVUTO DAL PRESIDENTE DELLA CAMERA FONTANA

Post n°31884 pubblicato il 31 Gennaio 2024 da forddisseche

ANCHE VIESTE ALL’INCONTRO IN PARLAMENTO SULLO STATUS DELLE CITTA’ MARINE. NOBILETTI RICEVUTO DAL PRESIDENTE DELLA CAMERA FONTANA      

 
 
 

UN ALTRO MATTONE DELLA STORICA VIESTE SILENZIOSA DEL PRIMO NOVECENTO CI HA LASCIATO. 31 Gennaio 2024 Tommaso Fabrizio, detto M

Post n°31883 pubblicato il 31 Gennaio 2024 da forddisseche

UN ALTRO MATTONE DELLA STORICA VIESTE SILENZIOSA DEL PRIMO NOVECENTO CI HA LASCIATO.

Tommaso Fabrizio, detto Masnuc, è venuto a mancare lo scorso lunedì. Questa mattina i funerali. Aveva 99 anni, si è spento serenamente tra gli affetti familiari.

Con il fratello Matteo hanno gestito e curato da maestri quello che era un vero e proprio laboratorio del recupero con passione, rispetto per la sostenibilità.

Da scarto a risorsa: piatti, pentole, pignate. Non mancavano le saldature “impossibili”.

Perché a quei tempi nulla veniva buttato e tutto si aggiustava e riciclava. Giganti del riutilizzo di avanzi di lavorazioni.

Il loro storico negozio di ferramenta, punto di riferimento di quella Vieste, era in via Dell’Erba. Peccato “non averlo utilizzato” nelle scuole.

Un saluto speciale al mago Masnuc e un abbraccio alla famiglia.

Le condoglianze dalla Redazione di ReteGargano.

 

 
 
 

VIESTE – Fratelli d’Italia: Gaetano Zaffarano eletto nel Coordinamento provinciale Il Gen 30, 2024

Post n°31882 pubblicato il 31 Gennaio 2024 da forddisseche

VIESTE – Fratelli d’Italia: Gaetano Zaffarano eletto nel Coordinamento provinciale

253


“La comunità militante di Vieste si complimenta con Giannicola De Leonardis, che da sabato guida Fratelli d’Italia in Capitanata. Con lui, ci sarà il viestano Gaetano Zaffarano, eletto al Congresso tra i componenti del coordinamento provinciale del partito di Giorgia Meloni.
Zaffarano, 41 anni, già assessore e consigliere comunale, militante di lungo corso, fu tra i fondatori di Fratelli d’Italia in Capitanata, con Giandonato La Salandra, oggi deputato alla Camera.
«Esprimo tutta la mia gratitudine nei confronti dei numerosi iscritti che mi hanno tributato il loro sostegno – commenta Zaffarano sui social – sono un dirigente provinciale del partito e sarà mia premura ora cercare di favorire la creazione concreta di una reale filiera politica ed istituzionale che colleghi il territorio e le sue istanze ai nostri rappresentanti parlamentari».
Vieste, 30/01/2024

Il Coordinatore
Luigi Demaria

 
 
 

VIESTE – A breve nuova illuminazione pubblica in piazza castello Il Gen 30, 2024

Post n°31880 pubblicato il 30 Gennaio 2024 da forddisseche

VIESTE – A breve nuova illuminazione pubblica in piazza castello

130


Buone notizie per gli abitanti di piazza castello e della parte terminale di viale Federico II di Svevia. A breve si procederà al completamento della pubblica illuminazione in questi due tratti di strada che, pur essendo di grande importanza e molto frequentati (in particolare durante il periodo estivano) erano completamente al buio, privi di impianto di illuminazione pubblica.

Ora l’Amministrazione comunale, come fa sapere l’assessora ai lavori pubblici, Mariella Pecorelli, sanerà questo gap con la realizzazione di un impianto di tipo storico, come quello realizzato un paio di anni fa, nella prima parte di viale Federico II di Svevia. Vale a dire, con pali artistici di ghisa e acciaio e lampioni a pastorale di tipo storico e luce a led.

Ad eseguire i lavori, come si evince dalla determina di approvazione preventivo e affidamento, a firma del dirigente del Settore Tecnico comunale, ing. Vincenzo Ragno, sarà l’impresa “Vescera Domenico & C. snc”, con sede in Vieste, alla via Ruggiero Bonghi, 5”, per l’importo totale, comprensivo di Iva e oneri di sicurezza, pari ad euro 72.700,00.

Come detto, dopo tanti anni, questa bella zona del nostro centro storico sarà adeguatamente illuminata, specie piazza castello, finora totalmente al buio.

I lavori cominceranno a breve, e termineranno prima dell’inizio della stagione turistica.

 
 
 

VIESTE – RIMOSSE LE “MANI” DI LORENZO QUINN A MARINA PICCOLA 29 Gennaio 2024 Dopo 235 giorni e chissà quante migliaia di foto

Post n°31879 pubblicato il 29 Gennaio 2024 da forddisseche

VIESTE – RIMOSSE LE “MANI” DI LORENZO QUINN A MARINA PICCOLA

 
 
 

PROROGATE PER TUTTO IL 2024 LE PROCEDURE SEMPLIFICATE PER L’UTILIZZO DEL SUOLO PUBBLICO PER BAR E RISTORANTI 29 Gennaio 2024

Post n°31878 pubblicato il 29 Gennaio 2024 da forddisseche

PROROGATE PER TUTTO IL 2024 LE PROCEDURE SEMPLIFICATE PER L’UTILIZZO DEL SUOLO PUBBLICO PER BAR E RISTORANTI

La legge annuale per la concorrenza ed il mercato n. 214 del 2023 ha nuovamente prorogato per l’anno 2024 alcune disposizioni di semplificazione adottate durante la pandemia per l’utilizzo del suolo pubblico, salvo disdetta dell’interessato.
Così, fino al 31 dicembre 2024, sono prorogate le disposizioni che consentono alle imprese di pubblico esercizio (ristoranti, trattorie, bar, caffè, gelaterie, ecc.):

  • la presentazione semplificata delle domande di nuove concessioni per l’occupazione di suolo pubblico e delle domande di ampliamento delle superfici già concesse;
  • l’esclusione, per la posa di strutture amovibili in spazi aperti, da talune autorizzazioni e dal rispetto dei termini per la loro rimozione, previsti a legislazione vigente.

 
 
 

PARTE IL VIESTEFANTASANREMO, IL FANTASY GAME CHE COINVOLGE GLI APPASSIONATI DEL FESTIVAL DELLA CANZONE ITALIANA 29 Gennaio 2024

Post n°31877 pubblicato il 29 Gennaio 2024 da forddisseche

PARTE IL VIESTEFANTASANREMO, IL FANTASY GAME CHE COINVOLGE GLI APPASSIONATI DEL FESTIVAL DELLA CANZONE ITALIANA

Torna il Festival di Sanremo, la kermesse canora più amata e uno dei simboli nazionali per eccellenza.

Dopo l’edizione record del 2023, il più visto dal 1995, il quinto Festival targato Amadeus, in programma dal 6 al 10 febbraio, sarà secondo gli esperti quella col botto, grazie anche allo spessore degli artisti in gara come numero e qualità, prevedendo così un boom di ascolti senza precedenti.
E se torna il Festival a ruota torna anche il FantaSanremo, il fantasy game lanciato per gioco sui social che  nasce nel 2020 proprio a Sanremo da un gruppo di addetti ai lavori e appassionati del Festival che nel giro di pochi anni è letteralmente esploso e abbraccia oggi centinaia di migliaia di giocatori in tutta Italia ( più di 1 milione di iscritti nell’edizione 2023) con la complicità degli artisti in gara che partecipano attivamente al gioco direttamente sul palco dell’Ariston.

Per l’occasione viene così organizzato il ViesteFantaSanremo24, un FantaSanremo viestano per riunire tutti gli appassionati locali in questo semplice ma intuitivo game che terrà insieme le persone fino al termine del Festival.

Per partecipare è molto semplice:

– scaricare sul proprio smartphone l’app FantaSanremo;

– seguire le istruzioni, scegliere i 5 artisti, avendo a disposizione un budget di 100 baudi, moneta virtuale del gioco e scegliere tra i cinque artisti il capitano della squadra;

– durante il Festival gli artisti interagiranno attraverso i cosiddetti bonus e malus che sono punti accreditati o meno in base a gesti, simboli,  gag corrispondenti effettuati, tutta la tabella relativa è consultabile direttamente sull’app;

– per partecipare alla lega ViesteFantaSanremo24 bisognerà inviare sul numero whatsapp 3920162951 la scritta ‘FANTASANREMO’, subito riceverete un link su cui cliccare per accedere alla lega apposita.

– l’iscrizione al FantaSanremo è gratuita e valida fino al 5 febbraio alle ore 23:59;

– obiettivo della competizione è condividere attraverso il gioco la bellezza del festival comunicando con i presenti cosa succede, le curiosità, l’evoluzione della gara, un momento di festa insieme che solo il Festival sa regalare.

Una gara virtuale che mette in palio anche 5 splendidi premi per i cinque migliori in classifica:

1° Partita di 1 ora a Padel per 2 persone presso Centro Sportivo Star
2° Trattamento viso presso Amati Estetica e Benessere
3° Buono 2 pizze margherita Pizzeria Big Boy
4° 5 panzerotti Los Amigos by Orazio
5° Aperitivo analcolico per 2 persone presso Barts Cafè

Dunque partecipa anche tu al FantaSanremo per divertirti insieme a tutti gli appassionati del Festival della Canzone Italiana!

matteo simone

 
 
 

CARNEVALE DI MANFREDONIA 2024/ NOTTE COLORATA CON LA DJ CELEBRATION!…E A SEGUIRE I CUGINI DI CAMPAGNA! 29 Gennaio 2024

Post n°31876 pubblicato il 29 Gennaio 2024 da forddisseche

CARNEVALE DI MANFREDONIA 2024/ NOTTE COLORATA CON LA DJ CELEBRATION!…E A SEGUIRE I CUGINI DI CAMPAGNA!

 
 
 

CALCIO – L’Atletico Vieste espugna Molfetta: doppietta di De Vita, Augelli para un rigore Il Gen 28, 2024

Post n°31875 pubblicato il 28 Gennaio 2024 da forddisseche

CALCIO – L’Atletico Vieste espugna Molfetta: doppietta di De Vita, Augelli para un rigore

70


L’Atletico Vieste espugna Molfetta (2 – 1) e torna vincitore sulle rive del Pizzomunno. La doppietta di bomber Matteo De Vita (al 13’ e al 23’ del primo tempo) premia il gioco di squadra di mister Francesco Sollitto e regala maggiore serenità al giovane gruppo viestano. Pregevole la performance di tutta la squadra e, in particolare, del portiere, Marco Augelli, il quale, tra le altre cose, è stato artefice della parata del secondo rigore comminato all’Atletico Vieste (89’), e del salvataggio della porta, a tempo scaduto, neutralizzando un velenoso diagonale degli avversari.

Vittoria meritatissima per i viestani, ora posizionati nella prima colonna del tabellino di classifica. Si torna a giocare, in casa, domenica 11 febbraio, ore 15:00, contro il Real Sannicandro.

RISULTATI

CLASSIFICA

PROSSIMA

 
 
 

VIESTE/ APERTE LE ISCRIZIONI PER IL CORSO BAGNINI 28 Gennaio 2024

Post n°31874 pubblicato il 28 Gennaio 2024 da forddisseche

VIESTE/ APERTE LE ISCRIZIONI PER IL CORSO BAGNINI

 
 
 

PROGETTO MOLDAUNIA 28 Gennaio 2024 Ai Sigg. Sindaci della Daunia In vista dell’approvazione del nuovo disegno di legge sull’A

Post n°31873 pubblicato il 28 Gennaio 2024 da forddisseche

PROGETTO MOLDAUNIA

Ai Sigg. Sindaci della Daunia

In vista dell’approvazione del nuovo disegno di legge sull’Autonomia Differenziata, si rende indispensabile ed urgente il conseguimento dell’autonomia della Daunia e, quindi, l’attuazione del progetto MOLDAUNIA, per cui si chiede a lor Signori di sollecitare il Presidente della Provincia di Foggia a deliberare il referendum consultivo, richiesto dal Movimento MOLDAUNIA con nota del 01 marzo 2023, ai sensi dell’art. 132 – 2° comma della Costituzione, previsto a salvaguardia del principio di autodeterminazione delle popolazioni locali della Repubblica Italiana.

Fiducioso nella vostra consapevolezza della gravità delle prospettive derivanti al meridione dal ddl in via di approvazione, con stima Ing. G. Amodeo, Presidente del Movimento MOLDAUNIA

 
 
 

S. NICANDRO GARGANICO/ “INIBITI ANCHE I NUMERI DI EMERGENZA”. IL SINDACO VOCALE AL MINISTRO URSO: “TERZO MONDO” 28 Gennaio 2024

Post n°31872 pubblicato il 28 Gennaio 2024 da forddisseche

S. NICANDRO GARGANICO/  “INIBITI ANCHE I NUMERI DI EMERGENZA”. IL SINDACO VOCALE AL MINISTRO URSO: “TERZO MONDO”

Una parte del Gargano è isolata dal resto del mondo “per totale assenza di possibilità telecomunicative”. E’ quanto denuncia il sindaco di San Nicandro Garganico, Matteo Vocale, nella comunicazione “urgente” inviata all’azienda Infratel Italia S.P.A, al ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, e al prefetto di Foggia, Maurizio Valiante per illustrare “lo stato di grave disagio patito dalle popolazioni, in particolare la porzione di territorio della provincia di Foggia compresa tra i comuni di San Nicandro Garganico (13.802 abitanti) e San Marco in Lamis (12.519) percorsa dalla Provinciale 48 per un’area estesa circa 6.680 ettari, caratterizzata per la quasi totalità dall’assenza di segnale telefonico, tanto da essere inibita persino la possibilità di contatto dei numeri di emergenza”.

“Non solo negli ultimi anni la stessa area è stata caratterizzata da un aumento dell’utenza, per la rigenerazione e rivitalizzazione di ambiti rurali riferiti ai privati possessori di fondi, ma la predetta strada provinciale è percorsa giornalmente da migliaia di persone che – a mezzo autolinee, con veicoli privati o a bordo di autoambulanze – dal Gargano Nord raggiungono, oltre ai centri dell’interno, l’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo”, spiega il primo cittadino di San Nicandro.

“Il notevole disagio si acuisce fino a costituire alto fattore di rischio laddove trattasi di operatori sanitari e altre tipologie di lavoratori, che spesso in solitaria e nelle ore notturne percorrono l’arteria per i circa 18 km di ‘zona d’ombra’: l’insorgenza di problemi al veicolo, il pericolo di incidenti per attraversamento fauna selvatica (soprattutto cinghiali) e qualsiasi altro fattore di incidenza, rendono ogni giorno il tragitto un potenziale incubo”.

Una situazione che lo stesso Vocale definisce “condizione da terzo mondo” nel Gargano “degli itinerari sacri e turistici, oltre che dei lavoratori spesso pendolari e dei cittadini onesti”, Per questo motivo, si chiede “di porre la più urgente attenzione in idonea pianificazione economica (PNRR, Italia 5G, ecc.), al fine di dotare l’area in  questione delle debite infrastrutture di telecomunicazione, utili a garantire almeno i collegamenti telefonici”.

 
 
 

CALCIO – TERZA CATEGORIA, LA XIV GIORNATA 27 Gennaio 2024 DOMENICA 28 GENNAIO – ORE 15.00 Atletico Foggia – Marconi Ischitell

Post n°31871 pubblicato il 27 Gennaio 2024 da forddisseche

CALCIO – TERZA CATEGORIA, LA XIV GIORNATA

DOMENICA 28 GENNAIO – ORE 15.00

Atletico Foggia – Marconi Ischitella

Lesina Calcio – Punto Foggia           

Virtus Stornarella – Sant’Agata Di Puglia    

Peschici Calcio – Virtus Calcio Foggia         

Real Vico – Virtus Sammarco           

Red Heart Sannicandro Garganico – Gargano Academy    

Sporting Torremaggiore – Audax San Severo          

Riposa: Audace Ascoli Satriano

LA CLASSIFICA

Ischitella                              31   

Audace Ascoli Satriano       31

Red Heart Sannicandro Garganico    29   

Virtus Stornarella                   26       

Virtus Sammarco        20  

Sant’Agata Di Puglia 19

Atletico Foggia          19

Audax San Severo     17

Sporting Torremaggiore     16

Real Vico        16    

Lesina Calcio 11 

Gargano Academy     10

Virtus Calcio Foggia 7         

 Punto Foggia 4         

Peschici Calcio       3     

LA PROSSIMA XV GIORNATA DOMENICA 4 FEBBRAIOORE 15,00

Virtus Calcio Foggia – Sporting Torremaggiore       

Audax San Severo – Lesina Calcio   

Gargano Academy – Real Vico        

Marconi Ischitella – Virtus Stornarella         

Punto Foggia – Atletico Foggia        

Sant’Agata Di Puglia – Audace Ascoli Satriano      

Virtus Sammarco – Peschici Calcio   

Riposa: Red Heart Sannicandro Garganico

 
 
 

VIESTE/ XI° APPUNTAMENTO DI POESIA IN VERNACOLO E IN ITALIANO L’ORA DEI POETI…ERA ORA! 27 Gennaio 2024 R E G O L A M E N T O

Post n°31870 pubblicato il 27 Gennaio 2024 da forddisseche

VIESTE/ XI° APPUNTAMENTO DI POESIA IN VERNACOLO E IN ITALIANO L’ORA DEI POETI…ERA ORA!

attestato di partecipazione.

 
 
 

VIESTE – Don Antonio Spalatro: il 3 febbraio ricordo del 98esimo anniversario della nascita Il Gen 27, 2024

Post n°31869 pubblicato il 27 Gennaio 2024 da forddisseche

VIESTE – Don Antonio Spalatro: il 3 febbraio ricordo del 98esimo anniversario della nascita

55


Il prossimo 2 febbraio, il Servo di Dio, don Antonio Spalatro, avrebbe compiuto 98 anni. Per l’occasione, sabato, 3 febbraio, la chiesa viestana lo ricorderà solennemente con un evento religioso ed uno culturale.

Nella basilica concattedrale, infatti, alle ore 18:00 sarà concelebrata una Santa Messa, presieduta dall’arcivescovo emerito di Lecce, mons. Domenico Umberto D’Ambrosio. Seguirà, alle ore 19:00, sempre in cattedrale, dapprima la conversazione del postulatore romano, don Francesco Armenti, su “La giovinezza della santità di don Antonio Spalatro” e, subito dopo, la relazione del prof. Antonio Tomaiuoli sulla “Positio super vita, virtutibus et fama sanctitatis del Servo di Dio don Antonio Spalatro”.

La cittadinanza è invitata a partecipare, anche per apprendere le ultime notizie sullo stato del processo di beatificazione dell’amato sacerdote viestano.

 
 
 

RICORDARE LA SHOAH. OLTRE LA MEMORIA. SOLO LA STORIA CI POTRÀ SALVARE. LA PIETRA DI INCIAMPO IN ONORE DEL VIESTANO GIULIO LAGANE

Post n°31868 pubblicato il 26 Gennaio 2024 da forddisseche

RICORDARE LA SHOAH. OLTRE LA MEMORIA. SOLO LA STORIA CI POTRÀ SALVARE. LA PIETRA DI INCIAMPO IN ONORE DEL VIESTANO GIULIO LAGANELLA MORTO A DACHAU E NONNO RITROVATO

 
 
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963