Format Tv

Il blog che ti smonta il piccolo schermo e ti insegna a conoscerlo..

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

 

Format Tv cambia volto e piattaforma

Post n°85 pubblicato il 07 Novembre 2007 da signorformat
 
Tag: NEWS!!

L'immagine “http://www.rudybandiera.com/wp-content/uploads/2007/06/laser-tv.jpg” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.
Ebbene sì anche per FORMAT TV è arrivato il momento di CAMBIARE VOLTO.
Cambio piattaforma. FORMAT TV avrà un nuovo volto ma non cambierà nella sostanza. Continuerò a parlare di programmi tv, personaggi e a segnalarvi interessanti iniziative nell'ambito della televisione.
E per tutti coloro che si sono lamentati via mail vi posso tranquillamente dire che I COMMENTI ai post saranno aperti a tutti senza bisogno di essere registrati.

PER QUANTI VORRANNO SEGUIRE ANCORA FORMAT TV POTRANNO FARLO A QUESTO INDIRIZZO

 
 
 

Addio Enzo Biagi

Post n°84 pubblicato il 06 Novembre 2007 da signorformat
 

http://www.raidue.rai.it/Static/immagine/241/ENZO-BIAGI--Rotoletti-01.jpg
A volte bastano poche parole per dire molto. E' morto Enzo Biagi, uno dei più grandi giornalisti del nostro Paese. Uno dei volti storici della televisione, di quella di una volta, di quella fatta come Dio comanda.
Eppure non sempre questo professionista è stato apprezzato come avrebbe meritato ed è spesso finito sull'onta dell'accesa polemica.
Questo blog lo vuole ricordare semplicemente come il grande Enzo Biagi!

Vi propongo uno stralcio dell'intervista di Enzo Biagi a Daniele Luttazzi

 
 
 

Ambra Angiolini: una lolita cresciuta bene

Post n°83 pubblicato il 05 Novembre 2007 da signorformat
 

L'immagine “http://www.vivacinema.it/img/ambra_angiolini.jpg” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.
Bella, brava e intelligente. Sembra il solito luogo comune quando si cerca di elogiare le doti artistiche di un personaggio del mondo dello spettacolo.
Il luogo comune decade se si parla però della poliedrica e capace Ambra Angiolini.
Erano molti i dubbi che si nutrivano quando questa timida ragazzina di 15 anni che rispondeva al nome di Ambra apparì per la prima volta in video nel programma diretto da Gianni Boncompagni, "Non è la rai".
Una ragazzina che già a soli 15 anni fece parlare tanto di sè soprattutto perchè il regista del programma suggeriva attraverso auricolare quello che la piccola conduttrice in erba doveva dire nel corso della trasmissione (battute comprese).
Ambra sarà brava anche nel ripetere le battute in diretta e ruberà la scena a conduttori come Paolo Bonolis che nell'edizione successiva lascerà il programma.
Il ciclone Ambra non si arrestava. Finita "Non è la rai" che tanto successo le aveva dato la Angiolini parte alla volta di Milano per condurre una trasmissione tutta sua per la regia della nota Fatma Ruffini, dal titolo "Generazione X", in onda su Italia 1.
Era la sua vera prova del nove. La Angiolini aveva gettato via l'auricolare e dava così prova di reggere la scena nel migliore dei modi e di sapere intrattenere.
Seguono le prove da cantante e da attrice. Piccoli tormentoni nascono e i fans la acclamano al grido di "T'appartengo".
Dopo tante trasmissioni e diverse esperienze anche teatrali oggi la Angiolini è cresciuta e non è più una bambina.
Inizia a condurre trasmissioni impegnate partendo dall'affiancare Michele Mirabella nel programma mattutino "Cominciamo bene estate" e sempre su Rai3, il talk show sul mondo dei trentenni dal titolo "Dammi il tempo".
La vera svolta della Angiolini è però con la sua prima vera prova di attrice nel film di Opzeteck "Saturno Contro".
Seguono premi su premi tra cui il David di Donatello e la neo-attrice viene chiamata per essere madrina al Festival di Venezia.
Ambra Angiolini viene acclamata anche questa volta non senza polemiche come ai vecchi tempi.
C'è da dire che le fa onore aver rifiutato la conduzione di trasmissioni troppo commerciali come "Il Festivalbar" o "La sposa perfetta" per scegliere programmi più di nicchia e di qualità come "Crozza Italia Live" in onda Domenica sera su La 7.
La Angiolini è una perfetta padrona di casa nello show di Crozza e improvvisa divertenti gag con l'attore, canta e recita con classe e disinvoltura.
Senza dubbio la Angiolini di oggi è promossa a pieni voti e forse non lo sarebbe stato senza quella di ieri, adagiata al suo auricolare.

Vi posto tre video diversi in cui è possibili vedere le evoluzioni della Angiolini

Ambra all'inizio della sua carriera a "Non è la rai"


Ambra Angiolini attrice nel film "Saturno Contro"

Ambra Angiolini a "Crozza Italia Live"

 
 
 

Italiani truculenti e amanti di serie tv

Post n°82 pubblicato il 04 Novembre 2007 da signorformat
 

http://index.hu/cikkepek/0603/kult/house.JPG
Abbiamo capito cosa piace guardare in televisione agli italiani stanchi ormai del classico varietà proposto da Rai1 o del reality show di turno che non tuona come ai vecchi tempi.
Il loro vero amore sono le serie televisive. Non serie televisive qualsiasi.
I telespettatori le scelgono in un certo modo ma con una caratteristica predominante: il genere "truculento".
Le serie mediche o quelle con al centro un crimine confermano puntata dopo puntata il loro successo riscontrando un elevato gradimento di pubblico.
A fare capo al genere c'è sicuramente l'ormai celeberrima serie "Dr. House Medical Division" , che visto il suo grande successo è stato cambiato di collocazione ottenendo la promozione nella rete ammiraglia Mediaset.
Ed è già qualche settimana che il medico più famoso d'Italia batte il collaudato reality dei famosi condotto dalla Ventura.
Non sono da meno il gruppo di giovani specializzandi della serie tv "Grey's Anatomy" trasmessa da Italia1.
"Grey's Anatomy" riscuote sempre successo nonostante la separazione da Dr.House che in un certo senso le faceva da traino.
La vita degli specializzandi di "Grey's Anatomy" piace e l'ultima puntata in onda con la protagonista Meredith che rischiava di annegare ha portato a casa oltre tre milioni di telespettatori.
Non passano di certo inosservati per la sezione "Crimini" le due versioni di CSI: Miami e Ny, entrambe in onda su Italia1.
CSI sembra ormai diventato un vero cult e non sono poche le serie tv che cercano di emularne il genere cercando di bissarne il successo.
Bene anche per "Distretto di polizia" che ormai va avanti da 7 stagioni e per "I Ris".
Il produttore dei Ris, Giorgio Valsecchi durante una conferenza ha paragonato "I Ris" come stile a CSI. Le due serie televisive sono ben distanti l'una dall'altra e ritengo che i RIS non si avvicinino minimamente allo stile di CSI. Siamo decisamente molto lontani.
Non funzionano molto le serie tv di fantascienza. Basti pensare all'incredibile flop del tanto atteso "Heroes" che ha sofferto sicuramente anche della programmazione la domenica su Italia 1 ed è attualmente stato sposato in seconda serata il Mercoledi.
Non andò benissimo d'altronde in passato nemmeno la serie "Smallville" che la rete sembra decisa a riprogrammare nella stessa collocazione di "Heroes". (Forse per collezionare un altro flop?!?).
Nemmeno la simpatica bruttina "Ugly Betty", apparte la novità delle prime puntate, non ha riscosso grandi clamori.
E non è un caso se è stata sospesa da parte della Rai la decisione di programmare una serie tv italiana alla "Ugly Betty".
Non trascurabili i successi conseguiti da Ra2 sul fronte serie televisive. "Squadra speciale Cobra 11" e "NCSI unità anticrimine" sono la conferma di come il genere abbia veramente fatto presa sui telespettatori con sempre "più fame" di sangue, omicidi, crimini e autopsie di corpi ritrovati.

 
 
 

I palinsesti nuovi di zecca (PER MODO DI DIRE..)

Post n°81 pubblicato il 02 Novembre 2007 da signorformat
 

L'immagine “http://www.crit.rai.it/tvmobile/images/palinsesto.jpg” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.
Vi fornisco le novità di quello che sarà il palinsesto televisivo nei prossimi mesi. Diversi cambiamenti in atto e in arrivo qualche nuova trasmissione a dispetto di format che ormai hanno fatto la muffa.
Le principali novità provengono dal fronte Rai a partire dalla sperimentazione di un nuovo quiz nella fascia dell'access su Rai2, cosa mai accaduta prima.
Il quiz si chiama "Pyramid" ed è un format di stampo americano che andrà a prendere il posto della sit-com "7 vite" che ha registrati ascolti decisamente deludenti e molto al di sotto della media di rete.
Pyramid sarà condotto da un assortito trio di comici: Max Giusti, Max Tortora e Enrico Brignano.
Sono previsti per la prima rete ammiraglia Rai due nuove trasmissioni, la prima si chiama "Bon Ton", andrà in onda il Sabato sera e vedrà alla conduzione la garbata Milly Carlucci.
Lo scopo della trasmissione sarà quello di rieducare dieci uomini sprovvisti delle buone maniere; il secondo programma nuovo targato Rai1, sarà invece condotto da Carlo Conti e si chiamerà "Anni e anni" e andrà in onda il Venerdi sera.
Tra i ritorni in Rai rivediamo nella fascia dell'access "I Soliti Ignoti" di Fabrizio Frizzi che andrà in onda anche il giovedi in prima serata.
Tra le serie tv verrà mandata in onda la terza stagione di "Lost",
mentre al martedì Ghost Whisperer e Desperate Housewives e al sabato Senza Traccia.
Nulla di nuovo per Mediaset che continua a puntare su prodotti vecchi e vecchissimi. Ritorna il sabato sera su Canale 5 la compagnia del Bagaglino che ormai di divertente non ha più nulla e non comprendo i motivi della messa in onda.
Altre puntate di "Ciao Darwin" con Bonolis e Laurenti dopo il successo ottenuto in questa edizione.
La grande novità è rappresentata dallo spostamento del ventennale programma giudiziario "Forum" che da Rete4 arriva direttamente su Canale 5 dopo gli strabilianti ascolti.
E un pò come è successo a "Dr.House Medical Division" la rete ammiraglia Mediaset continua a rubare prodotti sperimentati sulle sue reti figlie.
Non resteremmo stupiti se Canale 5 ruberà anche la bellissima soap "Tempesta d'amore", dopo la cancellazione di "Vivere".


 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: signorformat
Data di creazione: 19/04/2007
 

I MIEI LINK PREFERITI

ULTIMI COMMENTI

Molto carino questo post. Ciao da chiocciola
Inviato da: diletta.castelli
il 23/10/2016 alle 17:18
 
http://webtv-italia.it Scusami ma avevo sbagliato nel...
Inviato da: ashley19
il 03/10/2012 alle 17:53
 
Web?
Inviato da: ashley19
il 03/10/2012 alle 17:52
 
la silvia bona ha detto giusto non ha una lira certo sicuro...
Inviato da: vincenzogattuso67
il 02/04/2009 alle 23:02
 
Vi segnalo anche un'altra fiction italiana che spopola...
Inviato da: la_liu
il 31/07/2008 alle 11:52
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

gaurora_2007_1972professionista2Noemi_MandracchiamrtoniusEsperusenzomenale1MisiaEmirjana.nardellipinapillaorodgl4diavolettaa76scastanacarlodangelo48elisabettaFroncillopeppins5
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom