ascolto e

ascolto e

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

 

« NON E' DETTO CHE UN BUO...scrupoli... coscienza e ... »

ANNA E MARCO

Post n°3 pubblicato il 15 Giugno 2010 da non_fatevi_burlare

Anna è una splendida donna, di sani principi, rispettosa della vita e della famiglia, piena di vita... un fiore. Anna è innamorata di Marco.

Marco è un bel ragazzo, dai modi gentili e affabili quando vuole, brillante e con un sorriso che conquista... ma non è innamorato di Anna. Marco non è innamorato di nessuna. Vive le sue avventure senza rendere conto alla sua coscienza.

Non sono sposati. Sta con Anna perchè gli conviene... lei lo cura, stira per lui, cucina, risolve tutti i suoi problemi quotidiani, bollette, banca, tintoria... lo sostiene moralmente e economicamente , gli è vicino e lo adora... si annulla per lui ma, credendo di essere amata, è felice.

Lui contraccambia con atteggiamento tipico del dio in terra: sei tu che devi essere onorata di avere a che fare con me... cosa pretendi?

Anna non vede, non vuol vedere i continui tradimenti, quasi quotidiani, di Marco... comincia a soffrire... soffre ma non capisce.

I suoi occhi vedono quello che tutti vedono... la sua testa vorrebbe dirle che è tutto sbagliato... ma poi si lascia guidare dal cuore e finisce per lasciarsi convincere dal solito sorriso di Marco.

E a Marco le bugie piccole cominciano a non bastare più...

Alle sue continue assenze, ai suoi w.e. lontani, irreperibile, con l'amica di turno... non basta più dire: cellulare scarico, caricatore lasciato a casa... ho bucato, ho investito un cane... no! non basta più... le bugie sono come le valanghe... cominciano piccole e poi diventano enormi, si nutrono di se stesse e si inglobano fino a diventare una massa troppo pesante... per essere sopportata.

Allora Marco alza il tiro... mio padre in ospedale, mia nadre sotto i ferri... è morto un amico...

Senza scrupoli... senza morale... l'unico scopo: coprire, giustificare l'assenza del momento... poi quando torna, si vedrà... tanto lei è innamorata.

Poi un giorno Anna scopre qualcosa, o meglio... decide di vedere, giacchè era tutto sotto i suoi occhi.

La rabbia ha il sopravvento sul'amore, mette alle strette Marco e lo metti davanti alla realtà: so tutto e sei un verme! queste le sue parole...

(ORA... COSA CI SI ASPETTIAMO NOI CHE LEGGIAMO QUESTE RIGHE? CHE LEI LO MOLLI E LO MANDI VIA? CHE LUI DECIDA, UNA VOLTA SCOPERTI GLI ALTARINI, DI FARE I BAGAGLI, SPARIRE E CERCARE UN'ALTRA "INNAMORATA" DI TURNO? NIENTE DI TUTTO QUESTO... E QUI ENTRA IN BALLO LA STORIELLA DEL PRECEDENTE POST)

Marco è offeso perchè scoperto, è offeso perchè le sue arti amatoriali non sono più sufficienti e tenere in piedi il castello di bugie. Le scrive, sulla casella di posta, la storia dei 2 angeli... tu non sai, non puoi sapere... le cose non sono quelle che sembrano... le insinua il dubbio...

Non si fa sentire per un pò... poi torna alla carica, armato di sorrisi e fiori, dicendole che lei è la donna della sua vita... che l'ha sempre amata... ma che lui ha dei problemi... che le sue assenze sono dovute al fatto che fa un doppio lavoro, perchè deve pagare i debiti del padre... che appena sarà tutto finitò la sposerà.

Balle! ancor più macroscopiche delle precedenti...

Ma Anna ora è confusa... piange... torna a credergli di nuovo (CHISSA' PERCHE'... PIU' LE BALLE SONO GRANDI... E PIU' SI E' PORTATI A CREDERE)

Arriva a sentirsi sporca, meschina... per aver dubitato... per aver pensato male di Marco... e si infila di nuovo nella spirale di  dolore e lacrime...

con la cinica soddisfazione di Marco.

DI TUTTO QUELLO CHE HO SCRITTO POTREI FARE NOMI E COGNOMI, INDICARE LUOGHI, DATE E ORARI... GIACCHE' SONO FATTI ACCADUTI A PERSONE DELLA MIA FAMIGLIA... QUINDI HO NOZIONI E TITOLI PER PARLARNE.

MA NON SERVE... NON E' QUESTO CHE CONTA...

HO VOLUTO RACCONTARE QUESTA STORIA PER DIMOSTRARE CHE A UNA PERSONA FALSA... SENZA SCRUPOLI, MARCIA DENTRO...  BASTA UN SORRISO, UNA STORIELLA BEN SCRITTA... DUE PAROLE AL MOMENTO GIUSTO, PER POTER FAR DEL MALE...

UNA PERSONA MALVAGIA, MARCIA DENTRO, NON SI FERMA DAVANTI A NULLA... NON HA RISPETTO PER NULLA, NEMMENO PER LE COSE PIU' SACRE CHE ABBIAMO:

LA VITA E L'AMORE!

ps

(una precisazione: è Marco che fa parte della mia famiglia.)

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: non_fatevi_burlare
Data di creazione: 09/06/2010
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

MadameNoireMorgana_rmarsellasolitariaellyslsflavourflyjonnniHarley_Dmelinaessemarissa39mmara59Renato_cestellamarina450branzino.paolodai_vieni_qui
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom