Creato da ilpisciatoio il 28/03/2011
 

proporzione.diretta

haaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

 

 

PER ME

Post n°18 pubblicato il 09 Gennaio 2012 da ilpisciatoio

queste vacanze natalizie mi hanno fatto sentire perseguitata, così tanto che ricominciato a fare gli incibi.

ho deciso  quindi di prendermi una pausa di qualche mese dal lavoro, ho voglia di scrivere e di tinteggiare il muro del bagno e di fare l'amore ogni notte e di contare il denaro per non rimanere senza . ho perso il senso del denaro, dell'averne di denaro, del contarlo, ho perso il senso delle ore spese in un posto di merda per dei rettagolini di carta utili a comprare qualcosa di nuovo. ho tanta voglia di passare un po di con me. di dipingere, non lo faccio da dieci anni.

e voglio fare lunghe passeggiate al mercato alla ricerca del banco più economico

voglio riprendere la mia vita li dove le necessità pratiche del superio l'hanno interrotta

voglio sentirmi povera in denaro ma godere di una serenità nella quale mi posso annegare e sconvolgere.

sono decisamente più felice.

ed è bello tornare a sentori la voglia di mordere il tuo uomo che ha lavorato per te tutto il giorno la fuori  e ora aspetta le meritatissime attenzioni della sua donna compagna amante gattina amica. bellissimo

 
 
 

ANIMALE

Post n°17 pubblicato il 09 Luglio 2011 da ilpisciatoio

Lo sento muoversi , l'animale . le catene rieccheggiano, il rumore infesta il dentro e da dentro arriva alle orecchie al naso alla bocca agli occhi che si illuminano. scintillano di nero. nero liquefatto. metallo prezioso. ancora.la sento muoversi come un vampiro patetico si sta nutrendo fino a quando non potrà tornare in vita, ferita e furente.

rabbiosa.bellissima.

 
 
 

per un uomo delicato

Post n°16 pubblicato il 22 Giugno 2011 da ilpisciatoio

 

ho ricevuto un messaggio da una persona che per iscritto mi sembra piacevole.

per iscritto ci si può sbagliare e anche molto

alcune delle più terribili delusioni sono passate da qui per me, di milioni di num presi sul web ne conservo da anni sono uno, ma lui è uno speciale in tutto quello che fa..

dicevo, ho ricevuto un messaggio:

Torino invece...pura e troia! Un po' come te!
Scintillano i miei occhi, è vero mentre penso di te, a te, su di te.
Non voglio e non potrei scendere dal treno peccaminoso, non posso cambiare itinerario e mezzi di trasporto in questo viaggio di vita, nel quale sono forzato a percorrere sentieri pericolosi, ad essere in balia dei furori e delle inclementi tempeste dei sensi, come evocava la grande Saffo, due millenni fa: in me Eros,
che mai alcuna età mi rasserena,
come il vento del nord rosso di fulmini,
rapido muove: cosí, torbido
spietato arso di demenza,
custodisce tenace nella mente
tutte le voglie che avevo da ragazzo.

decisamente bellissimo

forse doveva offedermi

ma in genere quando un uomo scrive ad una donna troia con quel tono è perchè le sta facendo un complimento.

tutti noi vogliamo sentirci pensati, deisiderabili.

la capacità di seduzione per iscritto è un gioco con le sue regole

chi non le conosce ha un particolare modo

chi le usa eccessivamente ha un altro targhet così riconoscibile da perderci il divertimento

e poi ci sono i grigi, come lo scrittore sopra citato

sono quelli che sai che potrebbero dirti le cose giuste

qui e altrove, perchè ti hanno scoperto, ti hanno vista dentro, per ciò che dici e per ciò che hai lievemente accennato

gia!

mi sembra il meraviglioso frutto del peccato

che però io ho già mangiato

e ci sono cose che non sono ripetibili

per le persone che vogliono dei ricordi  rispettabili

 ci sono cose che non sono ripetibili perchè il tuo tempo , quello dell'innocenza che un uomo può plasmare e sporcare  è andato e non sei più tu.

 io non potrei desiderare nulla di ciò che ho già avuto .

 
 
 

per Fabio

Post n°15 pubblicato il 03 Giugno 2011 da ilpisciatoio

resto nuda mentre fuori piove. e fumo..sento la nostalgia di quel vecchio pc pieno di cenere fra i tasti..

negli ultimi mesi qualche volte mi capita di sentire le mani tiepide , le ho sempre avute congelate, per la paura.

ho passata una vita intera accanto a mio padre temendolo.

avevo così profondamente poaura da non sentirla più , da nnn potermi immaginare senza

.questo suo grazioso dono ancora mi accompagna, ma le mani sono tiepide ora.

a casa mia. mia. nuda. me stessa.

mi ricordo di una volta in cui ero piccola piccola, giocavo facendo scivolare una pallina in una costruzione e lo facevo per delle ore e intanto parlavo con un uomo, uno che mi sembrava strano perchè mi prestava attenzione. raccontando di mio padre dissi: lui fa sempre tutto quello che vuole -e lui risposte: "tutti noi, e qui mi chiamò per nome, tutti noi siamo chiamati a fare ciò che è giusto".

questo me lo sono portato detnro fino ad ora.

quando fui più grande , molto più grande imparai un'altra cosa:

una delle fidanzate di mio fratello un giorno mi hciese se lui vedeva altre donne.

altre donne...io non posso sopportarlo il dolore delle donne, mi riempie esageratamente, diventano tutte le mie figlie , le mie sorelle , le mie me stessa e piangendo le dissi che non sapevo come risponderle , lei, guradandomi seria disse: " non si è mai complici della verità, lo si è solo delle bugie"

anche questo me lo sono portanto dentro fino ad ora.

pur avendo mentito e tradito, qualche volta

adesso, con il mio pc e la mia cenere, la mia bella casa e il mio piacere di starci nuda dentro, il mio uomo che mi ama e mi coccola e il mio amore piccolo che si fa grande, adesso devo imparare una cosa nuova, presto e bene, e devo insegnarmela io:

non si cede alla lusigne; dobbiamo scegliere come se fossimo liberi anche quando non ll siamo..

spero si saperlo tenere a mente

 
 
 

letto e cibo

Post n°14 pubblicato il 28 Maggio 2011 da ilpisciatoio

continuo a fare incubi terribili e inspiegabili che hanno a che fare con la mia vecchia vita e la nuova e tutto sembra confondersi , le faccie sono diverse ma chi tira i fili vuole gli stessi risultati. perchè? perchè ho la sensazione di rivere il passato finito  tragicamente?

ho sulla braccia e sparso sul corpo l'odore del mio uomo, quello che ho scelto con tanta cura e che rappresenta così bene una fuga e una tana allo stesso tempo..

sabato di piagiama e letto tutto il giorno..

 

 

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

ULTIME VISITE AL BLOG

di_masifabianammmmanuelafabytuttomaniacapsicologiaforenseWIDE_REDInabbordabileciemmetreunamamma1Seria_le_LadyUnMaestroUnSorrisoOdile_Genetfatta_d.amoreadoro_il_kenyaanonimotorino1tempestadamore_1967
 

ULTIMI COMMENTI

Un rientro alla grande!
Inviato da: Inabbordabile
il 09/01/2012 alle 11:37
 
grazie.
Inviato da: ilpisciatoio
il 05/06/2011 alle 12:57
 
Bella davvero.
Inviato da: Inabbordabile
il 04/06/2011 alle 21:40
 
parole molto toccanti....un sorriso...Mony
Inviato da: dolcementeio1964
il 04/06/2011 alle 01:23
 
........le certezze portano alla psicomorte.....nessuna...
Inviato da: scatenoemozioni3
il 03/06/2011 alle 19:55
 
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
Template creato da STELLINACADENTE20