Creato da Qui_ed_Ora il 05/10/2008

Hic et Nunc

presente!

 

Spazio spazio, io voglio, tanto spazio
per dolcissima muovermi ferita:
voglio spazio per cantare crescere
errare e saltare il fosso
della divina sapienza.
Spazio datemi spazio
ch’io lanci un urlo inumano,
quell’urlo di
silenzio
negli anni che ho toccato con mano.

Alda Merini, da
"Vuoto d'amore"


 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 13
 

Mi sveglio sempre in forma e mi deformo attraverso gli altri.

Alda Merini, da “Fiore di Poesia"

 

 

Desidero .hic et nunc.

Post n°148 pubblicato il 20 Giugno 2010 da Qui_ed_Ora

Ho voglia di stare in una casa tutta per noi, ma non voglio che sia "roba sua" e poi "roba mia". Piuttosto il contrario, anche perchè non siamo giunti a una condivisione del genere. Nè delle COSE nè di altro, non del tutto almeno.

Indi per cui direi che ho voglia di stare in una casa tutta per me. E che ci sia anche lui.

Ho voglia di crescere davvero. Le gabbie del passato le sento sempre più soffocanti.

Ho voglia di respirare aria nuova ed ho voglia di sbaciucchiarmelo tutto. Imparando insieme ad amarci e rispettarci per quello che siamo. Due essere assolutamente imperfetti.

Sorrido.

Mi manca molto. Adesso starei bene sul divano a guardare la tv con lui, anzi ancor meglio un film e a parlare delle forze misteriose che governano il mondo e a come fare per combatterle e vivere serenamente.

Sì, un bel documentario ci starebbe

E poi giocare, leggere un libro, ascoltare musica, mangiare, bere, fumare sigarette e farci tante coccole.

Questo è il mio desiderio hic et nunc.

Questo e basta.

 
 
 

Pensieri. Riflessioni. Appunti di vita.

Post n°147 pubblicato il 19 Giugno 2010 da Qui_ed_Ora

Mi ferisce essere messa al secondo posto, ma non quando l'uomo che ho investito di aspettative non è più per me al primo posto.

Io lo sono.

E riacquisto fiducia in me stessa dopo qualche minuto che l'ho persa. E vado a ricercare il mio benessere, finchè non l'ho trovato.

Provo piacere nel piacere che riesco a donarmi. Provo serenità ad ogni respiro. Provo amore per me stessa ad ogni orgasmo. Provo libertà ad ogni km in più.

Ed invece quando ritorno sui miei passi, quando sento che tutto sta tornando "normale", il vecchio passato che ben conosco, ecco che spunti l'ansia. Cavolo, l'ansia allora mi è amica. Mi aiuta. Mi fa capire molte cose. Basta ascoltarla. Senza averne paura. Così ho fatto. Ed ho tutto più chiaro.

Ragazzi, sono troppo in gamba.

Sto facendo passi da gigante e sto provando cose che ho sempre solo immaginato di fare.

Cazzo, ho tirato giù qualche autolimite allora.

Ce n'è ancora tanta di strada da fare, ma se hai vicino un amico, una spalla, è tutto molto più semplice.

Io ho anche questo privilegio!

Ps: allora qualcuno o qualcosa "me la deve" questa benedetta spalla sulla quale aggrapparmi una volta per tutte!!!

RINGRAZIO.

 
 
 

Sognare ad occhi aperti

Post n°146 pubblicato il 12 Marzo 2010 da Qui_ed_Ora

e vivere le emozioni sulla tua pelle.

Siamo più di semplici "fatti",

noi siamo sogno, cuore, volo.

Poesia.

Arte.

Bellezza.

E' la parte più bella degli esseri umani, non voglio metterla da parte,

ma voglio attingere da essa.

Come un innamorato brama il bacio della sua amata.

Cosa c'è di più emozionate del respiro che si fa via via più intenso, del battito accelerato del cuore, degli occhi socchiusi per sognare meglio, dei nostri sensi totalmente aperti a percepire ogni particolare per cercare di ricordare meglio quegli attimi?

Danzo

a volte nel buio a volte nella luce.

Vivo in penombra saltellando da un estremo all'altro.

E danzo. Soave. Leggiadra.

Il finale di "Luci della città" di Charlie Chaplin è pura emozione.

Ve lo ricordate?

Grazie a tutti quelli che sanno

amare,

vivere,

sognare,

credere,

donare,

ricevere.

 

 
 
 

Neva

Post n°145 pubblicato il 09 Marzo 2010 da Qui_ed_Ora

 
 
 

Pigra

Post n°144 pubblicato il 08 Marzo 2010 da Qui_ed_Ora

Sono pigra in modo assoluto.

Mangio dormo sonnecchio... e poi quando si fa buio mi riattivo. Adesso dovrò farmi una violenza: entrare in doccia e prepararmi per uscire.

Vado a vedere "Alice in Wonderland", il nuovo film di Tim Burton. Non è che non ne ho voglia, ma ho un freddo allucinante e come ho scritto sopra, sono pigra.

Mannaggia a me.

Vedrò di mettere un po' di musica a palla e di darmi una svegliata.

AAAAAAAAAH!

 
 
 

Nervosa

Post n°143 pubblicato il 03 Marzo 2010 da Qui_ed_Ora

Sono nervosa. Ho voglia di mandare a quel paese qualcuno. Mentre ascolto "Un giudice" in versione più ritmata.

Mi sto prendendo il mio tempo.

Respiro.

Mi rilasso.

Sto mangiando troppo.

Pensando il giusto.

In qualche modo sfogo.

Fine.

"...la maldicenza insiste batte la lingua sul tamburo fino a dire che un nano è una carogna di sicuro perchè ha il cuore troppo troppo vicino al buco del culo"

 
 
 

E chi se ne...

Post n°142 pubblicato il 22 Febbraio 2010 da Qui_ed_Ora

non sarò l'ultima, non sono stata la prima. Forse mi ami, forse no. Chi lo sa veramente? In fondo neanche io so bene quello che provo. So solo che lasciarti mi farebbe così male, così male quanto essere lasciata. Separarmi da te, ecco, mi farebbe male. Non voglio. Eppure mi trovo ancora a combattere [dentro di me, solo dentro di me] con mille dubbi, mille incertezze. Sono gelosa, possessiva, stronza, bugiarda. Ti accuso, scappo, affronto i problemi, poi sbotto. Certo, so anche essere un "angelo". Ma chi è la vera me? Ma soprattutto, perchè non riesco a stare serena con te? Oggi sono nel mio mondo fatto di musica, parole, camminate, pensieri. Ed ecco che spunta tutto questo bla bla bla su di te.

Ma a me, in fondo, che cazzo me ne frega? Come ho detto prima non sarò forse l'ultima e di certo non sono stata la prima. Gli amori vanno e vengono... sono le emozioni che rimangono scolpite nei nostri cuori... io vorrei vivere solo di quelle... come quando vado ad un concerto e succhio tutto il midollo della vita.

Perchè, come dice il grande Faber, "è triste trovarsi adulti senza essere cresciuti". Ed io 1) non voglio crescere, ma allo stesso tempo sento la necessità di farlo e 2) non voglio perdere tutte le emozioni e tutto quello che mi fa ricordare sempre chi sono e da dove vengo.

 

 
 
 

PEGGIO DI UNO SCARICATORE DI PORTO

Post n°141 pubblicato il 21 Febbraio 2010 da Qui_ed_Ora

dico: PORCA TROIA!!!

 
 
 

.

Post n°140 pubblicato il 17 Febbraio 2010 da Qui_ed_Ora

Quando arriverà per me "Nessun dolore"?

Perchè soffro così tanto? Perchè ci rimango male? Perchè? Dò...e? Ricevo...meno. Meno dò più sto meglio, anzi mi pare di star meglio.

Secondo me l'amore è anche sacrificio. Ma se questo supera il piacere... che senso ha? Devo riflettere. Devo capire. ME. E dove sto andando. Ora ho preso una direzione...giusta o sbagliata, o come dice Faber "ostinata e contraria". Sempre. Questo non so se possa portare alla felicità.

Non voglio nessuno.

Non voglio dolore.

Non voglio dolore.

 
 
 

Buona notte tristezza

Post n°139 pubblicato il 09 Febbraio 2010 da Qui_ed_Ora

Mi sento sola, triste, demoralizzata. Sto male fisicamente e ho voglia di piangere e dormire.

Come dice Rossella Hoara, però "domani è un altro giorno".

 

 
 
 
Successivi »
 

"DOVE LE PAROLE FINISCONO, INIZIA LA MUSICA"

 

  

Tu sei ciò che ami, non ciò che ama te.

(da "Il ladro di orchidee")

 

QUANTI SIAMO?

 

 

"L'arte non ci insegna nulla, salvo il significato della vita. 

Henry Miller (1891-1980),
scrittore americano.
 

Prima colazione
Lui ha messo
Il caffè nella tazza
Lui ha messo
Il latte nel caffè
Lui ha messo
Lo zucchero nel caffellatte
Ha girato
Il cucchiaino
Ha bevuto il caffellatte
Ha posato la tazza
Senza parlarmi
S'è acceso
Una sigaretta
Ha fatto
Dei cerchi di fumo
Ha messo la cenere
Nel portacenere
Senza parlarmi
Senza guardarmi
S'è alzato
S'è messo
Sulla testa il cappello
S'è messo
L'impermeabile
Perché pioveva
E se n'è andato
Sotto la pioggia
Senza parlare
Senza guardarmi,
E io mi son presa
La testa fra le mani
E ho pianto
.

J. Prevert

[Giuditta e Oloferne, Caravaggio, 1599]

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: Qui_ed_Ora
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 34
Prov: BO
 
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK