Creato da k.way il 13/11/2009

VAGHEIDEE

quell'andatura incerta che chiamano esperienza

 

« ***Male è l'assenza »

Pensiero rubato

Post n°204 pubblicato il 18 Dicembre 2011 da k.way
 

-

<<Esistono persone che camminano al di là del nostro corpo fisico, quasi fuori dalla portata dei sensi, è lì che si compie quel piccolo miracolo, come quando impari a scorgere l'antica luce nei contorni dei boschi ... Degli alberi, delle piante, dapprima sai scorgerla solo tra vette inesplorate dove le foreste danzano tra loro, poi con determinazione, volontá, cura, rispetto e atteggiamento orientato all'amore puoi scorgerla nei contorni del tuo rododendro ...
Così ci sono persone le cui linee di energia emanano pensieri prima delle loro parole, anzi lo scritto e perfino il loro arrivo ... Quando ci siAmo liberati dell'idea che l'anima compagna sia una entità capace di portarci felicità ... Bensì di rendere possibile l'esperienza della felicità ...
Ecco, così intendo quelle persone che non stanno dappertutto, quelle la cui energia aumenta la velocità delle coincidenze... quasi fossero comprese nel tuo nome.
>>

-

Virginia Gálvez - Desayuno en el jardin

-

-

Da un pensiero "rubato" ad una persona cara.
Mi scuserà.
Spero.

-

-

-

-

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

CARTE DI VIAGGIO

 

A. Narimi

A. Anedda

H.D. Thoreau

J. Berger

C. Lispector

E.E. Cummings

M. Benedetti

J. Addad

V. Capossela

P. Jacottet

P. Cappello

A. Ernaux

L. Gluck

N. Ponzio

I. Bachmann

J.C. Onetti

 

 

I MIEI LINK PREFERITI

- aNobii
 

CARTE DI VIAGGIO