Creato da ioosvaldotujane il 10/03/2012
La giungla è qui

Area personale

 
Citazioni nei Blog Amici: 6
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Ultime visite al Blog

fin_che_ci_sonostufissimoassailorenza.raffaeleMartina_MilitoNonnoRenzo0Desert.69fridapmmarinovincenzo1958amistad.siemprem0n0liteILARY.85Costanzabeforesunsetpoeta.sorrentinoinfaticabile2annisexanta
 

***

Web Analytics Made Easy - StatCounter
 

 

« Unwashed: puzzolenti ma ...Microdotato e squattrina... »

Malate di protagonismo? Si vede dalle scarpe

Post n°294 pubblicato il 29 Luglio 2019 da ioosvaldotujane
 

paola barale,scarpe

midnight 00,scarpe

Mentre in Giappone imperversa sui social il movimento #KuToo, attraverso cui le donne nipponiche protestano contro l'obbligo di portare scarpe con il tacco alto sul lavoro massacrando i piedi, in Italia Paola Barale (e non è certo la sola) per lavoro e per diletto indossa  scarpe altissime, assurdissime, scomodissime: ad esempio le Midnight 00, le scarpe con il pvc intorno. Nate dalla creatività perversa di una stilista femmina (e già questo è un mistero perchè una donna dovrebbe sapere quanta fatica e rischio comporti un simile accessorio), credo siano indossate esclusivamente da donne, oltre che basse, esibizioniste all'ennesima potenza, che vogliono farsi notare anche in mezzo ad un gruppo selezionatissimo di malati di protagonismo. Penso anche che, chi dovesse per disavventura cadere da questi tacchi infortunandosi, sarebbe giusto non si rivolgesse all'assisternza sanitaria convenzionata ma si pagasse di propria tasca le cure  perchè, se alcune donne sono così cretine da indossare simili calzature, rientrano nella categoria "chi è causa del suo mal...", ne piangano e paghino, quindi, tutte le conseguenze.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/iosvaldotujane/trackback.php?msg=14531588

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
Nessun Commento