Creato da kimty il 08/02/2006
OGNI COSA E' ILLUMINATA !

Area personale

 
 

Ultimi commenti

 
Grazie, sono d accordo con te. Ciaoo.
Inviato da: kimty
il 24/10/2020 alle 15:20
 
Assolutamente d'accordo. Solo la situazione č come...
Inviato da: gianor1
il 24/10/2020 alle 09:34
 
Siiii nn male ma meglio la torta di pere. Le mele nn le...
Inviato da: kimty
il 02/10/2020 alle 21:10
 
E contro la nostalgia Mangeremo una torta di mele.
Inviato da: cassetta2
il 02/10/2020 alle 18:50
 
Indimenticabile
Inviato da: Faro_nella_Notte
il 17/08/2020 alle 22:30
 
 

Archivio messaggi

 
 
 << Ottobre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

Tag

 
 

Cerca in questo Blog

 
  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 13
 

Ultime visite al Blog

 
bimba_marmottaje_est_un_autresurfinia60kimtygianor1deosoesenzanick.1terra_lontanagianfranco752claudio.f5gibbonejpallina_rossacolor_metallicDomesticat1960
 

Chi puņ scrivere sul blog

 
Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 

 

 
« Opinione!Ricordo »

Mandami a dire

Post n°2981 pubblicato il 10 Agosto 2020 da kimty

 

Dolce tesoro mio, come stai? Anche oggi ti ho cercata al telefono e tu non c eri, ma li', nella tua lontananza ti trattano bene? Mi raccomando: se solo ti sfiorano un capello, tu mandami a dire, che con la rabbia del corpo mi mangio le strade e ti raggiungo, e dopo voglio proprio vedere. La mia parte egoista vorrebbe anche sapere se sei infelice come me, perche' vedessi come sono stanco di camminare da solo dentro la tristezza, a volte capita che piango senza sentirmi il singhiozzo. Vorrei anche sapere se, quando e' l ora che il tramonto, si siede sopra il sole, spingendolo giu', giu' fin sotto il mare, sei sempre la', davanti alla finestra, a osservare quel trapasso e a pensarmi. Una volta lo facevi, e oggi? Ti scongiuro tanto, mandami a dire.

 

* Pino Roveredo * (tratto dal suo libro, 2005 vincitore

   ex aequo premio Campiello)

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog